Condividi la notizia

INPS

Pensioni: conguaglio delle dichiarazioni dei redditi

L'Istituto ha avviato la procedura di urgenza per ovviare alle ristrettezze dei tempi dovuti allo slittamento dei termini di presentazione al 23 luglio 2015.

L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, con un comunicato del 22 luglio, informa che molti pensionati stanno chiedendo informazioni in relazione al fatto che, sul cedolino della pensione del mese di agosto 2015, non è riportato il conguaglio derivante dalla presentazione del modello 730/2015.

A questo proposito, l’INPS comunica di aver attivato una complessa procedura d’urgenza, per assicurare la consueta erogazione dei rimborsi mediante l’emissione di mandati aggiuntivi rispetto a quelli con i quali verrà corrisposta la pensione del mese di agosto 2015.

L’Istituto precisa, quindi, che l’importo di tali mandati non può essere visibile sul cedolino di pensione che è al momento a disposizione dei pensionati.

I tempi e le lavorazioni necessarie per l’elaborazione della rata di agosto hanno consentito di caricare tutti i modelli 730 pervenuti entro il 30 giugno che, infatti, sono regolarmente già incorporati nel rateo pensionistico.

La procedura di urgenza è stata attivata per consentire di ovviare alle ristrettezze dei tempi rispetto agli anni precedenti, dovuti allo slittamento dei termini di presentazione delle dichiarazioni al 23 luglio 2015, come da Decreto del Presidente del Consiglio del 26 giugno 2015 e all’anticipo al primo del mese del pagamento delle pensioni delle gestioni pubbliche e dello spettacolo.

Con la collaborazione dell’Agenzia delle Entrate e degli intermediari autorizzati all’invio del 730, che hanno quotidianamente inviato all’Istituto i flussi delle dichiarazioni, è stato possibile elaborare tutte le dichiarazioni pervenute entro il 20 luglio e processarle per garantire la consueta erogazione dei rimborsi con la rata di agosto.

L’INPS evidenzia che saranno, invece, effettuati o avviati i conguagli a debito dal mese di settembre per tutte le dichiarazioni pervenute dopo il 30 giugno per la maggiore complessità delle elaborazioni, attesa la possibilità di rateizzare i predetti conguagli.

L’Istituto ricorda, altresì,  che con il rateo di agosto saranno corrisposti anche gli arretrati di perequazione previsti dalla legge in applicazione della sentenza della Corte Costituzionale n. 70 del 2015.

Fonte: INPS

Moreno Morando

(23 luglio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

31 marzo 2016
Osservatorio statistico | L'età media dei pensionati è di 73,6 anni. Gli uomini percepiscono pensioni mediamente più elevate rispetto alle donne, arrivando ad essere quasi il doppio (+95%) nel settentrione per la categoria vecchiaia.

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2015
Previdenza | Pubblicata il provvedimento n. 125 del 25.6.2015 con le istruzioni operative sulle novità in materia di pensioni, ammortizzatori sociali e TFR di cui all'art. 1 del decreto legge 21 maggio 2015, n. 65.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Previdenza | L'importo erogato complessivamente ogni anno dall'Istituto in oltre 150 Paesi supera il miliardo di euro.

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2016
Previdenza | La rata di gennaio 2017 sarà erogata da Poste e banche il 3 gennaio 2017.

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2014
Pensioni civili di invalidità | Dipendente Inps crea un buco di oltre 4 milioni di euro erogando a falsi eredi.

 
 
Condividi la notizia

9 gennaio 2015
Inps | È stata pubblicata la circolare n. 1 del 9 gennaio 2015, relativa alla perequazione definitiva delle pensioni per l’anno 2014 e alla perequazione provvisoria per l’anno 2015.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2016
Digitalizzazione | Prende il via per gli iscritti a tutte le gestioni Inps un nuovo servizio telematico.

 
 
Condividi la notizia

1 giugno 2015
Previdenza | Novità rilevanti per i pensionati INPS pubblici e privati. Riunificate le scadenze per il pagamento mensile.

 
 
Condividi la notizia

31 luglio 2014
Agenzia delle Entrate | L'Agenzia sta chiedendo ai contribuenti il proprio codice IBAN al fine di velocizzare l'erogazione dei rimborsi. Sono interessate circa 105mila persone fisiche e 50mila società.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2015
Inps | Aggiornati i dati dell'Osservatorio statistico.

 
 
Condividi la notizia

17 gennaio 2018
Corte dei conti | La responsabilità del proponente la deliberazione che autorizza i rimborsi.

 
 
Condividi la notizia

19 novembre 2015
Previdenza | l’INPS fornisce uno strumento riepilogativo delle disposizioni vigenti, volto a garantire l'uniformità di erogazione delle prestazioni agli aventi diritto.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2017
Agenzia delle entrate | Invio entro il 24 luglio (Modello 730) o entro il 2 ottobre (Modello Redditi). Inserite spese per farmaci e quelle per psicologi, ottici e radiologi. Le novità in sintesi.

 
 
Condividi la notizia

15 gennaio 2015
Ministero del Lavoro | Pubblicata la circolare n. 1/2015 sulla perequazione definitiva delle pensioni per l'anno 2014 e provvisoria per l'anno 2015.

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2014
Inps | Quasi 8 milioni di pensionati ricevono meno di mille euro al mese. Crollano le pensioni liquidate. Inps, “Il sistema pensionistico non è a rischio”.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.