Condividi la notizia

Tributi locali

TARSU: la Cassazione interviene sulla riduzione delle superfici tassabili

I principi sanciti nella sentenza n. 13997 pubblicata l'8 luglio 2016.

La Quinta Sezione della Corte di Cassazione con sentenza n. 13997 pubblicata l'8 luglio 2016 ha accolto il ricorso proposto da un Comune contro la sentenza della Commissione Tributaria Regionale che aveva accolto l'appello di una  società -  esercente attività di commercializzazione di elettrodomestici, casalinghi e articoli da regalo - annullando l'avviso di accertamento Tarsu per l'anno 2010.

In particolare per la Commissione Tributaria Regionale era risultata decisiva, ai fini dell'accoglimento dell'appello proposto dalla società, la comunicazione che quest'ultima in data 5.1.2010 aveva fatto al Comune delle superfici tassabili con la quale si forniva altresì la prova dello smaltimento dei rifiuti speciali attraverso una società specializzata. 
 
Di contrario avviso è, invece, la Suprema Corte che ha rilevato come la citata comunicazione effettuata al Comune dalla società in data 5.1.2010 potrebbe valere, al più, solamente per l'anno 2011 e non per l'anno 2010, in relazione al quale, in mancanza di denuncia da parte della società non compete alcuna agevolazione in tema di Tarsu. 
 
In tal senso la Corte ha precisato che "Incombe all'impresa contribuente l'onere di fornire all'amministrazione comunale i dati relativi all'esistenza ed alla delimitazione delle aree che, per il detto motivo, non concorrono alla quantificazione della complessiva superficie imponibile; infatti, pur operando anche nella materia in esame - per quanto riguarda il presupposto della occupazione di aree nel territorio comunale - il principio secondo il quale l'onere della prova dei fatti costituenti fonte dell'obbligazione tributaria spetta all'amministrazione, per quanto attiene alla quantificazione della tassa è posto a carico dell'interessato (oltre all'obbligo della denuncia, D.Lgs. n. 507 del 1993, ex art. 70) un onere di informazione, al fine di ottenere l'esclusione di alcune aree dalla superficie tassabile, ponendosi tale esclusione come eccezione alla regola generale secondo cui al pagamento del tributo sono astrattamente tenuti tutti coloro che occupano o detengono immobili nel territorio comunale".
 
Da ultimo i Giudici di Palazzaccio richiamano l'art. 66, comma 5, 70 D.Igs n. 507/93, che prevede, inoltre, come le riduzioni delle superfici e tariffarie possono avere effetto soltanto dall'anno successivo alla denuncia originaria o di variazione
 

La Direzione

(18 luglio 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

31 luglio 2016
Corte di Cassazione | I rifiuti speciali e la determinazione della superficie tassabile nei principi sanciti nell'ordinanza n. 14675 del 18.7.2016.

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2015
Detassazione | I chiarimenti sull’esatto contenuto delle previsioni regolamentari cui è rimessa l'attuazione delle disposizioni normative relative ai rifiuti speciali.

 
 
Condividi la notizia

9 dicembre 2014
Ministero dell'Economia e delle Finanze | I chiarimenti del Dipartimento delle Finanze nella circolare n. 47505 del 9.12.2014 sulle novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2014 alla disciplina dei rifiuti speciali.

 
 
Condividi la notizia

21 marzo 2016
Tributi Locali | Superato il contrasto giurisprudenziale. Il principio sancito dalle Sezioni Unite nelle sentenza n. 5078 del 15.3.2016.

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2016
Fiscalità | I principi sanciti dalla Quinta Sezione della Corte di Cassazione nella sentenza del 9 novembre 2016.

 
 
Condividi la notizia

11 dicembre 2016
Fiscalità Locale | L'ordinanza della Corte di Cassazione del 7 dicembre 2016.

 
 
Condividi la notizia

15 dicembre 2016
Corte di Cassazione | L'Amministrazione non può produrre successivamente nuovi documenti ad integrazione della motivazione. La sentenza della Quinta Sezione del 14.12.2016.

 
 
Condividi la notizia

17 novembre 2016
Giustizia | I principi sanciti nella sentenza della Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione del 16.11.2016.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2016
Corte di Cassazione | La sentenza della Terza Sezione n. 19993 del 6.10.2016.

 
 
Condividi la notizia

6 maggio 2015
In Evidenza | Accolta la tesi di Enrico Michetti, avvocato per il Comune di Ciampino. Gli Enti Locali possono agire direttamente contro Equitalia, grazie ad un Regio Decreto del 1933, per inadempienze nella riscossione dei tributi comunali.

 
 
Condividi la notizia

5 ottobre 2016
Fiscalità Enti Locali | I principi sanciti nella sentenza della Quinta Sezione della Corte di Cassazione n. 18057/2016.

 
 
Condividi la notizia

14 dicembre 2014
Edilizia | Interventi ulteriori, anche di frazionamento o accorpamento, su immobili abusivi ripetono le caratteristiche di illegittimità dall'opera principale alla quale ineriscono strutturalmente. Il principio espresso dalla Terza Sezione Penale nella sentenza dell'11.12.2014.

 
 
Condividi la notizia

25 luglio 2017
Enti Locali | La sentenza depositata in data 20 luglio 2017 dalla Sezione Sesta Penale della Corte di Cassazione.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2015
Infiltrazioni mafiose | È sufficiente che sussista, per colpa dello stesso amministratore, una situazione di cattiva gestione della cosa pubblica, aperta alle ingerenze esterne e asservita alle pressioni delle associazioni criminali. La sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione.

 
 
Condividi la notizia

12 luglio 2016
Corte di Cassazione | La prescrizione è decennale solo se c'è una sentenza passata in giudicato. I principi sanciti nell'ordinanza n. 12715/2016.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.