Condividi la notizia

Basilicata in ripresa

Banca d'Italia: nel 2015 l'economia lucana è in crescita

Migliorano i settori industria, edilizia e turismo, con un tasso di disoccupazione che è sceso al 14,3%.

Nel sito istituzionale della Banca d’Italia è stato pubblicato il report (aggiornamento congiunturale n.39 - novembre 2015) sullo stato di salute dell’economia lucana.

I primi nove mesi del 2015 - si legge nel documento - hanno evidenziato in regione un ritorno a una crescita moderata. L’attività industriale è aumentata. In base alle indicazioni del sondaggio condotto dalla Banca d’Italia presso un campione di imprese industriali il fatturato ha registrato un incremento, soprattutto tra le imprese più grandi e maggiormente orientate ai mercati esteri.

Tra i settori, è risultato in forte crescita il meccanico, trainato dall’aumento della produzione nello stabilimento FCA di Melfi. All’andamento dell’automotive è in larga parte attribuibile l’espansione delle esportazioni, che, nel primo semestre dell’anno, sono più che raddoppiate rispetto al periodo corrispondente dello scorso anno. Secondo le imprese, la dinamica degli ordinativi e delle vendite è prevista in rafforzamento nei prossimi mesi, anche per effetto della crescita degli ordinativi.

Il miglioramento del quadro economico si è riflesso anche nel comparto delle costruzioni, dove si è interrotto il calo dell’attività in corso dall’inizio della crisi, e del turismo, con un aumento delle presenze dei turisti in regione, soprattutto nella provincia di Matera dove l’incremento è stato particolarmente intenso (45,2 %).

Nel primo semestre del 2015 gli indicatori del mercato del lavoro hanno mostrato un andamento migliore rispetto al resto del Mezzogiorno e dell’Italia.

L’occupazione è aumentata nei principali settori produttivi, beneficiando anche dei recenti provvedimenti di riforma del mercato del lavoro e in tema di decontribuzione sulle nuove assunzioni a tempo indeterminato. Pur in presenza di una crescita dell’offerta di lavoro, il tasso di disoccupazione è diminuito al 14,3 %.

Il miglioramento della congiuntura si è riflesso solo in parte sulla dinamica del credito. I prestiti erogati alle imprese hanno continuato a diminuire, sebbene a un ritmo meno intenso rispetto al 2014. L’attenuazione del calo ha riguardato il comparto manifatturiero e quello delle costruzioni.

In controtendenza i prestiti ai settori agricolo, estrattivo ed energetico che hanno invece registrato un incremento. Con riferimento alle famiglie, i prestiti bancari sono lievemente cresciuti, beneficiando del positivo andamento delle nuove erogazioni di mutui per l’acquisto di abitazioni; quelli erogati dalle società finanziare sono invece diminuiti.

La rischiosità del credito, pur rimanendo su livelli elevati, si è lievemente ridotta per effetto del minor accumulo di sofferenze nel settore produttivo. I depositi di imprese e famiglie hanno continuato a crescere, beneficiando della dinamica espansiva dei conti correnti. Con riferimento alle imprese, tale crescita è stata trainata principalmente dai depositi in conto corrente delle imprese di maggiori dimensioni.

Per saperne di più:

vai al link report

 

Francesco La Scaleia

(13 novembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 giugno 2015
Agenzia delle Entrate | L'Agenzia delle Entrate ha reso noti i dati percentuali dei primi mesi del 2015.

 
 
Condividi la notizia

20 giugno 2014
Fonti Istat | Ad aprile cala lievemente il fatturato, ma balzano gli ordinativi dell’industria.

 
 
Condividi la notizia

19 agosto 2015
Forum Giovani Basilicata | E' il messaggio portante dell'iniziativa realizzata nella cornice di Largo Mercato, dal Forum Comunale di San Martino D'Agri, in collaborazione con Poste Italiane.

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2014
Crescita | Stenta a ripartire la produzione industriale in Europa. Mentre si attendono i dati sulla crescita di USA e Cina, Draghi lancia un monito all'Europa: "non serve la flessibilità per rilanciare la crescita, ma riduzione della spesa pubblica e taglio delle tasse".

 
 
Condividi la notizia

31 marzo 2015
Lavoro | Dopo la crescita di dicembre ed il dato stabile di gennaio, nel mese scorso diminuiscono gli occupati dello 0,2% (-44.000 unita').

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2014
Istat | Senza lavoro 3,5 milioni di italiani . Disoccupazione ai massimi per i giovani e aumenta il numero degli “scoraggiati”.

 
 
Condividi la notizia

18 settembre 2015
Edilizia scolastica | La Regione Basilicata, nel piano di riparto delle risorse finanziarie, è destinataria di un finanziamento di 7,2 milioni di euro.

 
 
Condividi la notizia

9 maggio 2019
Informazione | Le competenze passano al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo (MiPAAFT).

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2014
Rimedi in tempi di crisi | L'esperimento attuato in Svezia preso ad esempio da alcuni economisti per combattere la disoccupazione sempre piu' alta nel nostro Paese

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Semplificazione | Sottoscritto il Protocollo con Mef e Consip per l'approvvigionamento di beni e servizi.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2015
TERZA ETA' | Una tematica che interessa il tavolo regionale con i referenti dei sistemi turistici della costa ionica e tirrenica.

 
 
Condividi la notizia

20 luglio 2015
Fondi Regionali | Pubblicata sul Bur Basilicata la delibera n. 854/2015 della Giunta Regionale. Le domande potranno essere presentate in qualunque momento dell'anno.

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2015
Manifestazioni agonistiche | Gli enti locali, beneficiari del progetto approvato dalla Giunta Regionale, possono presentare la candidatura utilizzando il modello contenuto nell'Avviso Pubblico.

 
 
Condividi la notizia

23 novembre 2015
edilizia popolare | L'Azienda ha investito 10,8 milioni di euro: 6,6 milioni a carico della Regione Basilicata e 4,2 milioni a carico del M.I.T. In media l'affitto mensile ammonterà a 75 euro.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Iniziative sociali | Sottoscritto il Protocollo d'Intesa per promuovere le attività motorie ed incentivare la realizzazione di progetti sportivi rivolti alla platea giovanile.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.