Condividi la notizia

Sviluppo e coesione economica

Fondi strutturali europei, la spesa nel 2014 supera i target comunitari

Certificate dalla Commissione Europea spese per 7,9 miliardi in un anno, per un totale di 33 miliardi di euro.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per lo sviluppo e la coesione sociale con comunicato diramato in data 8 gennaio 2015 ha precisato che alla scadenza del 31 dicembre 2014 la spesa dei Fondi Strutturali Europei ha raggiunto e superato i target comunitari, avendo certificato spese superiori a 33 miliardi di euro: 1,9 miliardi in più dell’ammontare in scadenza.

Fra gennaio e dicembre 2014 sono state certificate alla Commissione europea spese pari a circa 7,9 miliardi di euro, di cui circa un terzo erano a rischio disimpegno, con una accelerazione ulteriore del ritmo di spesa, necessaria a raggiungere l’obiettivo del completo utilizzo delle risorse a disposizione dell’Italia per periodo di programmazione ormai prossimo alla conclusione.

L’obiettivo è stato raggiunto grazie alle misure specifiche messe in atto e ad un’azione congiunta che ha visto le regioni con maggiori criticità, Calabria, Campania e Sicilia, molto impegnate e supportate dalle tre task force specificamente dedicate all’attuazione dei programmi operativi.

Complessivamente la spesa ha raggiunto il 70,7% degli importi disponibili, di cui 77,9%, nelle Regioni della Competitività e fino al 67,3% nelle regioni della Convergenza.

Dei 52 Programmi Operativi degli Obiettivi Convergenza e Competitività ben 49 hanno raggiunto e superato il target di spesa, alcuni hanno mostrato performance molto significative.

Nell’area della Convergenza i POR FESR Campania e Sicilia hanno superato il target assegnato rispettivamente del 32,4% e dell’11,7% con certificazioni di spese pari a circa 2,5 miliardi di euro ciascuno; nell’area della Competitività, i POR Emilia Romagna, sia FESR sia FSE, ed il POR FSE Trento hanno superato il target rispettivamente del 15,7, del 13,7 e 26,3%.

Soltanto tre Programmi non hanno evitato il disimpegno automatico: il POIN Attrattori (-4,3 milioni di euro), il PON Reti (-23,7 milioni di euro), il POR FSE Bolzano (-23,4 milioni di euro). La perdita complessiva ammonta a 51,4 milioni di euro, circa lo 0,11% del totale delle risorse programmate.

I risultati raggiunti in termini di spesa certificata sono confermati dalla verifica del raggiungimento dei target nazionali di certificazione, fissati ad un livello progressivamente maggiore di quello comunitario. La misurazione del target nazionale conferma l’aumento del ritmo della spesa ad esclusione del solo POR FSE Bolzano.

Resta per l’anno in corso la sfida di completare la Programmazione 2007-2013 certificando alla Commissione europea i rimanenti 13,6 miliardi di euro sui 46,7 miliardi che erano complessivamente disponibili.

I tre quarti della spesa da certificare riguardano l’area della Convergenza, 8,6 miliardi competono ai PO FESR e 1,7 miliardi ai PO FSE; il quarto rimanente all’Area della Competitività: 1,7 miliardi competono ai PO FESR e 1,6 miliardi ai PO FSE.

Per saperne di più scarica le tabelle di riepilogo sul sito del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione economica.

 

 

La Direzione

(8 gennaio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

1 dicembre 2014
Bando europeo per le PMI | L'Unione Europea cofinanzierà 50 imprenditori selezionati che vogliono espandere il proprio volume d'affari in Brasile.

 
 
Condividi la notizia

21 novembre 2014
Ministero dell'Economia e delle Finanze | Il MEF ha inviato una missiva al Vice-Presidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis e al Commissario agli affari economici e monetari Pierre Moscovici

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2015
Gazzetta Ufficiale | Pubblicata in Gazzetta la Legge 29 luglio n.115 sugli obblighi derivanti dall'appartenenza all'Unione Europea.

 
 
Condividi la notizia

8 novembre 2014
Ufficio europeo di selezione del personale | I concorsi per lavorare nelle agenzie dell'Unione Europea mirano alla copertura di vari posti, con contratto permanente. Nell'articolo le posizioni ricercate.

 
 
Condividi la notizia

16 febbraio 2016
Risoluzione stragiudiziale | L'Unione Europea ha creato un sito ad hoc per aiutare i consumatori insoddisfatti.

 
 
Condividi la notizia

4 febbraio 2015
Unione Europea | Selezione di candidati per attività di ricerca, in particolare all'interno dei Joint Research Centre, il servizio di sostegno tecnico-scientifico alle politiche UE.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2014
Opportunità di lavoro | Dai 3 ai 5 mesi, questa la durata dei tirocini che i giovani laureati avranno l'opportunità di frequentare presso l'ERA. Retribuzione mensile di 1,087.40 euro

 
 
Condividi la notizia

10 febbraio 2016
Lavoro all'Estero | La procedura elettronica ha l'obiettivo di facilitare la mobilità dei lavoratori attraverso parametri professionali comuni.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
Bruxelles | Pubblicato il primo rapporto sui progressi compiuti nelle riforme dall'Italia nella correzione degli squilibri macroeconomici.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2015
Giustizia | Per l'inesatta applicazione della direttiva 'rifiuti' in Campania, sanzione forfettaria di 20 milioni di euro ed una penalità di 120 mila euro per ciascun giorno di ritardo.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2015
Diritti dell'uomo | La condanna per concorso esterno in associazione mafiosa viola l'art. 7 della Convenzione.

 
 
Condividi la notizia

15 aprile 2016
Opportunità | Tre sessioni annuali presso la sede in Lussemburgo, da febbraio a settembre, destinati a giovani laureati. Candidature dal 1 maggio al 1 settembre 2016.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2016
Ministero del Lavoro | Dall'avvio del programma ci sono 1,4 milioni di giovani disoccupati in meno e i NEET (giovani senza lavoro e non impegnati in corsi di istruzione o formazione) sono diminuiti di 700 mila unità.

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2015
MEF | Comunicato del Ministero dell'Economia e delle Finanze sulle previsioni autunnali sull'andamento dell'economia nella UE, nell'area euro e negli Stati membri.

 
 
Condividi la notizia

23 maggio 2016
Opportunità | Obiettivo promuovere l'educazione allo sviluppo e sensibilizzare gli europei sulle politiche di cooperazione e sviluppo. Scadenza 1 giugno 2016.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.