Condividi la notizia

Innovazione PA

SPID... partito il sistema pubblico di identità digitale

Ora gli utenti, singoli cittadini, imprese o PA, potranno disporre di un accesso "unico" on line.

Il Ministro della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione, Madia, ha firmato e reso esecutivo, per mezzo di una propria circolare, inviata a tutti i Ministri lo scorso 9 giugno 2015, l'avvio del sistema pubblico per l'identità digitale, denominato SPID.

Tale innovazione consentirà, alla platea degli utenti, siano essi privati cittadini, imprese, ovvero anche pubbliche amministrazioni, di accedere ai sistemi telematici esistenti nell'apparato della macchina pubblica, previo accesso "on line", per mezzo di una "unica identità digitale".

Al fine di dare attuazione e concretezza a quanto contemplato dalla legge delega, di riforma della Pubblica Amministrazione, per quanto riguarda, in particolar modo, la cosiddetta "cittadinanza digitale", nelle prossime settimane l'Agenzia per l'Italia Digitale interfaccerà tutte le Amministrazioni, sia quelle centrali che periferiche, per attivare la necessaria condivisione degli strumenti e relative linee guida, al fine di favorire l'adattamento di servizi on line, che allo stato già vengono offerti dalla PA a vari livelli ma in modalità disarticolata, con le innovate modalità di identificazione alla rete.

Probabilmente, stiamo assistendo alla messa in rete di un sistema/piattaforma tra i più avanzati al mondo, che concilia la garanzia di massima  sicurezza, sia agli utenti che alle Amministrazioni Pubbliche, e al contempo permette una utilizzazione di estrema semplicità e uniformità. Ciò detto alla luce e rispetto ai percorsi digitali ottenibili dai più comuni terminali tecnologici, siano essi pc, tablet, smartphone, ecc.

Per "cittadinanza digitale" deve intendersi il diritto, che si riconosce ai cittadini ed imprese, di accedere a servizi pubblici in modalità progressivamente digitale. Per fare questo è necessario, però, il maggiore coordinamento possibile tra tutti gli Enti e servizi, nel quadro di una massimizzazione della collaborazione istituzionale.

Innovare, in conclusione, è un tasello fondamentale per far sentire, maggiormente connessi e tecnologicamente all'avanguardia, i cittadini e la collettività del nostro Paese, siano essi i cosiddetti nativi digitali ovvero siano i soggetti per cosi dire, old style.

Stefano Olivieri Pennesi

(25 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

21 maggio 2014
Riforma della P.A. | L'identikit del nuovo manager pubblico tracciato dal Ministro della Funzione Pubblica.

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2014
Forum P.A. | Il Ministro dell'Economia interviene al Forum PA soffermandosi sui debiti della pubblica amministrazione e sulle strategie di riforma quale utile mezzo per stimolare la crescita

 
 
Condividi la notizia

23 novembre 2017
Funzione Pubblica | Il Ministro Madia ha firmato la circolare n. 3 del 2017.

 
 
Condividi la notizia

30 maggio 2014
Siti web delle pubbliche amministrazioni | Spesso troppo complessi e poco utili ai cittadini, soprattutto nel caso di anziani e dei non scolarizzati. In arrivo le Linee Guida della Funzione Pubblica

 
 
Condividi la notizia

7 maggio 2014
Pubblica Amministrazione e Previdenza | Circolare 4/2014 della Funzione Pubblica per ricorrere a prepensionamenti con requisiti ante Fornero. Al via la riduzione del costo del personale della P.A.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2016
Semplificazione | Sì del Consiglio dei Ministri. Nuovi compiti al Dipartimento della Funzione Pubblica. Linee guida per semplificare gli aspetti procedurali e documentali. Elenco Nazionale degli OIV.

 
 
Condividi la notizia

9 dicembre 2015
ministero della Giustizia | Il Ministro Orlando: "Ulteriore salto di qualità del servizio".

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2017
Gazzetta Ufficiale | Obiettivo promuovere una maggiore partecipazione dei cittadini alle decisioni pubbliche.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2016
Siti web P.A. | È un progetto pilota a partire dal quale potranno essere innovati tutti i siti istituzionali delle pubbliche amministrazioni italiane.

 
 
Condividi la notizia

6 giugno 2014
Innovazione P.A. | Avviato in data odierna l'obbligo di fatturazione elettronica.

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2015
INNOVAZIONE | Grazie all'identità digitale, con un pin unico, cittadini e imprese potranno accedere ai servizi online offerti dalla P.A., da banche ed altri fornitori accreditati.

 
 
Condividi la notizia

16 settembre 2014
Expo 2015 | Trasparenza assoluta per l'’Esposizione Universale 2015 con il sito che mette online lo stato dei lavori dell'’evento. Renzi: il portale di Expo sarà il modello per la digitalizzazione della Pa”.

 
 
Condividi la notizia

9 settembre 2014
Anticorruzione | La trasmissione deve essere effettuata esclusivamente attraverso il sistema, istituito dalla Funzione Pubblica, “Perla Pa”. I Piani anticorruzione trasmessi via email non saranno presi in considerazione.

 
 
Condividi la notizia

10 maggio 2014
Digitalizzazione P.A. | Dopo anni di attesa il futuro digitale del Paese si avvicina. Alla Funzione Pubblica il compito di pianificare e sorvegliare lo sviluppo.

 
 
Condividi la notizia

29 gennaio 2015
misurazione e valutazione | Passaggio di consegne in base alla legge n. 114/2014.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.