Condividi la notizia

MISE

Fondo Nazionale per l'Efficienza Energetica, firmato il decreto

Favorirà il finanziamento di interventi finalizzati al conseguimento degli obiettivi di risparmio energetico.

Con comunicato sul proprio sito istituzionale il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto che è stato firmato dal Ministro Calenda e dal Ministro dell'Ambiente Galletti, in accordo con il Ministro dell'Economia Padoan, il decreto che istituisce il Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica.

Il fondo, previsto con il decreto legislativo 102/2014, favorisce il finanziamento per interventi, da parte delle imprese e delle Pubbliche Amministrazioni, da realizzare su edifici impianti di teleriscaldamento e processi produttivi.

Di seguito si riporta parte integrale del comunicato, relativo ai dettegli tecnici del fondo:

“Il Fondo, che sarà gestito da Invitalia, ha natura rotativa e offrirà garanzie e finanziamenti a tasso agevolato promuovendo il coinvolgimento di istituti finanziari e investitori privati, sulla base di un’adeguata condivisione dei rischi.

Per l’avvio della fase operativa, si potrà contare su 150 milioni di euro già resi disponibili dal Ministero dello Sviluppo economico, che destinerà anche un ulteriore introito annuale di circa 35 milioni di euro nel triennio 2018-2020.

Il Fondo sarà, inoltre, alimentato con le risorse messe a disposizione dal Ministero dell’Ambiente.

Questo ulteriore strumento si inserisce tra le misure per l’efficienza energetica che il Paese ha adottato allo scopo di conseguire gli obiettivi di risparmio energetico indicati nella Strategia Energetica Nazionale. Il Fondo, a seguito dell’entrata in vigore della Legge di stabilità 2018, sarà ampliato con una specifica sezione dedicata all’ecoprestito, a sostegno e potenziamento anche dell’efficacia dell’ecobonus.

Il provvedimento dovrà ora passare al controllo preventivo della Corte dei Conti prima di essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Il meccanismo sarà operativo entro 60 giorni dall’entrata in vigore con la pubblicazione delle regole applicative per la presentazione delle domande.”

 

Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico, comunicato del 28 dicembre 2017

Redazione

(29 dicembre 2017)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

26 febbraio 2017
Mise | L'obiettivo è ridurre i consumi energetici e le emissioni di gas delle imprese e delle aree produttive.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2017
MISE | Incentivare per le revisioni energetiche o l'adozione di sistemi di gestione dell'energia conformi alle norme nelle PMI, la scadenza per la presentazione dei programmi è fissata al 30 novembre 2017.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2015
Sviluppo Economico | Il finanziamento è pari a 120 milioni di euro. La fase di compilazione della domanda è prevista a partire dal 22 giugno 2015.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2017
MISE | Nuovi parametri di consumo efficiente per stimolare le imprese ad attivare ulteriori investimenti in efficienza energetica e sostenibilità.

 
 
Condividi la notizia

4 ottobre 2017
Ministero dell'Ambiente | I tre ambiti affrontati: l'efficienza energetica, l'inquinamento luminoso, il tema degli aspetti sociali connessi agli appalti pubblici.

 
 
Condividi la notizia

10 marzo 2015
Ministero delle Infrastrutture | Lo Stato offre ai cittadini garanzie per l'accesso ai mutui per l'acquisto - ovvero per l'acquisto e per interventi di ristrutturazione e accrescimento di efficienza energetica - di unità immobiliari da adibire ad abitazione principale prima casa.

 
 
Condividi la notizia

21 novembre 2015
Parlamento | Votata la fiducia in Senato. Le novità su TASI, IMU, IRES, IRAP, accatastamento immobili, detrazioni fiscali per ristrutturazione edilizia ed efficienza energetica, dirigenti pubblici, turn over nella P.A. ed altro.

 
 
Condividi la notizia

8 ottobre 2015
Opportunità | L'incentivo, a fondo perduto, fa parte del Progetto "Brevetti+2" del Ministero dello Sviluppo Economico.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2015
Sviluppo Economico | L'Agenzia ha pubblicato un vademecum per compilare correttamente la domanda e per presentare un progetto aziendale convincente.

 
 
Condividi la notizia

31 ottobre 2015
Sviluppo Economico | Dal prossimo 13 gennaio sarà possibile compilare - esclusivamente per via elettronica - le domande utilizzando la piattaforma informativa sul sito di Invitalia.

 
 
Condividi la notizia

28 ottobre 2015
Finanziamenti alle imprese | L'obiettivo è quello di cofinanziare, attraverso capitali pubblici e privati, le aziende innovative presenti sul territorio lucano.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2015
Semplificazione della P.A. | Il Ministero dello Sviluppo Economico riduce la distanza tra Pubblica Amministrazione, cittadini e aziende.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2018
MEF | Tante le novità su detrazioni e bonus come il "Bonus verde", "Ecobonus", "Sisma bonus", inoltre, grazie ai fondi pubblici, è più facile ottenere un mutuo.

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2015
Vigilanza | Al via l'azione congiunta Guardia di Finanza ed Autorità con il piano di vigilanza 2015.

 
 
Condividi la notizia

9 agosto 2016
Opportunità | L'ENEA insieme al Ministero dello Sviluppo Economico hanno bandito un concorso giornalistico sul tema dell'efficenza energetica. Scadenza il 15 novembre 2016.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.