Condividi la notizia

Task Force italiana

Caschi Blu della Cultura: importante accordo con l'Unesco

L'intesa firmata a Roma alla presenza dei ministri Gentiloni, Franceschini, Pinotti, Giannini e della DG Unesco Bokova.

 

È ancora forte l'eco delle gesta predatorie e distruttive dei terroristi dell'Isis, a danno del patrimonio culturale della Siria e dell'Iraq, testimoniato da immagini crude di azioni scriteriate sui siti archeologici più importanti di quell'area geografica.
 
E' del pari noto che, a dispetto del preteso movente ideologico, molti tra i terroristi vendono al mercato nero reperti archeologici sottratti ai siti devastati, per finanziare le turpi attività delle organizzazioni armate attive in Asia minore.
 
In questo contesto, grazie alla forte volontà espressa dal Presidente del Consiglio Renzi nel suo discorso all'assemblea ONU ed alla determinazione del Ministro dei beni culturali italiano, on.le Dario Franceschini, si iscrive un significativo successo italiano nelle politiche mondiali di protezione dei beni culturali.
 
L'Unesco, difatti, all'esito della riunione  del Consiglio esecutivo, aveva approvato la proposta italiana di istituire meccanismi per l'impiego di caschi blu della cultura.
 
È stata ora siglata presso le terme di Diocleziano l’intesa tra il Governo italiano e l’Unesco per la costituzione della task force italiana nel contesto della coalizione globale Unesco Unite4Heritage. (http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_65556661.html).
 
Il memorandum, sottoscritto dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni e dal Direttore Generale Unesco Irina Bokova alla presenza del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, del Ministro della Difesa Roberta Pinotti, del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, sancisce la nascita sotto l’egida Unesco di una formazione internazionale tutta italiana pronta a intervenire nelle aree di crisi per la tutela del patrimonio culturale mondiale.
 
E' già pronto un primo contingente di 60 unità fra storici dell’arte, studiosi, restauratori e carabinieri del comando tutela patrimonio culturale per intervenire nelle aree di crisi
 
La task force, addestrata all’azione in situazioni di pericolo, è composta da un primo nucleo di carabinieri del comando tutela patrimonio culturale, storici dell’arte, studiosi e restauratori dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro, dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, dell’Istituto Centrale per la Conservazione e il Restauro del Patrimonio Archivistico e Librario e dell’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione. In futuro entreranno a far parte di questa unità anche docenti universitari che hanno già manifestato la propria disponibilità.
 
La task force interverrà su richiesta di uno stato membro che sta affrontando una crisi o colpito da una catastrofe naturale per stimare i danni sul patrimonio culturale, pianificare operazioni per misure di salvaguardia del patrimonio culturale e naturale colpito, fornire supervisione tecnica e formazione per assistere i restauratori locali nelle azioni di tutela, prestare assistenza al trasporto in sicurezza di beni culturali mobili, contrastare il saccheggio e il traffico illecito di beni culturali.
 
“L’Italia si conferma una grande potenza culturale – dichiara il Ministro Franceschini -  in grado di assumere importanti incarichi in ambito internazionale sotto le insegne Onu per la tutela del patrimonio culturale mondiale. L’accordo di oggi suggella un percorso cominciato all’Expo, quando il 1 agosto 2015 oltre 80 ministri della cultura siglarono la Dichiarazione di Milano per la difesa dei beni artistici, storici e archeologici minacciati dalla distruzione, proseguito all’Assemblea Generale dell’Onu di settembre con l’intervento del Presidente del Consiglio Matteo Renzi e formalizzato con l’approvazione della proposta italiana da parte del Consiglio esecutivo Unesco il 17 ottobre. Un successo italiano nel nome della difesa della cultura e della civiltà”.
 
Vi è in quest'ottica anche il proponimento di proseguire a lavorare in sede ONU, per includere la componente culturale nelle missioni di pace.

Giovanni Tartaglia Polcini

(22 febbraio 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 febbraio 2016
Patrimonio culturale | Siglata l'intesa tra il Governo italiano e l'Unesco per la costituzione della Task force italiana "Unite for Heritage".

 
 
Condividi la notizia

25 settembre 2015
Percorsi storici | Il Ministro Dario Franceschini l'ha definito 'un grande progetto nazionale", sul quale ha già sentito i presidenti delle 4 regioni interessate.

 
 
Condividi la notizia

21 agosto 2014
Riforma della Giustizia | Con un tweet al vetriolo il Premier ha contestato il rifiuto del M5S di incontrare Orlando, riferendosi alle dichiarazioni di Di Battista.

 
 
Condividi la notizia

25 agosto 2014
"Guerra Santa" | Le clamorose dichiarazioni del Ministro Alfano confermate dalle notizie sui rapporti riservati relativi alle infiltrazioni nel nostro Paese

 
 
Condividi la notizia

28 agosto 2014
Jihadisti | All'improvviso si viene a conoscenza di un pericolo che, a quanto pare, era stato da tempo segnalato invano dai nostri Servizi di sicurezza

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2015
MIBACT | Pubblicata una sintesi delle maggiori novità introdotte con la manovra economica recentemente approvata. Franceschini: "Rispetto al 2015, il bilancio del Mibact aumenta del 27% nel 2016, superando i 2 miliardi di €.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2015
Mibact | Il Ministero comunica che un gruppo di funzionari del Governo di Tirana sarà a Roma per partecipare a un seminario.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2014
Beni Culturali | Dario Franceschini ha presentato il provvedimento di riorganizzazione del Ministero dei Beni e delle Attivita' Culturali e del Turismo.

 
 
Condividi la notizia

12 aprile 2015
Mibact | Si tratta di "un viaggio nel tempo", a bordo del treno storico delle Ferrovie dello Stato.

 
 
Condividi la notizia

22 agosto 2014
"Apertura" grillina ai terroristi | Il rappresentante diplomatico ha escluso che ci possa essere un dialogo con i terroristi; ma se il deputato del M5S vuole andare ......

 
 
Condividi la notizia

19 novembre 2014
Legge di Stabilità | "Un libro è un libro indipendentemente dal suo formato" il ministro Franceschini presenta emendamento all'art.17 della legge di stabilità 2015 per l'equiparazione dell'IVA sui libri elettronici a quella dei libri cartacei.

 
 
Condividi la notizia

2 ottobre 2017
Arte e Cultura | 40 locandine digitali per poter giocare insieme alle opere d'arte con un occhio vigile alla tutela del paesaggio.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2016
Cultura e Turismo | Il Ministro fa il punto delle azioni intraprese attraverso un documento pubblicato sul sito istituzionale.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2016
MIBACT | Quest'anno la XXIV edizione, nell'articolo il link a tutti i luoghi coinvolti nell'iniziativa ed i video esplicativi del MIBACT.

 
 
Condividi la notizia

19 agosto 2015
Beni Artistici e Culturali | Sui 20 nominati, 10 donne e 10 uomini. Gli stranieri, tutti cittadini UE, sono 7 (3 tedeschi, 2 austriaci, 1 britannico e 1 francese), 4 gli italiani che tornano dall’estero.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.