Condividi la notizia

Settore agricolo

Economia agricola: l'andamento nell'indagine Istat

Sul versante "occupazione" le unità di lavoro crescono. A livello territoriale, la produzione agricola cresce in tutte le aree italiche, ad eccezione del Nord-ovest (-1,1%) con segni positivi nel sud +5,9% e nel centro +3,5%.

L'Istat da evidenza dell'andamento del settore agricolo, in Italia, relativamente al 2015. Segnatamente si è verificata, lo scorso anno, una ripresa del cosiddetto valore aggiunto, di settore, ai prezzi correnti. Talche' si è riscontrato un valore di 33,1 miliardi, pari al 2,3% del valore aggiunto nazionale. Rispetto al 2014 si è, quindi, assistito ad una crescita del 5,6% a prezzi correnti e del 3,8% in volume complessivo.

I prezzi dei prodotti agricoli venduti risultano in lieve calo -0,5% mentre i prezzi dei prodotti acquistati segnano una flessione più accentuata, ossia del -3,3%.

Il valore aggiunto del comparto "agroalimentare", che comprende al suo interno quello dell'industria alimentare, nel 2015 cresce del 4,2% in valori correnti e del 2,3% in volume. 

Anche sul versante "occupazione" le unità di lavoro crescono, appunto, nel settore agricolo, complessivamente del 2,2%, con incremento delle unità dipendenti del 2,8% a cui si associa la crescita pari al 1,9% delle unità indipendenti.

Nell'industria alimentare l'aumento delle unità lavorative e' del 0,7%. Sempre nel 2015 la crescita della produzione agricola, in volume, risulta notevole nelle coltivazioni legnose, +12,3%, mentre, molto più bassa, ma sempre positiva, per gli allevamenti zootecnici, con + 0,8% e le attività di supporto col +0,5%.

In calo, invece, le produzioni foraggere ed erbacee. Lo scorso anno gli investimenti nel settore agricolo segnano una inversione della tendenza negativa facendo segnare un +0,6%, a fronte del grave dato negativo registrato nel 2014 col -6,1%.

A livello territoriale, la produzione agricola cresce in tutte le aree italiche, ad eccezione del Nord-ovest (-1,1%) e con segni positivi, quindi, nel sud +5,9% e nel centro +3,5%.

Nel complesso della UE a 28 Paesi, l'indicatore del reddito agricolo nel 2015 scende del 3,2%, rispetto all'anno prima, a causa della minor produzione, minori prezzi, minor valore aggiunto, meno reddito di fattori.

Per saperne di più:

Vai al comunicato  ISTAT 

 

 

Stefano Olivieri Pennesi

(6 giugno 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

25 luglio 2014
Retribuzioni contrattuali | I dati Istat sulle retribuzioni rivelano una crescita annua dell'1,2%, la più bassa degli ultimi 30 anni. Incremento delle retribuzioni nel settore privato.

 
 
Condividi la notizia

1 aprile 2015
Istat | Per l'Istituto Nazionale di Statistica l'indicatore anticipatore della nostra economia permane a livelli positivi.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2014
Economia e Prodotto interno lordo | Pubblicati dall'istituto statistico nuovi dati macroeconomici.

 
 
Condividi la notizia

16 maggio 2014
Angelo Rughetti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, annuncia gli obiettivi della riforma per la P.A. | Ruolo unico della Dirigenza e carriera a termine | Licenziamento del Dirigente privo di incarico | Valutazione dei risultati non del singolo ma del gruppo | Retribuzione di risultato subordinata all’andamento dell’economia | Trasparenza e semplificazione attraverso gli open-data | Una sola scuola nazionale della Pubblica Amministrazione | Gestione manageriale dei poli museali | Le incompatibilità dei Giudici Amministrativi | Apertura del Governo all’ascolto di cittadini e dipendenti pubblici

 
 
Condividi la notizia

21 maggio 2016
Economia | La 24' Edizione del rapporto. Un volume integrale composto di cinque capitoli.

 
 
Condividi la notizia

4 dicembre 2015
ISTAT | Si tratta del giro d'affari derivante da attività sommerse e illegali: due anni fa era pari al 12,9% del PIL.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2014
Commercio estero | Rispetto al mese precedente, a maggio 2014 si rileva una crescita sia per le esportazioni (+2,2%) sia per le importazioni (+3,2%).

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2015
Finanza pubblica | Pubblicata dall'Istat la nota mensile sull'andamento della economia italiana.

 
 
Condividi la notizia

5 marzo 2015
Giustizia amministrativa | L'Anci Lazio ed i Comuni del Lazio (vedi elenco) impugnano la classificazione ISTAT. Il TAR concede all'ISTAT venti giorni per depositare una dettagliata relazione in risposta alle contestazioni degli Enti Locali.

 
 
Condividi la notizia

17 agosto 2016
andamenti economici | Pubblicati i dati Istat di stima sull'andamento del prodotto interno lordo - primi commenti del Mef.

 
 
Condividi la notizia

3 settembre 2015
Censimento dell'Agricoltura | Un numero sempre maggiore di imprese ricorre a produzioni con metodo biologico, sia per le coltivazioni sia per gli allevamenti (+4,7% rispetto al 2010).

 
 
Condividi la notizia

5 maggio 2014
Istat | Il Pil non supererà lo 0,6% , il tasso di disoccupazione è in aumento e i consumi in moderata ripresa. Sono queste le previsioni Istat per l'economia italiana nel 2014-2016

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
Repliche istituzionali | Ipotesi infondate quelle pubblicate sulla stampa di dimissioni di dirigenti dal MEF.

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2016
Ministero delle Politiche Agricole | Scadenza 13 giugno 2016 per presentare le domande.

 
 
Condividi la notizia

10 aprile 2015
Consiglio dei Ministri | Su proposta del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, approvato il documento previsto dalla legge di contabilita' e finanza pubblica.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.