Condividi la notizia

Agenzia delle entrate

Tasse, tributi e visure: stop al contante dal 1 gennaio 2018, nasce la nuova “marca

La nuova “marca servizi” funziona allo stesso modo della comune marca da bollo. Può essere utilizzata per i tributi relativi alle operazioni di visura, ispezione, rilascio di copie e certificazioni, volture catastali.

Arriva il contrassegno adesivo per pagare i tributi speciali catastali e le tasse ipotecarie.

La  nuova  “marca  servizi”  è  già  disponibile  presso  le  rivendite  di  generi  di  monopolio  e di  valori  bollati  e  potrà  essere  usata,  ad  esempio,  per  richiedere  visure  catastali, ispezioni  ipotecarie  o  altre  certificazioni  presso  gli  sportelli  degli  Uffici  Provinciali  - Territorio  delle  Entrate.

L’Agenzia,  infatti,  con  il  Provvedimento  dello  scorso  28 giugno,  ha  previsto  l’introduzione  di  nuovi  sistemi  di  pagamento  delle  tasse  ipotecarie  e dei tributi  speciali catastali,  in base  all’art. 7-quater, comma  36, del  Dl n. 193/2016.

I  servizi  catastali  e  ipotecari  in  numeri  -  La  novità  riguarda  circa  4,6  milioni  di  visure e  3,1  milioni  di  ispezioni  ipotecarie  che  vengono  rilasciate  ogni  anno  dall’Agenzia  e circa  850mila  domande  di  volture  presentate  dai  cittadini.  Si  tratta,  comunque,  di numeri  in  diminuzione,  grazie    al  processo  di  digitalizzazione  della  documentazione ipotecaria  e  catastale  che  ha  permesso  di  erogare,  nel  2016,  oltre  il  90%  dei  servizi relativi  sia  alla  consultazione  che  agli  adempimenti  via  web;  le  visure  rilasciate  online sono  state,  infatti,  48  milioni  mentre  le  ispezioni  ipotecarie  telematiche  44,3  milioni. Anche  il  numero  di  domande  di  volture  presentate  in  forma  cartacea  è  destinato  a diminuire,  grazie  all’uso  obbligatorio,  a  partire  dal  prossimo  anno,  del  modello  unico  di successione  online.

La  nuova  marca  servizi

Cos’è  la  “marca  servizi” -  La  nuova “marca  servizi”  funziona  allo  stesso  modo della  comune  marca  da  bollo.  Può  essere utilizzata per i tributi relativi  alle operazioni  di  visura,  ispezione,  rilascio  di copie  e  certificazioni,  nonché  per  le volture  catastali.  La  marca  andrà  apposta sui  modelli  di  richiesta  e  sulle  domande  di volture  presentati,  i  cui  fac-simile  sono disponibili  sul  sito internet dell’Agenzia.

Stop  al  contante  -  Dal  1°  gennaio  2018 negli  Uffici  Provinciali  -  Territorio dell’Agenzia  delle  Entrate  sarà  possibile effettuare  i  pagamenti  solo  con  modalità  diverse  dal  contante.  I  cittadini  potranno, quindi,  utilizzare  il  nuovo contrassegno  “marca  servizi”, le  carte  di debito o  prepagate, il modello  F24  Elide  o  altre  modalità  telematiche.  In  via  transitoria,  fino  al  31  dicembre 2017,  sarà  possibile  continuare  a  utilizzare  il  denaro  contante  e  i  titoli  al  portatore,  in modo  da  facilitare  il  graduale  adattamento  da  parte  dei  cittadini  e  dell’utenza professionale.

Fonte: Agenzia delle Entrate, comunicato del 2 dicembre 2017 

La Direzione

(3 dicembre 2017)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

14 gennaio 2015
Agenzia delle Entrate | Approvata la nuova grafica, a prova di truffa, per i contrassegni emessi dai tabaccai per la riscossione dell'imposta di bollo, del contributo unificato e del contributo amministrativo per il rilascio del passaporto.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2017
Digitalizzazione | Entrate e AgID inaugurano @e.bollo con InfoCamere. il nuovo servizio è disponibile in sperimentazione per alcuni comuni della Lombardia e del Veneto.

 
 
Condividi la notizia

6 ottobre 2015
Opportunità | La presentazione delle domande entro il 10 ottobre 2015, nell'articolo tutte le informazioni per partecipare.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Fisco e calcio | Il direttore dell'Agenzia delle Entrate ed il presidente della FIGC hanno firmato un protocollo d'intesa per lo scambio delle informazioni necessarie a verificare l'equilibrio finanziario delle società sportive.

 
 
Condividi la notizia

31 ottobre 2014
Corte dei Conti | Titolare di agenzia di pratiche auto intascava la tassa automobilistica come se nulla fosse. Condannata a risarcire 545.960,36 euro all'Agenzia delle Entrate.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2015
Enti locali | L'Agenzia, con la Circolare n. 23E/2015, evidenzia l'ampliamento delle modalità e dei termini della sua applicazione.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2014
Agenzia delle Entrate | Disponibile il nuovo modello del bollo virtuale che dal 1° gennaio 2015 i contribuenti dovranno utilizzare. Nell'articolo il modello e le istruzioni dell'Agenzia.

 
 
Condividi la notizia

3 ottobre 2014
Agenzia delle Entrate | Con il progetto “@e.bollo” sarà possibile pagare online le marche da bollo. Un progetto che si svilupperà in diverse fasi e già nei prossimi mesi sarà operativo per diverse procedure.

 
 
Condividi la notizia

11 aprile 2016
Fiscalità | L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato l'aggiornamento della Tabella dei codici IMU, TASI, TARI, IMIS, Tosap, Tarsu, oblazione per condono edilizio, Imposta di scopo, Contributo di soggiorno.

 
 
Condividi la notizia

11 gennaio 2016
Lavoro | La richiesta di partecipazione va presentata entro il 15 gennaio 2016.

 
 
Condividi la notizia

3 aprile 2016
Vigilanza e controllo | Firmato il Protocollo per monitorare le procedure di gara per prevenire tentativi di infiltrazione criminale.O

 
 
Condividi la notizia

20 dicembre 2015
Mef | La riduzione delle tasse accrescerà il reddito. Gli sgravi fiscali su nuove assunzioni e gli incentivi fiscali. In allegato il Focus.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2015
Fisco | Scaricando l'applicazione tutti i cittadini potranno evitare le coda con il web-ticket, vedere i tempi di attesa del proprio turno, chiedere l'abilitazione e il Pin per Fisconline ed Entratel, consultare il cassetto fiscale.

 
 
Condividi la notizia

25 ottobre 2016
fiscalità | Arriva il nuovo ente "Agenzia delle Entrate - Riscossione". Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto legge n. 193/2016.

 
 
Condividi la notizia

18 dicembre 2014
Fisco | Dal modello: "mi dica, poi io verifico e le faccio sapere nei prossimi anni" a "questo è quanto dovuto e, se per Lei va tutto bene, ci vediamo per la prossima dichiarazione".

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.