Condividi la notizia

Agenzia delle Entrate

Canone TV: Aggiornati i modelli per la richiesta di esenzione e rimborso

La dichiarazione sostitutiva per gli ultrasettantacinquenni con reddito non superiore a 8mila euro

I cittadini che hanno compiuto 75 anni, con un reddito annuo proprio e del coniuge non superiore complessivamente a 8.000 euro e senza conviventi titolari di un reddito proprio (fatta eccezione per collaboratori domestici, colf e badanti), possono presentare una dichiarazione sostitutiva (sezione I dell'apposito modello) con cui attestano il possesso dei requisiti per essere esonerati dal pagamento del canone TV.

L’agevolazione, come chiarito dall’Agenzia delle Entrate, compete se nell’abitazione di residenza si possiedono uno o più apparecchi televisivi, mentre non compete nel caso in cui l’apparecchio televisivo sia ubicato in luogo diverso da quello di residenza.

L’agevolazione spetta per l’intero anno se il compimento del 75° anno è avvenuto entro il 31 gennaio dell’anno stesso. Se il compimento del 75° anno è avvenuto dal 1° febbraio al 31 luglio dell’anno, l’agevolazione spetta per il secondo semestre.

I soggetti che hanno presentato la dichiarazione sostitutiva, se le condizioni di esenzione permangono, possono continuare a beneficiare dell’agevolazione anche nelle annualità successive, senza procedere alla presentazione di nuove dichiarazioni. Se, invece, si perdono i requisiti attestati in una precedente dichiarazione sostitutiva, ad esempio perchè si supera il limite di reddito previsto, è necessario presentare la dichiarazione di variazione dei presupposti (compilazione della sezione II del modello di dichiarazione sostitutiva).

Attenzione: Cittadini che versano il canone attraverso le fatture per la fornitura di energia elettrica

Considerati i tempi tecnici necessari per l’acquisizione e la lavorazione delle dichiarazioni sostitutive, per le richieste inviate entro il 15 del mese l’addebito del canone in bolletta sarà ordinariamente interrotto già a partire dalla rata relativa al mese successivo a quello di invio della richiesta.

Per le dichiarazioni sostitutive inviate nella seconda metà del mese l’addebito del canone in bolletta sarà invece interrotto a partire dalla rata relativa al secondo mese successivo a quello di invio della richiesta.

E’ sempre possibile effettuare il pagamento parziale della fattura per la fornitura di energia elettrica, scorporando eventuali rate di canone TV non dovute a seguito della presentazione della dichiarazione sostitutiva.

I cittadini che hanno pagato il canone TV, pur essendo in possesso dei requisiti previsti dalla legge, possono chiederne il rimborso mediante il modello per la richiesta di rimborso che contiene anche la dichiarazione sostitutiva attestante la sussistenza delle condizioni e dei requisiti che danno diritto all’esenzione.

In alternativa, se il canone non dovuto è stato versato mediante la bolletta elettrica, è possibile richiedere il rimborso, dopo aver presentato la dichiarazione sostitutiva che attesta il possesso dei requisiti, utilizzando lo specifico modello - pdf – che può essere trasmesso anche on line – indicando la causale 1.

Si ricorda che la dichiarazione sostitutiva e la richiesta di rimborso possono:

  • essere spedite a mezzo del servizio postale in plico raccomandato, senza busta, al seguente indirizzo Agenzia delle entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio Canone TV – Casella postale 22 - 10121 Torino (in tal caso va allegata copia di un valido documento di riconoscimento);
  • essere trasmesse, firmate digitalmente, tramite posta elettronica certificata all’indirizzo cp22.canonetv@postacertificata.rai.it;
  • essere consegnate dall’interessato presso un qualsiasi ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate.

Modelli

 

 

Modello di esenzione canone per gli over 75 - pdf

Istruzioni per la compilazione del modello di esenzione - pdf

Modello di rimborso canone per gli over 75 - pdf

Istruzioni per la compilazione del modello di rimborso - pdf

 

 

Per maggiori informazioni 

CANONE TV

 

Fonte: Agenzia delle Entrate, comunicato del 29.1.2020

La Direzione

(29 gennaio 2020)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

25 marzo 2016
Agenzia delle Entrate | Il modello può essere presentato anche per segnalare che il canone è dovuto in relazione all'utenza elettrica intestata ad un altro componente della stessa famiglia.

 
 
Condividi la notizia

1 agosto 2014
Offerte di Lavoro | La Rai ha aperto il casting per la nuova edizione del programma tv “Uno Mattina in famiglia”.

 
 
Condividi la notizia

14 aprile 2016
Agenzia delle Entrate | Sul sito delle Entrate le risposte alle domande più frequenti dei contribuenti.

 
 
Condividi la notizia

26 febbraio 2017
Agenzia delle entrate | Approvate anche le specifiche tecniche per la trasmissione telematica.

 
 
Condividi la notizia

21 aprile 2016
Agenzia delle Entrate | Spostata la scadenza per inoltrare la dichiarazione di non detenzione. Aggiornate le istruzioni.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2017
AGENZIA DELLE ENTRATE | Fino al 31 gennaio è possibile presentare la dichiarazione di non detenzione dell'apparecchio televisivo per non pagare il canone.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2014
BUFERA RAI | La protesta della tv pubblica al taglio da 150 milioni annunciato dal Governo. Le associazioni: il canone va rimborsato agli utenti

 
 
Condividi la notizia

26 aprile 2016
Agenzia delle Entrate | I chiarimenti sulle problematiche incontrate dai contribuenti e nuovi esempi di compilazione della dichiarazione di non detenzione.

 
 
Condividi la notizia

5 dicembre 2016
Legge Stabilità 2016 | Il comunicato dell'Agenzia delle Entrate su come presentare la domanda. È preferibile anticipare i tempi di presentazione.

 
 
Condividi la notizia

8 novembre 2019
Decreto fiscale | I principi sanciti dalla Suprema Corte.

 
 
Condividi la notizia

12 maggio 2019
Fiscalità | La rottamazione delle cartelle esattoriali in base al c.d. "decreto fiscale".

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2016
Radio Televisione Italiana | Gli italiani per la prima volta potranno esprimere la propria opinione sul servizio pubblico radiofonico, televisivo e multimediale. C'è tempo fino al 30 giugno.

 
 
Condividi la notizia

7 luglio 2016
Agenzia delle Entrate | C'è tempo fino al 31 ottobre. Tale modalità riguarda per esempio chi detiene in affitto un immobile senza intestazione della bolletta elettrica, il portinaio se l'utenza è intestata al condominio.

 
 
Condividi la notizia

10 febbraio 2015
Finanza Locale | Modello B da trasmettere entro il 28 febbraio in mancanza niente corresponsione della prima rata. Modello B1 da presentare entro il 30 aprile in mancanza perdita del contributo e recupero rata anno precedente.

 
 
Condividi la notizia

28 febbraio 2019
Inclusione sociale | Il comunicato dell’Inps con i modelli per richiedere il beneficio.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.