Condividi la notizia

MEF

Partecipazioni pubbliche: il "Portale Tesoro" per le comunicazioni obbligatorie

Passa dalla Funzione Pubblica al Dipartimento del Tesoro la raccolta delle comunicazioni obbligatorie da parte delle P.A. sui rappresentanti nominati negli organi sociali degli enti partecipati e i relativi compensi.

Il Ministero dell'Economia e Finanze, attraverso un comunicato stampa, rende noto che tutte le comunicazioni obbligatorie da parte delle Amministrazioni Pubbliche sui rappresentanti nominati negli organi sociali degli enti partecipati e i relativi compensi passano dalla Funzione Pubblica al Dipartimento del Tesoro.

Lo prevede il decreto del Ministro dell’Economa e delle Finanze, di concerto con il Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione, pubblicato il 10 marzo sulla Gazzetta Ufficiale, che dispone l’unificazione delle rilevazioni sulle società partecipate delle amministrazioni pubbliche.

Il Portale Tesoro (https://portaletesoro.mef.gov.it) diventa così il punto di riferimento unico per le comunicazioni relative alle partecipazioni pubbliche. Nello stesso Portale Tesoro vengono rilevati tutti gli asset delle pubbliche amministrazioni. Quindi, oltre alle partecipazioni, anche gli immobili e le concessioni. 

Il decreto rappresenta una significativa semplificazione degli adempimenti a carico di circa 11.000 Amministrazioni pubbliche e di razionalizzazione delle banche dati istituite da Amministrazioni dello Stato.

L’avvio della rilevazione dei dati, secondo il nuovo formato, relativamente al 2014 sarà comunicato attraverso il Portale del Dipartimento del Tesoro.

Fonte: MEF

Paolo Romani

(12 marzo 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

16 luglio 2014
Debiti Enti Locali | Tasso di interesse all'1,46% su anticipazioni liquidità alle partecipate per l'anno 2014.

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2014
Spending review | Il Commissario Straordinario per i tagli e la revisione della spesa pubblica ha illustrato le sue proposte sulle società partecipate.

 
 
Condividi la notizia

11 luglio 2014
Riforma della pubblica amministrazione | Da 8000 il numero delle partecipate scenderà a 1000. Razionalizzazione sulla base dell'interesse generale: dove c'è l'offerta privata il pubblico non serve.

 
 
Condividi la notizia

8 ottobre 2016
Revisione straordinaria | In arrivo la prima scadenza. La sintesi degli adempimenti con le tempistiche a carico delle Amministrazioni previsti dal Testo Unico in materia di Società a partecipazioni pubbliche.

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2014
Spending review | Il Commissario alla spending review Carlo Cottarelli ha pubblicato i dati relativi alla verifica sui bilanci del 2012.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2017
Pubblica Amministrazione | Il dato emerge dalla ricognizione straordinaria delle partecipazioni delle pubbliche amministrazioni che si è conclusa il 10 novembre.

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2015
Istat | L'Istituto Nazionale di Statistica comunica che, due anni fa, erano 10.964 le unità per le quali si registrava una forma di partecipazione pubblica in Italia, con 953.100 addetti.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2014
Trasparenza nella P.A. | Sanzioni fino a 10.000 euro per la violazione degli obblighi di pubblicazione. L'Autorità sollecita i Responsabili della Trasparenza e gli OIV a segnalare le violazioni ed avviare i procedimenti sanzionatori.

 
 
Condividi la notizia

25 febbraio 2015
MEF | On line la relazione del Dipartimento del Tesoro predisposta dal Comitato di sicurezza finanziaria.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2016
Consiglio dei Ministri | Drastica riduzione delle società, interventi di razionalizzazione dei compensi degli amministratori e criteri per la costituzione.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2016
Riforma | I punti principali sullo schema del Testo Unico nel parere della Commissione Speciale n. 968 del 21.4.2016.

 
 
Condividi la notizia

10 giugno 2017
Riforma della P.A. | Le novità in sintesi introdotte con il decreto legislativo con scadenze e proroghe dei termini.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2015
Dipartimento del Tesoro | Il Dipartimento del Tesoro ha comunicato i dati del 27° Rapporto sulla falsificazione dell'euro relativo al 2014.

 
 
Condividi la notizia

28 giugno 2015
Attività della Giunta | L'Esecutivo interviene per ottimizzare e migliorare le sinergie tra la Regione Basilicata e le sue partecipate.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2017
Riforma P.A. | Approvati in via preliminare dal Consiglio dei Ministri due decreti legislativi integrativi e correttivi in attuazione della sentenza della Consulta per sanare la mancanza del parere della Conferenza Unificata.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.