Condividi la notizia

Università

Al via l'abolizione dei concorsi universitari

Combattere la "mentalità tribale" di alcuni professori universitari. E' questo l'obiettivo del Ministro dell'Istruzione che mira all'abolizione della riforma Gelmini.

E' "la mentalità 'tribale' di molti professori" che mirano "alla conservazione e allo sviluppo della propria specie" l'aspetto peggiore dell'università italiana secondo il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini che, in una intervista all'Espresso, annuncia un cambiamento radicale nel sistema di reclutamento dei docenti universitari.

"Il sistema della cosiddetta dell’abilitazione scientifica nazionale va trasformato" - afferma Giannini - "reso più trasparente, mentre i concorsi locali vanno aboliti. Ogni università deve poter assumere i docenti che vuole. Chi assumerà parenti e ricercatori incapaci lo farà a proprio rischio e pericolo: gli atenei che produrranno poco subiranno ripercussioni economiche, gli taglieremo i fondi." 

Il ministro precisa il contenuto delle sue proposte, basate sulla meritocrazia e su una maggiore flessibilità e autonomia degli atenei: "non faremo un'altra riforma, ma cambieremo molte cose. I meccanismi di selezione dei nostri docenti negli ultimi vent’anni sono stati modificati ben quattro volte. Se le regole del gioco sono state corrette ad ogni lustro, i risultati sono sempre uguali: proteste, ricorsi al Tar, giudizi discutibili. Le regole del’abilitazione nazionale, per esempio, sono troppo complicate, il marasma normativo ha lasciato spazio all’opacità e declinazione impropria del sistema. Vorrei quindi creare commissioni permanenti per le varie discipline. I blocchi, come si è visto, producono fiumane di candidati e decine di migliaia di domande, gli esami diventano difficili e poco controllabili. Bisogna passare dalle “tornate concorsuali” a giudizi “a sportello”. Le commissioni, naturalmente, devono essere innovate dopo un certo periodo. Poi, dopo aver ottenuto l’abilitazione da parte della comunità scientifica di riferimento, il candidato potrà essere assunto".

Su tempi e modi il ministro non si sbilancia, ma annuncia la possibilità che i concorsi locali vengano aboliti per decreto: "credo che i concorsi locali vadano aboliti per decreto. Sono convinta che le singole università debbano poter chiamare in totale autonomia chi vogliono, rispettando ovviamente standard internazionali. Bisogna che capacità, numero e importanza di pubblicazioni siano premianti." 

Il ministro Giannini in questa nuova riforma ha dalla sua l'esperienza e il supporto del mondo universitario italiano. Dal 1999 è professore ordinario di glottologia e linguistica e ha ricoperto dal 2004 al 2013 la carica di rettrice dell'Università per stranieri di Perugia.

Francesco Colafemmina

(9 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

10 settembre 2014
Consiglio dei ministri | Via libera del Governo all'’assunzione di insegnanti e di personale ausiliari a tempo indeterminato.

 
 
Condividi la notizia

28 luglio 2015
Occupazione | Dal 28 luglio giornata per il click day. Scadenza 14 agosto. Stabilizzazione di oltre 55.000 professori, di cui 6.446 insegnanti di sostegno.

 
 
Condividi la notizia

20 marzo 2016
Anzianità di servizio | La replica del MIUR ad un comunicato sindacale.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2015
#labuonascuola | Pubblicato in Gazzetta il Decreto che riguarda gli insegnanti a tempo indeterminato delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2016
Consiglio dei Ministri | Autorizzato il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca ad assumere, a tempo indeterminato, sui posti effettivamente vacanti e disponibili.

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2016
MIUR | Firmato il decreto con i criteri di riparto. Giannini: "Cambiamento culturale importante"

 
 
Condividi la notizia

24 luglio 2016
Miur | Sono previste due fasi nelle operazioni, la prima a cura dei dirigenti scolastici, la seconda a cura degli Uffici Regionali.

 
 
Condividi la notizia

16 marzo 2016
MIUR | Pubblicate le linee guida per l'utilizzo didattico delle attività teatrali per l'anno scolastico 2016/2017 a seguito della riforma "la Buona Scuola".

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2016
Buona scuola | Prosegue l'operazione di immissione in ruolo degli insegnanti a copertura dei posti vacanti. Bandi per 57.611 comuni e 6.101 di sostegno. Nell'articolo le modalità ed i termini.

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2014
Scuola | Sarà con tutta probabilità annunciato venerdì il piano di nuove assunzioni nella scuola. Dopo le dichiarazioni del ministro Giannini prosegue l'operazione di rilancio della scuola. Dubbi sulla reperibilità dei fondi.

 
 
Condividi la notizia

29 ottobre 2015
Programma agenda digitale | L'iniziativa, finanziata con Fondi Fesr 2007-2013, ha coinvolto 62 istituti, 201 classi e circa 200 insegnanti su tutto il territorio regionale.

 
 
Condividi la notizia

6 luglio 2016
Enti Locali | Comandante di Polizia Municipale, Insegnanti per la scuola d'infanzia, istruttori amministrativi, insegnante comunale, dirigente, collaboratore amministrativo, collaboratore tecnico, queste ed altre le figure professionali disponibili.

 
 
Condividi la notizia

27 ottobre 2017
MIUR | Secondo la Fedeli "le scelte e le decisioni dei presidi, in materia di tutela dell'incolumità delle studentesse e degli studenti minori di 14 anni, sono conformi al quadro normativo attuale"

 
 
Condividi la notizia

18 settembre 2016
Occupazione | Incarichi dirigenziali, concorso per ragionere, istruttore amministrativo Contabile, insegnanti scuola d'infanzia nonchè numerose procedure di mobilità sono le nuove opportunità di lavoro pubblicate dagli Enti Locali sulla Gazzetta Ufficiale n. 73 e n. 74 rispettivamente del 13.9.2016 e del 16.9.2016.

 
 
Condividi la notizia

13 giugno 2016
Opportunità | Assunzioni con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato. Nell'articolo i ruoli ricercati e le scadenze per presentare le domande di partecipazione.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.