Condividi la notizia

LA BELLA ITALIA - ARTE

L'area archeologica di Metaponto

La città fu fondata dagli Achei nella seconda metà del VII sec. a.C..

Brevi cenni storici

Metaponto (Μεταπόντιον in greco antico) è una frazione del comune di Bernalda, in provincia di Matera. La città fu fondata da coloni greci dell'Acaia (Achei) nella seconda metà del VII secolo a.C., su richiesta di rincalzo coloniale direttamente dalla madre patria, da parte di Sibari, per proteggersi dall'espansione di Taranto. Divenne molto presto una delle città più importanti della Magna Grecia.

Fonti antiche riportano che Metaponto sarebbe stata fondata dall'eroe greco Nestore di ritorno dalla guerra di Troia, e che vi fossero state due Metaponto, una risalente appunto a quel tempo, ed un'altra achea, di età storica.

La ricchezza economica della città proveniva principalmente dalla fertilità del suo territorio, testimoniata dalla spiga d'orzo che veniva raffigurata sulle sue monete e che divenne il simbolo stesso della città e che essa inviava in dono a Delfi.

A Metaponto visse e operò, fino alla fine dei suoi giorni nel 490 a.C., Pitagora che vi fondò una delle sue scuole.

Il parco archeologico è a 2 Km dal Museo archeologico nazionale di Metaponto, dove sono custoditi molti dei reperti lì rinvenuti, a ridosso della strada statale 106 Jonica.

Tra le sue rovine spiccano le famose Tavole Palatine. Si trattava di un tempio dedicato alla dea Hera, periptero ed esastilo, di stile dorico-arcaico, costruito in calcare locale (il màzzaro); delle 32 colonne originarie ne restano in piedi 15, alcune di esse conservano traccia dell’antico rivestimento in stucco.

Il Parco comprende altri 3 templi, il tempio di Atena, il tempio di Apollo (entrambi di stile dorico) e il tempio ionico dedicato ad Afrodite, edificato intorno al 470 a.C.. Davanti agli ingressi dei templi sono situati i resti degli altari con vari elementi decorativi.

A destra dell’area sacra si trovava l’agorà dedicata a Zeus dove si distingue l'imponenza architettonica del teatro a cavea semicircolare, che nel IV sec. sostituisce un edificio arcaico destinato alle assemblee cittadine, del quale è stato ricomposto il grandioso fregio dorico. Tra l'agorà e la linea delle mura orientali si sviluppa il Castro Romano, probabilmente sede di una guarnigione militare romana nel III sec. a.C., in uso fino al VI secolo d.C.

Fonti: wikipedia

         Beni culturali Basilicata

 

Francesco La Scaleia

(18 novembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

22 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Il monumento marmoreo, risalente alla seconda metà del II Sec. d.C., si trova oggi nel Museo Nazionale del Melfese a Melfi.

 
 
Condividi la notizia

4 novembre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Si trova a Matera, all'interno dei Sassi. Si tratta di una chiesa rupestre, cioè scavata nella roccia.

 
 
Condividi la notizia

30 novembre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Attribuito a Federico II, fu costruito probabilmente fra il 1242 ed il 1250.

 
 
Condividi la notizia

15 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Dal 1897 è monumento nazionale.

 
 
Condividi la notizia

2 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | La sua fondazione risale al periodo Normanno ed è uno dei più importanti manieri medievali del Sud Italia.

 
 
Condividi la notizia

9 novembre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | E' un museo situato all'interno del sito di Heraclea (Herakleia), nei pressi di Policoro, in provincia di Matera.

 
 
Condividi la notizia

25 settembre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Anfiteatro.

 
 
Condividi la notizia

27 luglio 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Metaponto o Metapontum (Μεταπόντιον in greco antico) è un sito archeologico nei pressi di Metaponto, frazione del comune di Bernalda in provincia di Matera.Il parco archeologico è a due chilometri dal Museo archeologico nazionale di Metaponto, dove sono custoditi molti dei reperti lì rinvenuti, a ridosso della strada statale 106 Jonica.

 
 
Condividi la notizia

8 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Secondo la leggenda, tra le mura del famoso chiostro si celerebbe l'elisir di lunga vita.

 
 
Condividi la notizia

13 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | L'anfiteatro

 
 
Condividi la notizia

25 settembre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | panorama

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2015
FONDI UE | 490 milioni per la valorizzazione dei territori. Per la Basilicata selezionati il Museo di Melfi, il Polo museale del Materano, le aree archeologiche di Grumento e Metaponto.

 
 
Condividi la notizia

23 novembre 2015
Tra storia e paesaggio | Il volume offre una mappatura dettagliata dei manieri lucani e delle rispettive vie di collegamento.

 
 
Condividi la notizia

19 ottobre 2015
LA BELLA ITALIA - PAESAGGIO | Fa parte del club "I borghi più belli d'Italia".

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2015
Cultura | Lacorazza: "creare una rete dei musei del Mediterraneo come riferimento per le ricerche su questo enorme patrimonio".

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.