Condividi la notizia

Inps

Congedo parentale: dal 14 settembre domande solo in via telematica

Le istanze in forma cartacea per ottenere il beneficio saranno accettate solo fino al 13 settembre 2015.

L’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale-Direzione Centrale a Sostegno del reddito, con il Messaggio n. 5626 del 9 settembre 2015 del Direttore Generale, è tornato sulla seguitissima questione dei congedi parentali, dopo i chiarimenti delle settimane scorse.

In particolare, quest’ultimo breve comunicato fa seguito alle seguenti Note dell’INPS:

-Messaggio n. 4576 del 6 luglio 2015 (“Congedo parentale. Elevazione dei limiti temporali di fruibilità del congedo parentale da 8 a 12 anni ed elevazione del limiti temporali di indennizzo a prescindere dalle condizioni di reddito da 3 a 6 anni. Modalità di presentazione della domanda nel periodo transitorio”);

-Messaggio n. 4805 del 16 luglio 2015 (“Prolungamento del congedo parentale per figli con disabilità in situazione di gravità. Elevazione dei limiti temporali di fruibilità da 8 a 12 anni. Modalità di presentazione della domanda nel periodo transitorio”).

L’Istituto informa che ora sono disponibili le procedure per la presentazione telematica delle domande di congedo parentale riferite ai periodi tra gli 8 ed i 12 anni di vita del bambino (oppure tra gli 8 ed i 12 anni dall’ingresso in famiglia del minore adottato o affidato).

Ferma restando la validità delle domande di congedo per i predetti periodi presentate in modalità cartacea sino al 13 settembre p.v., l'INPS comunica che a decorrere dal 14 settembre 2015 potranno essere accettate solo le domande trasmesse in via telematica.

Fonte: INPS

 

Moreno Morando

(9 settembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

14 agosto 2015
Welfare | In arrivo la Circolare esplicativa INPS con le istruzioni operative per la fruizione del beneficio a ore.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2014
Welfare | 300 euro mensili, per 6 mesi alle mamme lavoratrici che "rinunciano" al congedo parentale facoltativo, successivo al congedo obbligatorio. Questo il contributo per il quale tarda l'emissione del bando 2014 che assegna i fondi.

 
 
Condividi la notizia

10 maggio 2015
Legge di stabilità | I requisiti, gli importi, le modalità di presentazione della domanda ed esempi pratici nella circolare Inps n. 93 dell'8.5.2015.

 
 
Condividi la notizia

6 luglio 2015
INPS | Le precisazioni dell'Istituto riguardano anche la procedura da utilizzare nel periodo transitorio.

 
 
Condividi la notizia

31 gennaio 2017
biennio 2017-2018 | Il contributo può essere richiesto in alternativa al congedo parentale ed è rivolto alle madri lavoratrici dipendenti e iscritte alla gestione separata, nonché alle madri lavoratrici autonome.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2015
INPS | L'Istituto ha fornito ulteriori chiarimenti con il Messaggio n. 6704 del 3 novembre 2015.

 
 
Condividi la notizia

18 agosto 2015
Jobs Act | Pubblicata la circolare n. 152 del 18 agosto 2015. Nell'articolo il testo integrale con gli esempi pratici.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2015
Inps | L'Istituto si è occupato delle domande nel periodo transitorio, riguardanti i figli con disabilità in situazione di gravità.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2015
sostegno alle famiglie | Ulteriore intervento dell'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale sulla procedura di gestione delle domande.

 
 
Condividi la notizia

12 aprile 2015
Politiche sociali | Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che prevede un incentivo economico alla natalità annuo per ogni di figlio di 960 euro o di 1.920 euro.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2015
Assegno di natalità | L'assegno può essere concesso a vantaggio di uno stesso nucleo familiare e per lo stesso figlio per un massimo di 36 mensilità.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2015
INPS | Diramato il provvedimento n. 139 del 17 luglio 2015 contenente le istruzioni in materia di estensione dei limiti di fruizione per i lavoratori e lavoratrici dipendenti.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2015
Inps | Assegnazione di 800 contributi di importo pari a Euro 500,00 ciascuno, a sostegno delle famiglie che abbiano avuto un bambino nato nel 2014.

 
 
Condividi la notizia

2 dicembre 2014
Ministero dell'Economia e delle Finanze | Rimodulato il bonus bebè, incrementato il finanziamento degli ammortizzatori sociali, promozione Made in Italy, contributi agli Enti Locali per l'attivazione di mutui. La dichiarazione del Ministro Padoan

 
 
Condividi la notizia

17 dicembre 2017
Beneficio economico | L'esclusione delle straniere senza Carta di soggiorno era stata disposta sulla base dell'orientamento ministeriale.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.