Condividi la notizia

Ministero Ambiente

Regolamento REACH: nasce la nuova Carta d'Identità per le sostanze chimiche

Entro il 31 maggio 2018 dovranno essere tutte registrate, valutate e autorizzate, con informazioni in merito ai pericoli ambientali e sanitari.

Il Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare ha reso noto, tramite comunicato sul proprio sito istituzionale, che è partita la nuova campagna di sensibilizzazione, sui canali tv e radio della RAI e sul WEB, sul regolamento REACH.

Il nuovo regolamento Registration, Evaluation, Authorisation and restriction of Chemicals, il cui acronico è REACH, significa registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche. 

Il REACH, infatti, prevede che le sostanze chimiche in commercio nell’Unione Europea debbano essere registrate per essere conosciute. Lo scopo è proprio quello di assicurare un elevato livello di protezione della salute umana e dell'ambiente attraverso la loro conoscenza e i loro pericoli. 

Sono interessate, alla nuova regolamentazione, tutte le imprese che producono, importano e utilizzano sostanze chimiche nei paesi dell’Unione. Esse, infatti, hanno l'obbligo di comunicare le informazioni sui pericoli ambientali e sanitari attraverso un fascicolo di dati per la registrazione delle sostanze.

Questo nuovo regolamento verrà applicato a tutte le sostanze chimiche: non solo a quelle utilizzate nei processi industriali, ma anche a quelle contenute nei prodotti di uso quotidiano e punterà a coinvolgere le imprese, le istituzioni e i cittadini, accrescendo la fiducia nelle istituzioni europee e introducendo misure di gestione dei rischi delle sostanze. Infatti il regolamento riguarda anche i cosiddetti utilizzatori a valle che devono accertarsi che i loro fornitori siano in regola con la registrazione, in quanto ogni prodotto in commercio contiene sostanze chimiche.

Il regolamento REACH è una normativa dell’Unione Europea – la più rigorosa al mondo – entrata in vigore il 1 giugno 2007 e il 31 maggio 2018 è l’ultima scadenza prevista per la registrazione delle sostanze.

Per ulteriori informazioni clicca sui link di seguito riportati:

Elenco delle sostanze registrate -Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA)

Campagna del Ministero dell’Ambiente sul regolamento REACH - video

 

Fonte: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare comunicato del 15 maggio 2018

 

Redazione

(17 maggio 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

5 novembre 2015
Tutela del mare | L'attività è finanziata con fondi del Ministero dell'Ambiente.

 
 
Condividi la notizia

6 luglio 2015
Ambiente | Il Sottosegretario Silvia Velo ha incontrato le delegazioni lucana, pugliese e calabrese per discutere dell’istanza di prospezione e ricerca idrocarburi nello Jonio.

 
 
Condividi la notizia

30 giugno 2015
Ministero dell'Ambiente | Indetta da Consip la gara a procedura ristretta, a lotto unico, per conto del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

 
 
Condividi la notizia

7 giugno 2014
SCANDALO RIFIUTI | Collusioni tra imprenditoria, politica e burocrazia, la prima udienza subito rinviata al 23 giugno.

 
 
Condividi la notizia

31 luglio 2015
Consiglio dei Ministri | Disciplinate le procedure per comporre le graduatorie degli interventi a livello regionale per la messa in sicurezza delle persone e delle cose.

 
 
Condividi la notizia

11 ottobre 2017
Ambiente | Prorogati i termini per contribuire alla stesura del Piano Nazionale di supporto alle istituzioni per individuare le azioni più efficaci in tema di cambiamenti climatici

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.