Condividi la notizia

Gestione dipendenti pubblici

Inps: si consolida la banca dati delle posizioni assicurative degli iscritti

Prende ora avvio la fase di inoltro delle comunicazioni individuali a un primo contingente di 200.000 soggetti e ai rispettivi enti datori di lavoro.

L'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, con la Circolare n. 124 del 25 giugno 2015, ha trattato il tema dell'estratto conto dipendenti pubblici e dell'invio delle comunicazioni personali a un primo contingente di iscritti alla Cassa Enti Locali.

Al riguardo, l'INPS sottolinea che - con le Circolari n. 49 del 3 aprile 2014 e n. 148 del 21 novembre 2014 - sono state definite le modalità operative per il consolidamento della banca dati delle posizioni assicurative degli iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici.

Esse prevedono un’attività preventiva di sistemazione delle posizioni effettuata dalle sedi Inps su lotti di lavorazione ed il successivo coinvolgimento degli iscritti con la consultazione dell’Estratto Conto.

Nello specifico, continua la Circolare n. 124/2015, sul primo lotto di circa 500.000 posizioni di dipendenti di enti locali, l’eliminazione delle incongruenze relative ai periodi di servizio e agli imponibili contributivi è stata effettuata con l’utilizzo delle informazioni presenti nelle banche dati a disposizione dell’Istituto, superando il modello di verifica e messa a punto della posizione assicurativa solo a ridosso dell’erogazione delle prestazioni pensionistiche e previdenziali, su dati certificati dagli enti datori di lavoro.

Completata la fase di sistemazione preventiva del primo lotto di posizioni, prende ora avvio la fase di inoltro delle comunicazioni individuali agli iscritti; considerata l’entità dell’operazione, essa procederà per contingenti successivi. Il primo contingente di invii interessa circa 200.000 iscritti e i rispettivi enti datori di lavoro.

L’Estratto Conto Informativo: disponibilità on line e modalità di accesso informatico

Attraverso l’ Estratto Conto Informativo, l’Istituto vuole far conoscere agli iscritti della Gestione Dipendenti Pubblici (ex Inpdap) la consistenza del proprio conto assicurativo (i periodi di servizio utili al trattamento pensionistico, con le relative retribuzioni imponibili successive al 31 dicembre 1992).

Ciò allo scopo di mettere a disposizione degli interessati tutte le informazioni indispensabili per una valutazione consapevole della propria situazione previdenziale e per coinvolgerli nel perfezionamento del conto attraverso lo strumento della Richiesta di Variazione della Posizione Assicurativa (RVPA).

La RVPA, infatti, dovrà essere inoltrata qualora il documento informativo contenga lacune o inesattezze, relative a periodi di servizio o a retribuzioni imponibili, ovvero in tutti quei casi in cui è necessario un approfondimento istruttorio da parte dell’Istituto.

La Richiesta di Variazione della Posizione Assicurativa (RVPA): soggetti interessati e modalità di proposizione

La RVPA, come si è detto, rappresenta lo strumento attraverso il quale l’iscritto, chiamato a collaborare per il completamento e l’aggiornamento della sua posizione assicurativa, può far rilevare le carenze, gli errori e le inesattezze contenute nell’Estratto Conto.

Va inoltre evidenziato che le sistemazioni dell’estratto conto rientrano nel piano di estensione ai dipendenti pubblici del progetto “La mia pensione”, recentemente lanciato dall’Istituto: dal 2016 i dipendenti pubblici potranno utilizzare il simulatore online per il calcolo della decorrenza e dell’importo della propria futura pensione.

La richiesta di variazione della posizione assicurativa può essere trasmessa con una delle modalità precisate sulla Circolare in esame, leggibile in calce.

Per l’invio delle comunicazioni agli iscritti, in linea con i criteri di dematerializzazione e di riduzione dei costi, viene utilizzato in via esclusiva il canale telematico.

Gli iscritti che hanno comunicato all’Istituto un indirizzo email riceveranno la comunicazione della disponibilità del servizio Estratto Conto tramite posta elettronica.

Per saperne di più:   - testo integrale della Circolare n. 124/2015

Fonte: INPS

Moreno Morando

(25 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

18 maggio 2015
Previdenza | Sono i trattamenti pensionistici erogati dall'Inps-Gestione Dipendenti Pubblici al primo gennaio di quest'anno.

 
 
Condividi la notizia

5 luglio 2015
INPS | Permette di simulare l'importo che il lavoratore, presumibilmente, riceverà al termine dell'attività lavorativa.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2015
INPS | Disponibili gli esiti del progetto "La mia pensione" dopo un mese dall'attivazione.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2016
Inps | Servizio esteso anche ai pensionati già iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici.

 
 
Condividi la notizia

28 ottobre 2015
INPS | Il bando è riservato ai figli o orfani o equiparati dei dipendenti e dei pensionati della P.A. iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociale e dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2014
Pensioni civili di invalidità | Dipendente Inps crea un buco di oltre 4 milioni di euro erogando a falsi eredi.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2015
Anagrafica e flussi | Con la Circolare n. 172/2015 l'Istituto Nazionale di Previdenza ha ricondotto alcune procedure residuali, gestite a livello centrale, alle strutture territoriali.

 
 
Condividi la notizia

4 novembre 2015
INPS | Con la Circolare n. 178 del 3 novembre 2015, l'Istituto fornisce istruzioni finalizzate a favorire l'applicazione della misura.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2015
Gestione Dipendenti Pubblici | Il test avviato in 14 sedi provinciali sarà poi esteso a tutte le altre con l'obiettivo di esaminare l'intero processo di liquidazione.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2015
INPS | La nuove modalità operative sono rese possibili dal livello raggiunto nel processo di integrazione, nonché dallo sviluppo delle procedure informatiche e dei sistemi di comunicazione telematica.

 
 
Condividi la notizia

4 aprile 2015
Previdenza | L'istituto Previdenziale apre le porte con l'operazione trasparenza.

 
 
Condividi la notizia

23 gennaio 2016
Lavoro e pari opportunità | Decreto interministeriale Lavoro-Salute per gli accertamenti medici.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Previdenza | L'importo erogato complessivamente ogni anno dall'Istituto in oltre 150 Paesi supera il miliardo di euro.

 
 
Condividi la notizia

14 aprile 2015
Previdenza | Attivo un nuovo servizio per banche ed istituti di credito aderenti all'Accordo Quadro.

 
 
Condividi la notizia

27 aprile 2016
concorsi | L'Istituto di Previdenza da notizia della pubblicazione delle graduatorie per selezione di 900 medici esterni.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.