Condividi la notizia

Tutela dei consumatori

Sei assicurato e forse non lo sai

AGCM, AEEGSI e IVASS insieme per una analisi sulle polizze abbinate alle forniture di energia ed acqua. Gli assicurati sono circa 2 milioni.

L’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass) comunica che gli uffici dell’Antitrust, dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico e della stessa Ivass, hanno avviato una analisi tecnica congiunta - su un campione di 20 pacchetti commerciali (offerti da 13 compagnie di assicurazione e 19 operatori dei settori energetico e idrico) che combinano polizze assicurative e fornitura di energia elettrica, gas o acqua - volta a verificare il livello di correttezza e trasparenza di queste offerte e l’effettivo rispetto dei diritti dei consumatori.

L’iniziativa fa seguito agli esiti dall’indagine "Sei assicurato e forse non lo sai" svolta dall’IVASS nei mesi scorsi, da cui era emerso un fenomeno di polizze abbinate a servizi e prodotti di vario genere, con possibili profili di criticità per i consumatori legati alle modalità dell’offerta, alla conoscenza effettiva dell’esistenza della polizza e alla sua conseguente azionabilità in caso di bisogno.

L’insieme delle informazioni raccolte dagli uffici delle tre Authority mira innanzitutto a quantificare la dimensione e a chiarire le caratteristiche complessive del nuovo e crescente fenomeno delle offerte che abbinano forniture di servizi energetici o idrici a prodotti assicurativi.

Contestualmente, si sta valutando il rispetto puntuale, da parte degli operatori e delle imprese di assicurazione, della normativa vigente (in particolare del Codice del Consumo) e della regolazione settoriale. Ad esempio, le informazioni richieste agli operatori vertono su elementi quali l’adeguata informazione del cliente finale, il rilievo del rischio assicurato, l’eventuale presenza di clausole vessatorie.

Tra le prime evidenze, emerge che sono circa 2 milioni i consumatori in possesso di una polizza abbinata alla fornitura di servizi energetici e idrici. I premi assicurativi raccolti a partire dal lancio delle offerte ammontano a circa 33 milioni di euro.

Il settore dell’energia (elettricità e gas) ha raccolto i maggiori volumi, sia in termini di premi (oltre 28 milioni di euro) sia di assicurati (1,5 milioni). Uno degli operatori del campione analizzato offre una polizza con costo a carico del cliente, pari a circa 70 euro annui per il settore elettrico e 40 euro annui per il settore gas. Negli altri casi (di minore significatività in termini di premi raccolti) le polizze sono presentate come gratuite per l’utente.

A seguito della verifica congiunta, sono in via di definizione gli opportuni interventi di competenza di ciascuna Autorità finalizzati a garantire che:

a) la prospettazione delle polizze ai consumatori (rischio assicurato, copertura, esclusioni, modalità di attivazione, recesso) risulti condotta in maniera tale da garantire una scelta consapevole;

b) le modalità di raccolta delle adesioni alle polizze a pagamento siano corrette;

c) risulti effettiva la consapevolezza dei consumatori relativa all’esistenza stessa delle garanzie;

d) sia per i clienti agevole richiedere l’indennizzo e, qualora dovuto, ottenere lo stesso.

Per saperne di più: vai al comunicato integrale

Fonte: IVASS

Moreno Morando

(4 luglio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

10 ottobre 2017
TUTELA DEI CONSUMATORI | 900.000€€ di multa per aver chiesto una commissione da 1 a 4€ sulle modalità di pagamento delle fatture.

 
 
Condividi la notizia

5 maggio 2014
Assicurazioni | Al centro dell'attenzione le polizze connesse ai mutui: esigenza di trasparenza, assistenza e vigilanza

 
 
Condividi la notizia

26 maggio 2015
Vigilanza sulle assicurazioni | Emanato il Regolamento che disciplina la banca dati attestati di rischio, che conclude la prima fase del progetto sulla "dematerializzazione".

 
 
Condividi la notizia

10 giugno 2015
Polizze e finanziamenti | Riscontrate numerose criticità nella produzione e nella distribuzione di polizze assicurative abbinate a finanziamenti.

 
 
Condividi la notizia

23 marzo 2015
Telefonia | L'Autorità Garante ha aperto procedimenti istruttori nei confronti di Fastweb, Vodafone, Telecom Italia, H3G e Sky Italia.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2015
Gazzetta Ufficiale | Il Provvedimento conclude la prima fase del progetto sulla "dematerializzazione", cui seguirà il passaggio all'attestato "dinamico".

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2014
Appalti Pubblici | Cantone e Pitruzzella hanno sottoscritto un Protocollo d'Intesa sulle attività di contrasto alla corruzione e sui nuovi criteri per l’attribuzione del rating di legalità alle imprese.

 
 
Condividi la notizia

18 aprile 2014
Polizze | Il servizio telefonico di assistenza ai consumatori istituito presso l’'IVASS conclude il secondo anno di attività'. Aumentano le telefonate e si riducono i tempi di attesa.

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2015
Difesa dei consumatori | Lettera congiunta per chiedere a imprese ed intermediari finanziari, comprese le banche, di innalzare il livello di protezione dei clienti nella vendita di questi prodotti.

 
 
Condividi la notizia

17 ottobre 2015
Antitrust | Telecom, Wind,Vodafone e H3g non hanno ottemperato ai provvedimenti dell'Autorità sui 'servizi telefonici premium', continuando a non acquisire un consenso pienamente consapevole del consumatore.

 
 
Condividi la notizia

28 luglio 2017
Lavoro | Scadenza per la presentazione delle domande 24 agosto 2017.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Autorità per l'Energia | L'Italia insieme a Bulgaria, Irlanda, Malta, Portogallo, Scozia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Danimarca e Spagna nel network dei regolatori europei del settore idrico

 
 
Condividi la notizia

9 settembre 2014
autorità per l'energia | Sette iniziative di telegestione di contatori per diversi servizi pubblici. Progetti finanziati con un mini-contributo di 10 centesimi l’anno per consumatore.

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2014
Autorità per l'energia | Un solo foglio con tutti gli elementi essenziali di spesa e di fornitura ben evidenziati, format più semplice, snello, per renderla più chiara, moderna e comprensibile.

 
 
Condividi la notizia

21 novembre 2014
Autorità per l'energia | L'autorità per l'energia, il gas e il sistema idrico spiega chi ha diritto, quali sono le procedure e quanto vale il "bonus gas".

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.