Condividi la notizia

Agenzia delle entrate

Mercato immobiliare: nel 2015 compravendite in rialzo del 4,7%

Crescita a doppia cifra per le abitazioni a Milano (+13,4%) e Palermo (+13%). Seguono Firenze (+8,9%), Torino (+7,9%), Napoli (+6,6%), Bologna (+4,2%) e Genova (+1,1%). Mercato stabile per la Capitale.

Secondo anno consecutivo con il segno positivo per il mercato immobiliare italiano. Con un ulteriore rialzo del 6,2% nell'ultimo trimestre, il 2015 registra una crescita annua pari al 4,7%, dopo il +1,8% rilevato nel 2014. Tra le grandi città sono soprattutto Milano e Palermo a segnare il maggiore incremento delle compravendite di abitazioni, seguite da Firenze, Torino e Napoli. Crescono anche le abitazioni acquistate tramite mutuo ipotecario e le compravendite di nuda proprietà, specie nei comuni capoluogo. Questi alcuni dei dati resi noti dall'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate che oggi ha presentato, nel corso di una conferenza stampa, la Nota sull'andamento del mercato immobiliare nel IV trimestre 2015.  

Il trend del mercato - Nel 2015 si consolida la ripresa del mercato immobiliare, che con 963.903 compravendite registra una crescita del 4,7% rispetto al 2014. A fare da traino sono soprattutto il comparto residenziale (+6,5%) e le pertinenze (+4,3%), mentre il commerciale si assesta a una più modesta crescita dell'1,9%.  Ancora in affanno, invece, il mercato degli immobili a destinazione terziaria e produttiva, entrambi in perdita rispettivamente dell'1,9% e del 3,5%.  

Le abitazioni nelle metropoli: Milano al top - Il mercato residenziale nelle grandi città vede una crescita a doppia cifra per Milano, che grazie agli ultimi due trimestri dell'anno particolarmente positivi fa registrare un + 13,4%, e Palermo, che cresce del 13%. Seguono a ruota Firenze (+8,9%), Torino (+7,9%), Napoli (+6,6%), Bologna (+4,2%) e Genova (+1,1%). Mercato sostanzialmente stabile invece quello della Capitale, che rispetto al 2014 cresce solo dello 0,8%. Rispetto al 2014 le abitazioni acquistate da persone fisiche tramite mutuo ipotecario mostrano un tasso di crescita pari al 19,5%, per un totale di circa 190mila unità, oltre 30mila in più rispetto all'anno precedente. In aumento anche le compravendite di nuda proprietà (+1,8%), che crescono maggiormente nei comuni capoluogo (+3,7%) rispetto ai comuni minori, che si fermano sotto l'1%.  

Dove consultare i dati - Per scaricare la Nota trimestrale del periodo ottobre-dicembre 2015, che contiene anche una sintesi dell'intero anno,  basta collegarsi al sito internet dell'Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.it, nella sezione Documentazione > Osservatorio del mercato immobiliare > Pubblicazioni > Note trimestrali, dove è possibile consultare anche un abstract in lingua inglese sull'andamento del mercato.  

Fonte: Agenzia delle Entrate comunicato del 3 marzo 2016

La Direzione

(4 marzo 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

25 settembre 2014
Agenzia delle entrate | Le compravendite immobiliari tornano al segno meno. In controtendenza il mercato delle abitazioni nelle città capoluogo che sale dell’'1,8%.

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2015
Mercato immobiliare | L'Istituto Nazionale di Statistica conferma i primi dati pubblicati dall'Agenzia delle Entrate: dopo sette anni il mercato immobiliare ha ripreso a crescere.

 
 
Condividi la notizia

21 maggio 2015
Mercato immobiliare e mutui | L'Agenzia delle Entrate e l'A.B.I. comunicano il risultato delle analisi contenute nel "Rapporto immobiliare 2015".

 
 
Condividi la notizia

5 marzo 2015
Agenzia delle Entrate | Nel quarto trimestre dell'anno si consolida la ripresa (+5,5%), crescita a doppia cifra per Bologna, Genova, Roma e Firenze.

 
 
Condividi la notizia

27 aprile 2015
Agenzia delle Entrate | Indicazione dei prezzi al metro quadro per diverse tipologie di fabbricati. Mappa interattiva per navigare su tutto il territorio nazionale.

 
 
Condividi la notizia

10 marzo 2015
Ministero delle Infrastrutture | Lo Stato offre ai cittadini garanzie per l'accesso ai mutui per l'acquisto - ovvero per l'acquisto e per interventi di ristrutturazione e accrescimento di efficienza energetica - di unità immobiliari da adibire ad abitazione principale prima casa.

 
 
Condividi la notizia

6 ottobre 2015
Opportunità | La presentazione delle domande entro il 10 ottobre 2015, nell'articolo tutte le informazioni per partecipare.

 
 
Condividi la notizia

11 gennaio 2016
Lavoro | La richiesta di partecipazione va presentata entro il 15 gennaio 2016.

 
 
Condividi la notizia

3 aprile 2016
Vigilanza e controllo | Firmato il Protocollo per monitorare le procedure di gara per prevenire tentativi di infiltrazione criminale.O

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2015
Agenzia delle Entrate | Pubblicata l'analisi sul patrimonio immobiliare italiano al 31 dicembre 2012. Il 76,6% delle famiglie vive un una casa di proprietà. Per comprare un'abitazione servono in media 181mila euro.

 
 
Condividi la notizia

7 maggio 2014
Mercato immobiliare | Segnali di ripresa nel rapporto della Banca d'Italia. Ministro Lupi: "forse abbiamo imboccato la strada giusta".

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Fisco e calcio | Il direttore dell'Agenzia delle Entrate ed il presidente della FIGC hanno firmato un protocollo d'intesa per lo scambio delle informazioni necessarie a verificare l'equilibrio finanziario delle società sportive.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2015
Fisco | Scaricando l'applicazione tutti i cittadini potranno evitare le coda con il web-ticket, vedere i tempi di attesa del proprio turno, chiedere l'abilitazione e il Pin per Fisconline ed Entratel, consultare il cassetto fiscale.

 
 
Condividi la notizia

16 agosto 2014
Compravendite immobiliari | Da una ricerca di Confartigianato emerge la flessione dei mutui per gli acquisti dovuta anche al pesante aumento della tassazione.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2014
Fondo di garanzia | In Gazzetta Ufficiale il decreto che disciplina il Fondo di Garanzia “prima casa”. 200 milioni di euro all'anno per tre anni saranno conferiti a titolo di garanzia per l’acquisto della “prima casa”. Ma analizziamo nel dettaglio.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.