Condividi la notizia

Ministero dell'Interno

Carta d'Identità elettronica: le indicazioni sull'emissione

La circolare n. 11/2016 con le istruzioni operative ai Comuni sul riversamento degli importi al Bilancio dello Stato.

Con il decreto del 25 maggio 2016 del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell'interno e il Ministro per la semplificazione e la Pubblica amministrazione è stato determinato l'importo del corrispettivo per il rilascio della nuova Carta d'identità elettronica (CIE) in euro 16,79 (euro 13,76 oltre IVA all'aliquota vigente) per il ristoro delle spese di gestione sostenute dallo Stato, ivi comprese quelle relative alla consegna del documento. A tali spese vanno aggiunti, poi, i diritti fissi nonché quelli di segreteria applicati dai comuni, che restano nelle casse comunali quali introiti di propria spettanza. 
 
Con la circolare n. 11/2016 il Ministero dell'Interno, Dipartimento per gli Affai Interni e territoriali, fornisce le istruzioni operative, precisando che l'importo del predetto corrispettivo, unitamente a diritti fissi e di segreteria, verranno riscossi dai comuni all'atto della richiesta di emissione della carta d'identità elettronica. 
 
Come previsto dall'art. 2 dello stesso decreto, i comuni provvederanno a riversare il corrispettivo di 16,79 euro, per ciascuna richiesta di carta d'identità, il quindicesimo giorno e l'ultimo giorno lavorativo di ciascun mese all'entrata del Bilancio dello Stato, con imputazione al capo X - capitolo 3746, indicando quale causale: "Comune di   corrispettivo per il rilascio di n   carte d'identità elettroniche", dandone comunicazione al Ministero dell'interno. 
 
Pertanto, i comuni dovranno avere cura di rispettare questo adempimento circa il riversamento delle somme e, a tal riguardo, si segnala che nella causale è utile che vanga indicato anche il periodo temporale a cui si riferisce il versamento delle somme stesse. 
 
Inoltre, come chiarito nell'avviso pubblicato sul sito internet di questa Direzione Centrale fin dal 22 giugno scorso, il versamento dovrà essere effettuato per tutti i comuni, al già citato capo X e capitolo 3746, presso la Tesoreria di Roma Succursale (n. 348) al seguente codice IBAN : IT 81 J 01000 03245 348 0 10 3746 00, che corrisponde ai versamenti in conto competenza. 
 
L'anzidetto decreto 25 maggio 2016 prescrive, altresì, (art. 2, c. 2, lettera a), che venga data comunicazione del versamento al Ministero dell'interno, per cui si forniscono — di seguito - le relative istruzioni operative. 
 
Considerato il rilevante numero dei versamenti da acquisire dai comuni (due per ciascun mese per ogni comune), si sono stabiliti contatti con gli Uffici del MEF che dispongono dei dati contenuti nelle quietanze dei versamenti presso la Banca d'Italia per riceverne un riepilogo, con frequenza mensile, su cui poter effettuare elaborazioni e conteggi a cura della scrivente Direzione Centrale, e ciò al fine di semplificare gli adempimenti formali a carico dei comuni. 
 
Pur in tale prospettiva permane, tuttavia, l'esigenza di ricevere dai comuni un quadro riassuntivo dei versamenti effettuati che andrà trasmesso, entro i primi giorni del mese successivo del trimestre di riferimento, secondo lo schema di prospetto previsto nell'allegato A alla Circolare, prospetto che andrà accompagnato da una nota di trasmissione del comune. Il primo trimestre di riferimento sarà quello che va da luglio a settembre 2016, per cui il relativo prospetto andrà trasmesso a questa Direzione nei primi giorni del prossimo mese di ottobre, al seguente indirizzo mail: gestione_cie@interno.it  
 
Nella circolare si precisa altresì che sono in corso iniziative per assicurare che il corrispettivo possa essere versato dal cittadino anche tramite la piattaforma PagoPA
 
Per continuare nella lettura scarica la circolare n. 11/2016

La Direzione

(11 luglio 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

19 giugno 2016
MEF | Euro 13,76, oltre IVA , i diritti fissi e di segreteria. L'importo verrà riscosso dai comuni o dagli uffici diplomatico - consolari.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2015
Digitalizzazione | Il parere favorevole nella seduta del 17 dicembre 2015 sulle modalità tecniche di emissione e rilascio.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2017
PUBBLICA UTILITA’ | Scompare il formato cartaceo. Entro il mese di agosto 2018 prevista la copertura su tutto il territorio nazionale.

 
 
Condividi la notizia

24 gennaio 2016
AgID | Da marzo 2016 comincerà il rilascio che si concluderà nel 2018. Una Smart Card che aumenterà il livello di sicurezza eliminando le possibilità di contraffazione.

 
 
Condividi la notizia

24 febbraio 2015
Finanza Locale | Il Ministero dell'Interno, Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali ha pubblicato la circolare n. 5 del 24.2.2015.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2015
Consiglio dei Ministri | Il testo contiene provvedimenti sul Patto di stabilità interno, il pagamento dei debiti commerciali ed altre misure urgenti.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
Ministero dell'Interno | La circolare n. 1/2015 suii contenuti del nuovo regolamento, che disciplina le fasi e le modalità di subentro dell'ANPR all'INA, all'AIRE e alle anagrafi comunali, nonché le modalità di funzionamento della nuova base dati.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
Finanza Locale | Pubblicata la circolare del Ministero dell'Interno, Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali n. 2/2015.

 
 
Condividi la notizia

18 dicembre 2014
Finanza locale | Dopo la registrazione da parte della corte dei conti del DPCM è stato disposto il pagamento nella misura del 93,25 per cento della spettanza annuale.

 
 
Condividi la notizia

27 aprile 2016
Finanza Locale | Lo straordinario dei dipendenti, le spese dell'organizzazione, gli onorari per i componenti dell'Ufficio elettorale - Seggi ordinari: Presidenti: € 150,00; - Scrutatori e Segretari: € 120,00. Questo ed altro nella circolare del Ministero dell'Interno n. 8/2016.

 
 
Condividi la notizia

23 marzo 2016
Viminale | Uno strumento di orientamento all’interno del complesso “contenitore” legislativo del decreto-legge 30 dicembre 2015 n. 210.

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2015
Gazzetta Ufficiale | Pubblicato in Gazzetta il Decreto 29 settembre 2015 del Ministero dell'Interno. Negli Allegati gli elenchi dei comuni e gli importi.

 
 
Condividi la notizia

18 giugno 2014
Pagamento debiti P.A. | Plafond di 1,8 miliardi per far fronte al pagamento dei debiti rispetto ai 1,34 miliardi richiesti dai Comuni.

 
 
Condividi la notizia

17 dicembre 2015
Comuni | In Gazzetta Ufficiale pubblicato il decreto del Ministero dell'Interno

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2017
Occupazione | Domande entro il 1 giugno. I vincitori saranno inquadrati nel profilo professionale di funzionario amministrativo, Area funzionale terza, posizione economica F1.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.