Condividi la notizia

Pensioni civili di invalidità

Inps, milioni di soldi pubblici bruciati

Dipendente Inps crea un buco di oltre 4 milioni di euro erogando a falsi eredi.

Un sistema studiato nei minimi dettagli quello che un funzionario dell'Inps ha messo in atto in Calabria dal 2008 al 2012 che gli ha consentito di erogare indebitamente a soggetti non legittimati oltre 500 pratiche, per un importo di 4.497.875,31 euro, relative a ratei maturati e non riscossi di pensioni civili di invalidità.

La procedura di erogazione era sempre la stessa: il funzionario effettuava "doppie liquidazioni", le prime avevano come beneficiari i legittimi eredi mentre le seconde venivano erogate a soggetti privi di rapporti di parentela con il dante causa che venivano qualificati come nuora, genero o nipote per giustificare il cognome diverso.

A questo si aggiungevano certificazioni mediche e documentazioni contraffate e spesso anche testamenti falsi.

Dipendente licenziato, beni sequestrati, ma dalla motivazione della sentenza della Corte dei Conti emerge che la Procura Penale non ha ancora disposto il rinvio a giudizio, mentre il giudice contabile, intanto, segue l'ipotesi accusatoria e con sentenza del 22 maggio in considerazione dell’elevato numero di indebite erogazioni ed il fatto che tutte presentino la medesima struttura, ha ritenuto presumibilmente che vi sia stata una partecipazione dolosa del dipendente nella causazione dell’evento dannoso.

Tuttavia, poiché dagli atti non risulta una prova certa del dolo, il Collegio ha ritenuto di dover imputare il danno al convenuto per aver agito (quanto meno) con grande superficialità e noncuranza ed in spregio ai più elementari obblighi di servizio, la cui osservanza gli avrebbe impedito di erogare indebitamente un così elevato numero di pratiche.

All'esito dell'istruttoria la Corte ha inoltre ridotto l'importo addebitato dal Pubblico Ministero condannato il dipendente al pagamento di € 3.261.578 a ristoro del danno causato all’Inps, trasformando il sequestro già effettuato in pignoramento.

Claudia De Vincenzi

(27 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

13 ottobre 2014
Responsabilità erariale | L'esercizio dell'azione di danno erariale tra ipotesi e "notizie di danno”".

 
 
Condividi la notizia

5 luglio 2015
GIUSTIZIA CONTABILE | Impossibilità oggettiva di utilizzare il personale interno della P.A. e legittimità dell'istruttoria avviata sulla base di articoli di stampa nei principi sanciti nella sentenza n. 36/2015.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2015
Giustizia contabile | Punita una società ed il suo 'dominus occulto' per il mancato versamento nelle casse comunali dei tributi riscossi. Condannati anche gli amministratori di diritto.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2014
Danno all'immagine e all'erario | La Corte dei Conti ha affermano la responsabilità di un dipendente dell'Agenzia delle Entrate.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2014
Processo contabile | La Corte dei Conti con sentenza del 18 dicembre ha dichiarato inammissibile l'atto di citazione.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2015
Corte dei conti | Va distinto il momento del perfezionamento dell'obbligazione da quello della concretezza e dell'attualità del danno.

 
 
Condividi la notizia

4 giugno 2014
Economia | Presentato il rapporto 2014 della Corte dei Conti sulla finanza pubblica. Pesa la pressione fiscale sull'economia del Paese. Oltre 50 miliardi di euro all'anno il sommerso.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2014
Danno erariale | Il caporal maggiore disertava e truffava l'Amministrazione. I certificati medici lo incastrano.

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2016
Legittimità e regolarità | Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Delibera delle Sezioni Riunite.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2016
Riforma | Approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legislativo. Le novità in sintesi.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2014
Danno erariale | La Corte dei conti chiarisce la vicenda.

 
 
Condividi la notizia

10 marzo 2015
Danno erariale | In servizio all'ufficio denunce percepiva soldi per l’'emissione del permesso provvisorio di guida. I principi sanciti nella sentenza n. 22/2015.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2015
Danno erariale | Il principio del nè bis in idem. Una precedente "archiviazione" non impedisce una nuova citazione.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2015
Conflitto di interessi | Non sempre risparmiare sull'avvocato giova.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2014
Corte dei Conti | Condannato un dirigente dell'Ufficio Notificazione Esecuzione e Protesti della Corte di appello di Catanzaro a restituire (per ora) 148.650,27 euro.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.