Condividi la notizia

Mef

Intesa Italia-Liechtenstein sullo scambio di informazioni fiscali

Scambio di informazioni di natura fiscale, basato sul più aggiornato standard OCSE.

Con comunicato n. 32 del 13 febbraio 2014 il MEF ha reso nota al’intesa raggiunta include l’Accordo sul modello Tax Information Exchange Agreement (TIEA) e un Protocollo Aggiuntivo in materia di richieste di gruppo. Tali Atti permetteranno di instaurare una efficace cooperazione amministrativa tra i due Paesi anche volta a migliorare il contrasto all’evasione fiscale e costituiranno la premessa per ulteriori miglioramenti delle relazioni economiche bilaterali. 
  • L’Accordo sullo scambio di informazioni, basato sullo standard OCSE del Modello di Tax Information Exchange Agreement (TIEA), consentirà di avviare la cooperazione amministrativa su richiesta su tutte le imposte tra le autorità fiscali dei due Stati;
  • il Protocollo Aggiuntivo in materia di richieste di gruppo (“group requests”) permetterà lo scambio di informazioni per identificare gruppi di contribuenti che intendono dissimulare cespiti patrimoniali non dichiarati. Il Protocollo costituisce uno strumento giuridico conforme all’Articolo 26 del Modello OCSE di Convenzione contro le doppie imposizioni e rappresenta un ulteriore significativo avanzamento nel livello di cooperazione amministrativa in materia fiscale tra i due Paesi;
  • l’Accordo sullo scambio di informazioni e il Protocollo Aggiuntivo saranno applicabili dopo l’entrata in vigore, a decorrere dalla data della firma;
  • la firma di tali Atti avverrà prima del 2 marzo, termine definito dalla normativa italiana sulla regolarizzazione dei capitali detenuti all’estero (voluntary disclosure). In questo modo il Liechtenstein sarà equiparato ad un Paese ‘white list’ ai fini della voluntary disclosure e ciò consentirà una più agevole regolarizzazione per i contribuenti italiani che detengano attività finanziarie in Liechtenstein.

Con una Dichiarazione Congiunta l’Italia ed il Liechtenstein ribadiranno il reciproco impegno ad applicare dal 2017 lo scambio automatico di informazioni di natura finanziaria sulla base del nuovo standard globale (Common Reporting Standard). L’Italia, non appena entreranno in vigore l’Accordo e il Protocollo Aggiuntivo, inserirà il Liechtenstein nelle white lists degli Stati che consentono lo scambio di informazioni di natura fiscale. Infine, l’entrata in vigore dell’Accordo costituirà la premessa per ulteriori passi verso l’intensificazione delle relazioni economiche e finanziarie tra i due Paesi, mediante l’avvio di negoziati per una Convenzione contro le doppie imposizioni.
 

La Direzione

(13 febbraio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 aprile 2016
PA Social | Aperto il canale Telegram ufficiale @MEF_GOV informazioni, comunicati, video e infografiche in tempo reale nelle chat su smartphone, tablet e pc.

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2014
CGIA di Mestre | Tra imposte, tributi, contributi e tasse, i contribuenti italiani nel 2013 hanno lavorato 158 giorni per onorare il fisco. Eguagliato il record storico del 2012. Peggio di noi solo francesi con 174 giorni, belgi con 172 e finlandesi con 161.

 
 
Condividi la notizia

7 dicembre 2014
Ragioneria Generale dello Stato | Una circolare ad hoc per i rappresentanti del MEF nei collegi dei revisori o sindacali presso gli enti ed organismi pubblici per sensibilizzare sul rispetto delle norme, dandone atto nei propri verbali.

 
 
Condividi la notizia

20 marzo 2016
Spending Review | Le prime operazioni di razionalizzazione in corso nel 2016 portano già a risparmiare circa 2 milioni di euro.

 
 
Condividi la notizia

18 gennaio 2015
MEF | Accordo di cooperazione su doppie imposizioni, capitali detenuti all’estero, abolizione o adeguamento agli standard internazionali dei regimi svizzeri di fiscalità privilegiata. Modifiche anche alle black list italiane.

 
 
Condividi la notizia

23 gennaio 2016
Adempimenti fiscali | Chi, che cosa e come nella tabella elaborata dall'Agenzia delle Entrate.

 
 
Condividi la notizia

8 aprile 2015
Entrate tributarie erariali | In un comunicato si sottolinea anche il positivo effetto della lotta all'evasione.

 
 
Condividi la notizia

12 maggio 2015
Stipendi PA | Prende il via la sperimentazione che sarà a regime dall'anno scolastico 2015/2016.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2014
Agenzia delle Entrate | Parte il tour 2014 dell'Agenzia delle Entrate per fornire assistenza ai cittadini. La prima tappa nel Piemonte, l'ultima in Emilia Romagna

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Agenzia delle Entrate | Previste maggiori tutele per i dati sulla salute dei cittadini, grazie alla collaborazione con il Garante Privacy ed il Mef.

 
 
Condividi la notizia

5 maggio 2016
Patrimonio dello Stato | Nota congiunta del Direttore Generale del Tesoro e Direttore Agenzia Demanio per richiedere segnalazioni di immobili pubblici da valorizzare.

 
 
Condividi la notizia

6 marzo 2016
Agenzia delle Entrate | La circolare con i primi chiarimenti. Basta un'istanza per avere il favor rei sugli atti non definitivi emessi fino al 31 dicembre 2015.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2017
AGENZIA DELLE ENTRATE | Hanno come oggetto “Lettera di sollecito” e provengono dagli indirizzi assistenzaweb@agenziaentrate.it - messages@mailagenziaentrate05.top.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2015
Gazzetta Ufficiale | Nella G. U. n. 184/2015 è stato pubblicato il Decreto 4 agosto 2015 del Mef, che detta le regole tecnico-operative relative ai procedimenti riguardanti i tributi.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2014
agenzia delle entrate | Da ottobre diventa obbligatorio il modello telematico di F24 per i versamenti di somme pari o superiori ai 1000 euro.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.