Condividi la notizia

Pubblica Amministrazione e Previdenza

Prepensionato a chi?

Circolare 4/2014 della Funzione Pubblica per ricorrere a prepensionamenti con requisiti ante Fornero. Al via la riduzione del costo del personale della P.A.

Il Ministro per la Semplificazione e la PA, con la Circolare n.4/2014, ha inteso fornire indirizzi applicativi circa il ricorso ad alcuni strumenti specifici al fine di intervenire sulla riduzione della spesa pubblica, veicolata con la migliore allocazione del personale delle Pubbliche Amministrazioni.

La Circolare riguarda, in particolare, il perimetro entro il quale è consentito il ricorso all’istituto del “Prepensionamento” al fine anche di riassorbire le eccedenze risultanti dalla riduzione delle dotazioni organiche ovvero dalla redazione di piani di ristrutturazione realizzati per motivi “funzionali” o “finanziari” che conducono, a regime, ad una riduzione strutturale della spesa di personale. Viene al contempo ribadita l’impossibilità di eludere il regime pensionistico vigente, di cui alla legge n.214/2011, con il sopra menzionato istituto del prepensionamento.

L’intero sistema ruota sulla revisione, straordinaria e ulteriore, conseguente a processi speciali di ristrutturazione, rispetto alla cogente ricognizione annuale e alla programmazione triennale del fabbisogno di personale da parte delle PP.AA. Parallelamente, in considerazione di una scadenza ultimativa per accedere a tale strumento denominato prepensionamento, prevista al 31 dicembre 2016, l’Istituto Previdenziale Inps viene chiamato a svolgere, su imput delle Amministrazioni, la concreta verifica delle posizioni previdenziali dei singoli lavoratori materialmente detentori dei requisiti per l’uscita lavorativa, valevoli alla data del 31/12/2011, antecedente quindi alla cosiddetta riforma Fornero.

È bene precisare che l’istituto del c.d. prepensionamento può scattare soltanto quando non siano percorribili opportunità di ricollocamento dei lavoratori presso altre Amministrazioni e sia presente, al contempo, il nulla osta dell’Inps, consistente nella “certificazione” del “diritto a pensione”, rilasciato entro 30 giorni dalla richiesta. A tale punto le Amministrazioni potranno procedere per i lavoratori “soprannumerari” alla risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro.

Stefano Olivieri Pennesi

(7 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

21 maggio 2014
Riforma della P.A. | L'identikit del nuovo manager pubblico tracciato dal Ministro della Funzione Pubblica.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2016
Semplificazione | Sì del Consiglio dei Ministri. Nuovi compiti al Dipartimento della Funzione Pubblica. Linee guida per semplificare gli aspetti procedurali e documentali. Elenco Nazionale degli OIV.

 
 
Condividi la notizia

9 settembre 2014
Anticorruzione | La trasmissione deve essere effettuata esclusivamente attraverso il sistema, istituito dalla Funzione Pubblica, “Perla Pa”. I Piani anticorruzione trasmessi via email non saranno presi in considerazione.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2016
Siti web P.A. | È un progetto pilota a partire dal quale potranno essere innovati tutti i siti istituzionali delle pubbliche amministrazioni italiane.

 
 
Condividi la notizia

29 gennaio 2015
misurazione e valutazione | Passaggio di consegne in base alla legge n. 114/2014.

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2017
Gazzetta Ufficiale | Obiettivo promuovere una maggiore partecipazione dei cittadini alle decisioni pubbliche.

 
 
Condividi la notizia

2 aprile 2015
Riforme istituzionali | La risposta ai quesiti proposti da Anci, Upi e dalla Conferenza delle regioni e delle Province autonome.

 
 
Condividi la notizia

12 marzo 2015
MEF | Passa dalla Funzione Pubblica al Dipartimento del Tesoro la raccolta delle comunicazioni obbligatorie da parte delle P.A. sui rappresentanti nominati negli organi sociali degli enti partecipati e i relativi compensi.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2014
Funzione Pubblica | Renzi:"Madia mi ha portato il report delle consultazioni sulla riforma della P.A.". "Ci siamo"

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2015
Inps | Disponibile il simulatore "Calcolo Quote di pensione" che determina gli importi secondo i diversi regimi pensionistici.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2015
INPS | Disponibili gli esiti del progetto "La mia pensione" dopo un mese dall'attivazione.

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2016
Previdenza | Anche i dipendenti pubblici devono inviare all'Inps la domanda di pensione diretta, di vecchiaia e anticipata utilizzando il servizio online

 
 
Condividi la notizia

30 maggio 2014
Siti web delle pubbliche amministrazioni | Spesso troppo complessi e poco utili ai cittadini, soprattutto nel caso di anziani e dei non scolarizzati. In arrivo le Linee Guida della Funzione Pubblica

 
 
Condividi la notizia

24 maggio 2014
Inps | On line il modello di certificazione del diritto alla pensione e le istruzioni per la liquidazione dei trattamenti pensionistici.

 
 
Condividi la notizia

24 aprile 2016
Previdenza | Il messaggio n. 1799 del 22.4.2016.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.