Condividi la notizia

Patrimonio culturale

Nascono i "Caschi blu" della cultura

Siglata l'intesa tra il Governo italiano e l'Unesco per la costituzione della Task force italiana "Unite for Heritage".

È stata firmata il 16 febbraio a Roma, nell’Aula X delle Terme di Diocleziano, l’intesa tra il Governo italiano e l’Unesco per la costituzione della Task force italiana "Unite for Heritage" a difesa del patrimonio culturale.

Il memorandum, sottoscritto dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni e dal Direttore Generale Unesco Irina Bokova alla presenza del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, del Ministro della Difesa Roberta Pinotti, del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, sancisce la nascita sotto l’egida Unesco di una formazione internazionale tutta italiana pronta a intervenire nelle aree di crisi per la tutela del patrimonio culturale mondiale.

La task force interverrà su richiesta di uno stato membro che sta affrontando una crisi o colpito da una catastrofe naturale per stimare i danni sul patrimonio culturale, pianificare operazioni per misure di salvaguardia del patrimonio culturale e naturale colpito, fornire supervisione tecnica e formazione per assistere i restauratori locali nelle azioni di tutela, prestare assistenza al trasporto in sicurezza di beni culturali mobili, contrastare il saccheggio e il traffico illecito di beni culturali.

L’Italia si conferma una grande potenza culturale – ha dichiarato il Ministro Franceschini -  in grado di assumere importanti incarichi in ambito internazionale sotto le insegne Onu per la tutela del patrimonio culturale mondiale. L’accordo di oggi suggella un percorso cominciato all’Expo, quando il 1 agosto 2015 oltre 80 ministri della cultura siglarono la Dichiarazione di Milano per la difesa dei beni artistici, storici e archeologici minacciati dalla distruzione, proseguito all’Assemblea Generale dell’Onu di settembre con l’intervento del Presidente del Consiglio Matteo Renzi e formalizzato con l’approvazione della proposta italiana da parte del Consiglio esecutivo Unesco il 17 ottobre. Un successo italiano nel nome della difesa della cultura e della civiltà”.

Fonte: comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Maggiori informazioni:

Comunicato del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Video 

Documentazione: 

1. A Nation stays alive when its Culture stays alive
(documento in formato pdf, peso 187 Kb, data ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 )

1a. Programma 16 Febbraio
(documento in formato pdf, peso 106 Kb, data ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 )

2. Memorandum of Understanding 11/02/2016 UNESCO versione Italia
(documento in formato pdf, peso 68 Kb, data ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 )

3a. Convenzione MAECI/MIBACT/CITTA' TORINO
(documento in formato pdf, peso 12 Kb, data ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 )

3b. Agreement Italy versione Italia
(documento in formato pdf, peso 25 Kb, data ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 )

Scheda ISCR
(documento in formato pdf, peso 68 Kb, data ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 )

5. Scheda Comando Carabinieri TPC
(documento in formato pdf, peso 143 Kb, data ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 )

6. Scheda Terme di Diocleziano
(documento in formato pdf, peso 123 Kb, data ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 )

La Direzione

(17 febbraio 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

22 febbraio 2016
Task Force italiana | L'intesa firmata a Roma alla presenza dei ministri Gentiloni, Franceschini, Pinotti, Giannini e della DG Unesco Bokova.

 
 
Condividi la notizia

17 agosto 2014
Patrimonio artistico nazionale | Si tratta di una specie di "protezione civile UE per il patrimonio culturale colpito da calamita' naturali".

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
MIBACT | Con un emendamento alla Legge di Stabilità è stato introdotto un fondo di 100 milioni di euro l'anno dal 2016 al 2020 per la tutela del patrimonio culturale.

 
 
Condividi la notizia

21 agosto 2015
Opportunità | I prescelti saranno utilizzati per la realizzazione di progetti specifici, finalizzati a sostenere attivita' di tutela, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2014
Andrea Marcucci, Presidente della Commissione Istruzione Pubblica, Beni Culturali del Senato | La defiscalizzazione dei contributi alla cultura consente di superare le difficoltà del passato | Facilità di appalti e concessione delle opere ma anche controlli ferrei | Turismo, valorizzare il rapporto pubblico e privato | Incentivi fiscali fino al 65% alle aziende e ai privati | Edilizia scolastica, dal Governo 3,5 miliardi di euro per la sicurezza dei ragazzi | L'Università del futuro faciliterà l'accesso al mondo del lavoro | Salvaguardare e valorizzare il patrimonio culturale con il turismo è una responsabilità etica e morale | Va innescato un circolo virtuoso di partecipazione collettiva alla salvaguardia del patrimonio culturale | Mai più esempi come Pompei

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2015
Opportunità | Età massima 29 anni, per la realizzazione di progetti finalizzati ad attività di tutela, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale".

 
 
Condividi la notizia

15 febbraio 2015
Fondi UE | Approvato il Programma operativo "Cultura e Sviluppo" riguardante cinque regioni del Sud Italia - Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2016
MIBACT | Scadenza al 19 marzo 2016 per partecipare al concorso per contratto a tempo determinato di 9 mesi.

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2015
MIBACT | Pubblicata una sintesi delle maggiori novità introdotte con la manovra economica recentemente approvata. Franceschini: "Rispetto al 2015, il bilancio del Mibact aumenta del 27% nel 2016, superando i 2 miliardi di €.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2014
Ministero Beni Culturali | Le parole del Ministro: L'Italia volta pagina. Grazie a questo significativo cambiamento dell'organizzazione del sistema museale e al forte investimento sulla valorizzazione che ne consegue, il patrimonio culturale torna ad essere al centro delle scelte di governo”.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2016
Beni culturali e Turismo | Firmato il Protocollo d'Intesa. Al via il tavolo di lavoro per la valorizzazione e la diffusione del patrimonio culturale, artistico, paesaggistico e storico nazionale.

 
 
Condividi la notizia

25 settembre 2015
Percorsi storici | Il Ministro Dario Franceschini l'ha definito 'un grande progetto nazionale", sul quale ha già sentito i presidenti delle 4 regioni interessate.

 
 
Condividi la notizia

19 agosto 2015
Bellezze artistiche e tradizioni | Interessante iniziativa della Giunta lucana per acquisire preziose informazioni sui "beni tangibili ed intangibili" di proprietà non statale.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2015
Mibact | Il Ministero comunica che un gruppo di funzionari del Governo di Tirana sarà a Roma per partecipare a un seminario.

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2014
Riforme | Approvata la legge che riconosce i professionisti della cultura. Franceschini, una legge importante e attesa da tempo nel mondo dei beni culturali.

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.