Condividi la notizia

Comuni

L'Italia riparte a bordo di una smart-city

L'Anci e Studiare Sviluppo lanciano un bando per pianificare le città intelligenti.

Il futuro delle città italiane si chiama:smart city e questa volta il Sud ha l’occasione di partecipare al bando lanciato dall’Osservatorio Smart City dell’Anci e del Progetto Epas – Empowerment delle pubbliche amministrazioni regionali e locali nell’attuazione di strumenti di ingegneria finanziaria – del Dipartimento per gli Affari regionali attuato da Studiare Sviluppo del Ministero dell’Economia e delle Finanze.  

Quattro proposte progettuali di smart cities e un investimento minimo di 500mila euro, nel solco delle due R. Ripensare e ripartire.

Ripensare al futuro partendo dalle città che sono il vero punto di incontro tra cittadini e istituzioni, dove si realizzano concretamente le idee.  

Ripartire dalle città attraverso tecnologia, competenza e un progetto sul quale investire. Il tutto nell'ottica della condivisione, perché la città intelligente è il contesto che deve abilitare.

L’avviso presente sul sito dell’ANCI è riservato alle Amministrazioni comunali delle Regioni Obiettivo Convergenza del Sud Italia in forma singola o congiunta, alle Unioni di Comuni e alle altre forme associative di Enti locali formalmente riconosciute (fusioni, convenzioni, consorzi), rientranti nel territorio italiano delle Regioni Convergenza. Cinque gli ambiti tematici su cui i beneficiari potranno cimentarsi: smart buildings; smart government; smart energy; smart living; e smart mobility/transport.

Ciascuna Amministrazione potrà candidare, pena l’esclusione, una sola proposta progettuale rientrante negli ambiti tematici previsti dal bando, sia come soggetto proponente sia come membro del partenariato, in caso di proposta presentata in forma congiunta da più amministrazioni. Qualora il progetto coinvolga più Enti, questi dovranno sottoscrivere un accordo di partenariato o un protocollo d’intesa da allegare alla proposta progettuale. Sarà, inoltre, necessario individuare un soggetto capofila che assuma il ruolo di “soggetto proponente”.

Il bando vuole facilitare la trasformazione delle realtà urbane piccole e grandi del Sud Italia, in vere città intelligenti con una visione strategica d’insieme che permetta di sviluppare un progetto perfettamente funzionante sul lato pratico. L’Anci mette a disposizione un servizio di accompagnamento tecnico-specialistico per la realizzazione di interventi progettuali in ambito locale.

I tempi? L’attività di supporto sarà assicurata per un periodo massimo di 10 mesi a partire dalla firma dell’accordo di collaborazione. Le proposte dovranno essere presentate, esclusivamente in forma elettronica e con firma digitale, entro le ore 13 del prossimo 30 maggio tramite il sito di Studiare Sviluppo (all’indirizzo efisio@studiaresviluppo.it).

La competizione globale ci costringe a essere efficienti se non vogliamo perdere la partita europea. La situazione della finanza pubblica ci impone, d’altra parte, di trovare soluzioni intelligenti, possibili anche grazie alla tecnologia, per assicurare ai cittadini servizi adeguati con ridotte risorse pubbliche. Occorre, allora, che il braccio pubblico crei le condizioni, normative e fiscali, per attrarre capitali e finanziamenti privati per le reti di nuova generazione (Next Generation Network, in grado di garantire l’ultra-BroadBand e altri servizi digitali, per la realizzazione delle quali sono previsti anche finanziamenti europei ndr).

La condizione affinché questo grande progetto Paese si affermi è però l’abbattimento del digital divide, soprattutto tra i cittadini, che a loro volta devono farsi interpreti di una domanda sempre più incalzante di servizi. Ma a una domanda sempre più qualificata deve corrispondere un’offerta adeguata, dove anche gli operatori privati devono fare la loro parte. Il Sud ora non perda questa occasione…una città è smart quanto più si adatta ai cittadini.

 

Benedetto Leone

(5 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

10 marzo 2016
Sviluppo e Innovazione | Lanciato il primo programma di intervento del Ministero dello Sviluppo Economico per le Città Intelligenti.

 
 
Condividi la notizia

15 febbraio 2015
Fondi UE | Approvato il Programma operativo "Cultura e Sviluppo" riguardante cinque regioni del Sud Italia - Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

 
 
Condividi la notizia

24 aprile 2015
Opere infrastrutturali | Verrà pubblicata il 28 aprile sulla Gazzetta Ufficiale la Convenzione Mit-Anci per i “Nuovi progetti di intervento” per i Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti.

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2015
Riciclo dei rifiuti | CCIAA MT: "una valida iniziativa che rappresenta un obiettivo e una necessità per tutti i Comuni della provincia di Matera e della Basilicata".

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2014
Appalti | Norme inapplicabili e in controtendenza ai principi di semplificazione e snellimento delle procedure.

 
 
Condividi la notizia

2 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | La sua fondazione risale al periodo Normanno ed è uno dei più importanti manieri medievali del Sud Italia.

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2015
Fondi comunitari | Il Presidente: "sono convinto che riusciremo ad intercettare bene le risorse assegnateci per costruire un grande patto per il rilancio del Sud Italia".

 
 
Condividi la notizia

31 gennaio 2016
AgiD | Entro il 2020 l’Europa dovrà inserire quasi un milione di professionisti dell’informazione e della comunicazione nelle aziende per garantirne l’integrazione digitale.

 
 
Condividi la notizia

15 gennaio 2015
Sblocca Italia | Ministro Madia, Conferenza Regioni, Province autonome e Anci scrivono a sindaci e presidenti per l'adozione di moduli unificati e semplificati per la comunicazione di inizio lavori (CIL) e per la comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA).

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2015
Politiche agricole e forestali | La manifestazione coinvolge varie regioni del Sud Italia ed è il simbolo della vicinanza dell'uomo alla natura e alle tradizioni.

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2015
Risorse idriche | Dal 1999 al 2014 le perdite in Italia sono passate dal 36,5 al 43,4 percento, con una concentrazione nelle regioni del Sud Italia.

 
 
Condividi la notizia

4 dicembre 2014
Transparency International | Sessantanovesimo posto assoluto, ultimo tra gli stati europei, l'Italia mantiene il livello di percezione della corruzione dello scorso anno.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2014
Gestione uffici giudiziari | Il guardasigilli Orlando ha firmato il decreto interministeriale per la determinazione dell'ammontare dei contributi dovuti ai Comuni per la gestione degli uffici giudiziari

 
 
Condividi la notizia

9 luglio 2014
Concessioni per servizi distribuzione gas | Anci, “Bene ma serve intervenire su tariffe aggiuntive”.

 
 
Condividi la notizia

3 marzo 2016
Opportunità | Possono parteciparvi studenti di Università e Scuole di ogni ordine e grado di tutte le regioni italiane e dell'Unione Europea. Scadenza 26 marzo 2016.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.