Condividi la notizia

Previdenza

Inps: 65 miliardi di spesa per quasi tre milioni di pensionati

Sono i trattamenti pensionistici erogati dall'Inps-Gestione Dipendenti Pubblici al primo gennaio di quest'anno.

L'Istituto Nazionale di Previdenza ha comunicato che le pensioni erogate dalla Gestione Dipendenti Pubblici al 1° gennaio 2015 sono 2.818.300, lo 0,16% in più rispetto a quelle vigenti al 1° gennaio 2014. La spesa complessiva ammonta a quasi 65 miliardi di euro, in aumento dello 0,75% rispetto all’anno precedente.

Dall’analisi dei dati relativi alle singole Casse emerge che il maggior numero di pensioni, 1.677.746, è a carico della Cassa Trattamenti Pensionistici dipendenti Statali (CTPS), seguita dalla Cassa Pensioni Dipendenti Enti Locali (CPDEL), con 1.054.013 pensioni erogate, dalla Cassa Pensioni Sanitari (CPS), con 68.540, dalla Cassa Pensioni Insegnanti (CPI), con 15.095, e dalla Cassa Pensioni Ufficiali Giudiziari (CPUG) con 2.906 trattamenti pensionistici.

La spesa per le pensioni erogate dalla CTPS è di 40,8 miliardi, pari a circa il 63% del totale, mentre quella per la CPDEL è di 21,1 miliardi (31%). Il restante 6% della spesa, pari a quasi 4 miliardi, risulta suddivisa fra le altre tre Casse.

L’importo medio lordo mensile delle pensioni erogate è di 1.772,9 euro. L’importo medio è più alto per gli uomini, 2.175,1 euro contro i 1.486 euro delle donne. Queste ultime rappresentano il 58,4% del totale dei pensionati ma percepiscono, in media, una pensione di importo pari al 68,3% di quella dei maschi.

Il numero delle nuove pensioni liquidate nell’anno 2014 è stato di 100.806 unità, di cui circa il 60% nella CTPS, il 36% nella CPDEL e il restante 4% nelle altre tre Casse. La ripartizione secondo la tipologia delle pensioni mostra che il 41% del totale sono pensioni di anzianità/anticipate, il 13,4% pensioni di vecchiaia, il 7,3% di inabilità ed il 38,2% ai superstiti.

La spesa per le nuove pensioni liquidate è stata di quasi 2,5 miliardi di euro, pari a circa il 4% della spesa totale. L’importo medio mensile delle pensioni liquidate nel 2014 ammonta a 1.872,8 euro, il 6% in più rispetto all’importo medio riferito all’intero complesso delle pensioni vigenti.

Per saperne di più:  Statistiche in breve    Vai all'Osservatorio

Fonte: INPS

Moreno Morando

(18 maggio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

11 aprile 2015
Inps | La questione riguarda l'importo massimo complessivo del trattamento pensionistico nel sistema misto e la riduzione per chi ha meno di 62 anni.

 
 
Condividi la notizia

13 gennaio 2016
Legge di stabilità 2016 | L'applicazione dei "vasi comunicanti" nel messaggio Inps n. 105 del 13 gennaio 2016.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2016
Inps | Servizio esteso anche ai pensionati già iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2015
INPS | Disponibili gli esiti del progetto "La mia pensione" dopo un mese dall'attivazione.

 
 
Condividi la notizia

7 gennaio 2015
INPS | Le domande vanno presentate entro il 1° marzo 2015. La presentazione delle istanze oltre tale termine determina il differimento della decorrenza del trattamento pensionistico anticipato.

 
 
Condividi la notizia

22 giugno 2015
Inps | L'Istituto Nazionale di Previdenza, con il messaggio n. 4162/2015, ha specificato tutti i passaggi per arrivare alla liquidazione.

 
 
Condividi la notizia

19 marzo 2017
Pensione | Il comunicato dell'Inps per le dipendenti e per le autonome.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2015
Gestione Dipendenti Pubblici | Il test avviato in 14 sedi provinciali sarà poi esteso a tutte le altre con l'obiettivo di esaminare l'intero processo di liquidazione.

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2015
Gestione dipendenti pubblici | Prende ora avvio la fase di inoltro delle comunicazioni individuali a un primo contingente di 200.000 soggetti e ai rispettivi enti datori di lavoro.

 
 
Condividi la notizia

28 ottobre 2015
INPS | Il bando è riservato ai figli o orfani o equiparati dei dipendenti e dei pensionati della P.A. iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociale e dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2015
Inps | Disponibile il simulatore "Calcolo Quote di pensione" che determina gli importi secondo i diversi regimi pensionistici.

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2016
Previdenza | Anche i dipendenti pubblici devono inviare all'Inps la domanda di pensione diretta, di vecchiaia e anticipata utilizzando il servizio online

 
 
Condividi la notizia

24 aprile 2016
Previdenza | Il messaggio n. 1799 del 22.4.2016.

 
 
Condividi la notizia

20 marzo 2015
Inps | Dal 1 gennaio 2016 cambiano le regole. I chiarimenti dell'Ente di previdenza.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2014
Inps | Dal 1° gennaio 2015 rivalutati sia i limiti di reddito familiare ai fini della cessazione o riduzione della corresponsione degli assegni familiari e delle quote di maggiorazione di pensione, sia i limiti di reddito mensili per l'accertamento del carico per il diritto agli assegni.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.