Condividi la notizia

MIUR

L'educazione civica è legge.
L'insegnamento partirà nel 2020, ma il Ministro vuole anticipare l'avvio con un decreto.

I ragazzi dovranno conoscere la Costituzione italiana. L’’orario non potrà essere inferiore a 33 ore annue. Anche i Comuni avranno un ruolo importante. Questo ed altro nell'articolo.

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 21 agosto la legge 20 agosto 2019 n. 92 che entrerà in vigore il 5 settembre p.v. con la quale si introduce l’insegnamento scolastico dell’educazione civica.

In particolare in base all’articolo 2 della citata legge “a decorrere dal 1° settembre  del primo anno scolastico successivo all'entrata in vigore della presente legge, nel primo e nel  secondo  ciclo  di  istruzione  e'  istituito l'insegnamento trasversale dell'educazione civica,  che  sviluppa  la conoscenza e la comprensione delle strutture e dei  profili  sociali, economici, giuridici, civici e ambientali della societa'.  Iniziative di sensibilizzazione  alla  cittadinanza  responsabile  sono  avviate dalla scuola dell'infanzia”.

Considerato che l’entrata in vigore della legge è prevista per il 5 settembre prossimo venturo, in base al tenore letterale della sopra riportata norma, dunque, l’insegnamento partirà non dall’anno scolastico di prossimo avvio, ma da quello successivo del 2020.

Con comunicato diramato in data 27 agosto il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha reso noto che il Ministro Marco Bussetti ha inviato al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (il Cspi, che è organo consultivo del MIUR) il decreto che consente l'avvio fin dall'anno scolastico 2019/2020 dello studio obbligatorio dell'Educazione Civica. Il decreto consentirebbe di partire già da questo anno scolastico con l’insegnamento obbligatorio dell'Educazione Civica attraverso una sperimentazione nazionale in tutte le scuole del primo e secondo ciclo di istruzione del sistema nazionale di istruzione. Il parere del Cspi è obbligatorio in caso di sperimentazioni nazionali. Ė per questo motivo - si legge nel comunicato - che il Ministro ha inviato la richiesta al Consiglio affinché si esprima con procedura d'urgenza per poter procedere, poi, alla successiva firma. Sempre al Cspi, ai primi di agosto, sono state inviate le Linee Guida per lo studio dell'Educazione Civica necessarie alle scuole per poter attuare la norma.

Tornando al testo della legge, con essa viene previsto che il relativo orario  non  potrà essere inferiore a 33 ore annue, da svolgersi nell'ambito del  monte  orario obbligatorio previsto dagli ordinamenti vigenti.

Merita attenzione l’art. 4 in quanto pone a fondamento dell'insegnamento dell'educazione civica la conoscenza della Costituzione italiana. Gli alunni infatti dovranno conoscere i contenuti della  Carta  costituzionale sia nella scuola dell'infanzia e del primo ciclo, sia in  quella  del secondo ciclo, per sviluppare competenze  ispirate  ai  valori  della responsabilita',  della  legalita',  della  partecipazione  e  della solidarieta'. 

Inoltre nell’ambito dell’insegnamento dovranno essere valorizzate le seguenti tematiche:

~ Agenda   2030   per   lo   sviluppo   sostenibile,   adottata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite il 25 settembre 2015; 

~ educazione alla cittadinanza digitale;

~ elementi fondamentali di diritto, con particolare riguardo  al diritto del lavoro; 

~educazione ambientale, sviluppo eco-sostenibile e  tutela  del patrimonio ambientale, delle  identita',  delle  produzioni  e  delle eccellenze territoriali e agroalimentari; 

 ~ educazione alla legalita' e al contrasto delle mafie; 

 ~ educazione al rispetto e alla  valorizzazione  del  patrimonio culturale e dei beni pubblici comuni; 

~ formazione di base in materia di protezione civile. 

 Dovranno altresì essere promosse l'educazione  stradale,  l'educazione  alla salute  e  al  benessere,  l'educazione  al   volontariato   e   alla cittadinanza attiva. Tutte le azioni sono finalizzate ad alimentare rafforzare il rispetto nei confronti delle persone, degli  animali  e della natura. 

Un ruolo importante viene poi attribuito ai Comuni che, in virtù dell’art. 8 comma 2, potranno  promuovere   iniziative   in collaborazione  con  le  scuole,  con   particolare   riguardo   alla conoscenza del funzionamento delle amministrazioni locali e dei  loro organi, alla conoscenza  storica  del  territorio  e  alla  fruizione stabile di spazi verdi e spazi culturali. 

Verrà inoltre istituita dal Ministero dell'istruzione, dell'universita' e  della  ricerca l'Albo delle buone pratiche di educazione civica nel quale verranno  raccolte  le  buone  pratiche  adottate  dalle istituzioni scolastiche nonche' accordi e protocolli sottoscritti dal Ministero  dell'istruzione,  dell'universita'  e  della  ricerca  per l'attuazione  delle  tematiche  relative  all'educazione   civica   e all'educazione alla cittadinanza digitale, al fine di  condividere  e diffondere soluzioni organizzative ed esperienze di eccellenza. 

 Per approfondire vai al testo integrale della legge.

La Direzione

(27 agosto 2019)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

11 settembre 2019
Miur | Nessuna anticipazione. Parere negativo del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione.

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2019
Scuola | Tutte le novità in sintesi del testo unificato che ora passa al Senato.

 
 
Condividi la notizia

10 settembre 2014
Consiglio dei ministri | Via libera del Governo all'’assunzione di insegnanti e di personale ausiliari a tempo indeterminato.

 
 
Condividi la notizia

5 gennaio 2019
Miur | Nuove Assunzioni, Stipendi degli insegnanti al sicuro, più borse di studio, queste ed altre le misure.

 
 
Condividi la notizia

16 marzo 2016
MIUR | Pubblicate le linee guida per l'utilizzo didattico delle attività teatrali per l'anno scolastico 2016/2017 a seguito della riforma "la Buona Scuola".

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2014
Scuola | Sarà con tutta probabilità annunciato venerdì il piano di nuove assunzioni nella scuola. Dopo le dichiarazioni del ministro Giannini prosegue l'operazione di rilancio della scuola. Dubbi sulla reperibilità dei fondi.

 
 
Condividi la notizia

28 febbraio 2015
Corte dei Conti | Fattori incontrollabili escludono la responsabilità erariale. I principi sanciti nella sentenza del 17 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

22 aprile 2018
Corte di Cassazione | I giudici di legittimità  ribaltano i due verdetti di merito.

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2016
MIUR | Firmato il decreto con i criteri di riparto. Giannini: "Cambiamento culturale importante"

 
 
Condividi la notizia

4 novembre 2015
Gazzetta Ufficiale | Via libera ad incarichi con contratto a tempo indeterminato per n. 167 docenti di I e II fascia nelle istituzioni AFAM.

 
 
Condividi la notizia

20 marzo 2016
Anzianità di servizio | La replica del MIUR ad un comunicato sindacale.

 
 
Condividi la notizia

17 settembre 2014
La nuova educazione fisica | Due ore di educazione fisica settimanali, un tutor sportivo all'interno della scuola e giochi sportivi in inverno ed a fine anno. Al via la nuova educazione fisica nelle scuole primarie.

 
 
Condividi la notizia

24 luglio 2016
Miur | Sono previste due fasi nelle operazioni, la prima a cura dei dirigenti scolastici, la seconda a cura degli Uffici Regionali.

 
 
Condividi la notizia

27 aprile 2018
MISE | La prima versione del portale pubblico di educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2016
Buona scuola | Prosegue l'operazione di immissione in ruolo degli insegnanti a copertura dei posti vacanti. Bandi per 57.611 comuni e 6.101 di sostegno. Nell'articolo le modalità ed i termini.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.