Condividi la notizia

Lotta alle droghe

Dal Governo nuovi progetti per i giovani

Intesa tra il Dipartimento delle politiche antidroga e quello della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Interventi comuni rivolti ai giovani per prevenire l’uso di sostanze pericolose, lecite e illecite, anche diffuse dal web, e per scoraggiare comportamenti dannosi per la salute, quali il gioco d’azzardo patologico e l’uso non controllato di internet. È l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato tra il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e il Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri per sviluppare progetti comuni.

Obiettivo del protocollo è informare correttamente sui rischi e sugli effetti delle droghe, sensibilizzando le giovani generazioni. Inoltre, dovrà promuovere la lotta al disagio giovanile in tutte le sue forme facendo in modo di rafforzare il ruolo attivo dei giovani nella vita sociale, istituzionale, culturale ed economica, con lo scopo di favorire la loro inclusione sociale. Diventa, così, sempre più importante la cultura della prevenzione, contrastando il fenomeno dell’uso di sostanze psicoattive soprattutto nelle aree svantaggiate e vulnerabili che spesso sono maggiormente esposte al rischio di esclusione.

“Le azioni previste dal protocollo – dichiara il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Graziano Delrio – saranno rivolte al benessere delle giovani generazioni e ad orientarle verso scelte consapevoli. In materia di lotta alle droghe intendiamo adottare un approccio equilibrato, nella convinzione che i problemi dei giovani si affrontino dando loro prospettive concrete di crescita individuale e sociale. Oggi le cosiddette “nuove sostanze”, facilmente reperibili anche attraverso il web, rappresentano un rischio concreto e la vera sfida alla quale dobbiamo far fronte con interventi mirati, in cui i giovani siano protagonisti attivi e consapevoli”.

Il sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con delega alle Politiche giovanili, Luigi Bobba ricorda inoltre che “il disagio sociale e personale, che le giovani generazioni stanno affrontando, può manifestarsi anche con l’insorgere di dipendenze da sostanze pericolose. È necessario un intervento specifico sui giovani, che agisca su un doppio binario: promozione di comportamenti sani e prevenzione delle dipendenze “classiche” e “moderne”, incluse quelle a cui i giovani possono accedere attraverso il web (quali acquisto delle droghe on line, gioco d’azzardo on line).

La circostanza che le sostanze consumate oggi potrebbero essere più dannose rispetto alle sostanze usate in passato ci sprona ancor di più ad impegnarci contro queste nuove forme di dipendenza e per tale ragione è stato sottoscritto il protocollo d’intesa con il Dipartimento Politiche Antidroga”.

Fonte: Governo

 

Moreno Morando

(2 aprile 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

18 giugno 2014
Volontariato | Pubblicato l'avviso per lo svolgimento del servizio civile nazionale inserito nel programma Garanzia Giovani

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2014
Giovani e politiche giovanili | Reclutamento dal prossimo ottobre di 37000 giovani per un innovato impegno nel servizio civile (con rimborso).

 
 
Condividi la notizia

6 aprile 2016
Politiche Agricole | Firmato l'accordo per il progetto cofinanziato di impegno di mille giovani del servizio civile nazionale in esperienze di agricoltura sociale in tutta Italia.

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2017
Giovani | Pubblicata la circolare, che consentirà di elevare il livello qualitativo del Servizio civile universale e di renderlo maggiormente rispondente alle nuove sfide.

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2015
Giubileo della Misericordia | 433,80 euro di assegno mensile per 12 mesi. Domande entro il 25 gennaio 2016 ore 14:00.

 
 
Condividi la notizia

11 febbraio 2017
Riforma | L'obiettivo è rafforzare il servizio civile quale strumento di difesa non armata della Patria, di educazione alla pace e di promozione dei valori fondativi della Repubblica.

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2015
PCM | Dei circa 36.000 in programma, per il 2015, sono al via i primi 29.972 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale.

 
 
Condividi la notizia

1 giugno 2016
Opportunità | Possibilità d'impiego in Italia e all'estero. La domanda di partecipazione va presentata all'Ente che realizza il progetto. Scadenza 30 giugno 2016 - ore 14.00

 
 
Condividi la notizia

16 febbraio 2016
progetto europeo IVO4ALL | Assegno mensile di 433,80 euro oltre ad un'indennità di 15 euro per ogni giorno di effettiva permanenza all'estero. Vitto e alloggio durante la permanenza all'estero e il periodo di formazione linguistica in Italia. Scadenza 9 marzo 2016.

 
 
Condividi la notizia

20 marzo 2016
Opportunità | Le domande vanno presentate entro il 20.4.2016.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2014
P.A. e Giovani | Parte l'niziativa del Governo per i giovani.

 
 
Condividi la notizia

6 gennaio 2016
PCM | I termini per partecipare: 25 gennaio, 8 febbraio e 15 febbraio 2016.

 
 
Condividi la notizia

18 aprile 2017
terzo settore | Gli ambiti operativi: l'assistenza; protezione civile; patrimonio ambientale e riqualificazione urbana; patrimonio storico, artistico e culturale; educazione e promozione culturale e dello sport ecc.

 
 
Condividi la notizia

3 settembre 2015
Sostegno sociale | La scadenza è fissata improrogabilmente entro le ore 14.00 del 15 ottobre 2015.

 
 
Condividi la notizia

18 gennaio 2016
Servizio civile nazionale | La domanda di ammissione e la relativa documentazione va presentata entro le ore 14:00 del giorno 8 febbraio 2016.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.