Condividi la notizia

SICUREZZA STRADALE

Nel 2013 in calo il numero degli incidenti e dei morti sulla strada

Le stime preliminari dell'Istat: il confronto con i 12 mesi precedenti dice "6,9% di decessi in meno". Se confrontato con il 2001 il calo è addirittura del 52,1%

Le stime preliminari dell'Istat portano ad affermare che nel 2013 si sono verificati in Italia 182.700 incidenti stradali con lesioni a persone. Il numero dei morti, entro il trentesimo giorno, è pari a 3.400, mentre i feriti ammontano a 259.500. I dati sono stati resi noti dalla stessa agenzia di statistiche che sottolinea come, rispetto al 2012, si riscontra una diminuzione del numero degli incidenti con lesioni a persone (-2,2%) e del numero dei morti (-6,9%), in calo anche i feriti (-2%). L'indice di mortalità, calcolato come rapporto tra il numero dei morti e il numero degli incidenti con lesioni moltiplicato 100, è pari, a 1,86. Tale valore è in lieve diminuzione rispetto a quello registrato per il 2012 (1,96). Rispetto al 2001, il numero di morti è diminuito nel 2013 del 52,1%. Tra il 2011 e il 2013, invece, la variazione percentuale è stata pari a -11,9%.

 Il maggior contributo alla diminuzione del totale delle vittime in incidente stradale è dato, nel 2013, dalla flessione del numero dei morti su strade extraurbane (-8,6%) e sulle strade urbane (-8,5%). Il valore è pressoché stabile, invece, sulle autostrade, per le quali, però, era già stato registrato un forte calo negli anni precedenti.

 L'indice di mortalità secondo la localizzazione dell'incidente, basato sulla stima preliminare per l'anno 2013, risulta pari a 3,44 per le autostrade, 4,62 per le strade extraurbane principali e 1,04 per le strade urbane e per le extraurbane secondarie.

 Il programma Europeo di azione per la sicurezza stradale 2011-2020 prevede un ulteriore dimezzamento del numero dei morti sulle strade entro il 2020 e una riduzione dei feriti gravi. A tal fine, per stabilire un target, è necessario che i Paesi UE si impegnino ad applicare la definizione armonizzata di gravità delle lesioni stabilita a livello internazionale.

 Con riferimento al contesto internazionale, le stime preliminari dei tassi di mortalità, calcolati come rapporto tra il numero dei morti in incidente stradale e la popolazione residente (tassi per 1.000.000 di abitanti), registrati nel 2013 tra i Paesi dell'Ue28, variano tra 27 per la Svezia e 93 per la Romania. Il valore per l'Italia e pari a 57, a fronte di una media Europea di 52 morti per milione di abitanti.  

Giuseppe Bianchi

(19 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

27 ottobre 2019
Corte di Cassazione | Le sanzioni per danno alle cose, l'arresto per danno alle persone e la sospensione della patente.

 
 
Condividi la notizia

5 dicembre 2017
MIT | Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale di Anas, MIT e Polizia di Stato, testimonial Francesco Gabbani.

 
 
Condividi la notizia

10 agosto 2014
Consiglio di Stato | Solo esigenze di sicurezza stradale e di sicurezza sui luoghi di lavoro possono consentire limitazioni all'autoriparazione itinerante. Annullata la sentenza del TAR.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2019
Riduzione incidenti stradali | Diverrà obbligatorio tenere conto dei pedoni, dei ciclisti e degli altri utenti della strada vulnerabili. Valutazione almeno ogni 5 anni.

 
 
Condividi la notizia

7 settembre 2014
Sicurezza stradale | Resi pubblici dal Ministero dell'Interno i risultati del Piano esodo estivo 2014.

 
 
Condividi la notizia

30 marzo 2016
Approfondimenti | Si pubblica la circolare della Procura della Repubblica di Trento sulla nuova disciplina.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2018
Giustizia | I principi sanciti dalla Corte Cassazione nell'ordinanza del 10 ottobre 2018.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2015
INPS | L'Istituto si è occupato della procedura di acquisizione dei redditi incidenti sulle prestazioni in godimento (Campagna ordinaria RED ITA 2015).

 
 
Condividi la notizia

1 aprile 2016
riforma | Le finalità della nuova legge n. 41/2016. I tre livelli di pena. La fascia sanzionatoria per le lesioni stradali.

 
 
Condividi la notizia

14 agosto 2014
Sicurezza e Prevenzione | Mai più incidenti come in occasione dell'allestimento dei concerti di Jovanotti e Laura Pausini, dove persero la vita due giovani operai.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Giurisprudenza | La formula di Frank nei parametri che fanno ritenere dolosa la condotta dei pirati della strada che provocano incidenti mortali.

 
 
Condividi la notizia

8 febbraio 2015
Riforma della Giustizia | Obbligo per gli avvocati di avviare un tentativo di negoziazione assistita prima del deposito della domanda giudiziale nelle controversie per il risarcimento del danno da sinistri stradali e recupero di somme, fino a 50mila euro, a qualsiasi titolo dovute.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2014
INAIL | Secondo le nuove linee guida dell'INAIL gli incidenti occorsi al lavoratore nel tragitto casa-lavoro, interrotto o deviato per accompagnare il proprio figlio a scuola, potranno essere ammessi alla tutela assicurativa.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2017
Ministero dell'Interno | Riportiamo l'interrogazione a risposta immediata sulle modalità di utilizzo da parte degli enti locali dei proventi delle sanzioni relative ad infrazioni del codice della strada.

 
 
Condividi la notizia

31 maggio 2018
Sicurezza stradale | Rigettata la richiesta di sospensione della sentenza del 10 aprile. Già pronto un nuovo strumento di rilevazione.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.