Condividi la notizia

Sostegno alla imprese

MISE: 4 milioni per progetti di innovazione industriale nelle biotecnologie

Il bando mira a sostenere programmi di sviluppo sperimentale e ricerca realizzati da aziende italiane in collaborazione con altre europee. Le domande fino al 26 gennaio 2016.

Il Ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione 4 milioni di euro, a valere sul fondo FCS (Fondo per la Crescita Sostenibile), per supportare progetti transnazionali di innovazione industriale in tutti i campi applicativi delle biotecnologie. La scadenza per la presentazione delle domande è il 29 gennaio 2016.

Il bando mira a sostenere progetti di sviluppo sperimentale e ricerca industriale realizzati da imprese italiane in collaborazione con altre imprese europee, anche con il coinvolgimento di organismi di ricerca e diffusione della conoscenza.

Il bando nasce dal coordinamento tra diversi Paesi e Regioni europei nell'ambito dell'iniziativa EuroTransBio e richiede la collaborazione tra almeno 2 imprese di nazionalità diversa.

Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi ai punti di contatto nazionale presso il Ministero dello Sviluppo Economico (vedi link in calce).

Come partecipare

Quadro di riferimento: L'Italia partecipa all'iniziativa con il Ministero dello Sviluppo Economico. In Italia il bando è aperto nell'ambito del Fondo per la Crescita Sostenibile (FCS), a valere sul quale il Ministero, con il decreto del 7 ottobre 2015, ha stanziato per l’undicesimo bando ETB 4 milioni di euro.

Chi può partecipare: raggruppamenti composti da almeno 2 imprese provenienti da almeno 2 Paesi partecipanti ad ETB e coordinati da una PMI (vedi definizione europea di PMI), che si assume una parte significativa di attività. Ai raggruppamenti di progetto possono partecipare anche organismi di ricerca e diffusione della conoscenza, purché sia coinvolta un’impresa del corrispondente Paese.

In quali Paesi si possono trovare partner: Austria, Regioni delle Fiandre e della Vallonia in Belgio, Finlandia, Regione dell’Alsazia in Francia, Germania, Federazione Russa.

Quali progetti è possibile presentare: il bando offre la possibilità di co-finanziare progetti di sviluppo sperimentale e ricerca industriale, caratterizzati da eccellenza e innovatività.

Quando presentare le proposte: dal 27 novembre 2015 e fino al 29 gennaio 2016. Entro tale data va inviata all'apposito ufficio transnazionale ETB la proposta progettuale (in inglese) attraverso l'uso di un software specifico e, contestualmente, la domanda di accesso alle agevolazioni (in italiano) al Ministero dello Sviluppo Economico.

Budget: le risorse complessive messe a disposizione dai Paesi e dalle Regioni partecipanti al bando sono pari a circa 17 milioni di euro (compresi i 4 milioni di euro messi a disposizione degli operatori italiani dal Ministero dello Sviluppo Economico).

La Commissione Europea non è coinvolta nella definizione o nella preparazione del bando, né nella valutazione e nel finanziamento dei progetti approvati.

Per avere tutte le informazioni necessarie:

vai al link, per le istruzioni, il modulo e tutti gli altri Allegati

Fonte: MISE

 

Moreno Morando

(29 novembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

10 luglio 2015
Sostegno alle imprese | I fondi sono finalizzati a sostenere le PMI e le reti di imprese nella loro strategia di accesso e consolidamento nei mercati esteri.

 
 
Condividi la notizia

21 giugno 2015
Sostegno alle imprese | Pubblicato in Gazzetta il D.M. del 15 maggio 2015, finalizzato a sostenere le PMI e le reti di imprese che guardano all'estero.

 
 
Condividi la notizia

1 settembre 2015
Sostegno alle imprese | Il Mise ricorda che dal primo settembre le aziende interessate possono registrarsi on line

 
 
Condividi la notizia

3 ottobre 2015
Agevolazioni alle imprese | Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 229 del 2 0ttobre il Decreto 24 settembre 2015 del MISE.

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2015
Sviluppo Economico | Il Mise comunica che sono 1.790 gli interventi a sostegno delle aziende finalizzati a cofinanziare l'inserimento di una figura specializzata per almeno 6 mesi.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Sostegno alle imprese | In Gazzetta il Decreto che disciplina le modalità di accesso e di funzionamento, con riferimento a quanto anticipato nell'ambito del Fondo per la crescita sostenibile.

 
 
Condividi la notizia

27 settembre 2015
Sostegno alle imprese | Il Provvedimento del Mise richiama l'art. 1, comma 845, della legg, n. 296/2006, che prevede specifici regimi di aiuto in conformita' alla normativa comunitaria.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2015
Sviluppo Economico | Il Mise evidenzia che il sistema agevolativo, nel periodo 2009-2014, ha favorito investimenti per 91 miliardi. In crescita i Contratti di Sviluppo, ZFU e Investimenti innovativi.

 
 
Condividi la notizia

31 ottobre 2015
Sviluppo Economico | Dal prossimo 13 gennaio sarà possibile compilare - esclusivamente per via elettronica - le domande utilizzando la piattaforma informativa sul sito di Invitalia.

 
 
Condividi la notizia

2 dicembre 2015
Sostegno all'EXPORT | Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 280/2015 il Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico del 7 ottobre scorso.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2015
Semplificazione della P.A. | Il Ministero dello Sviluppo Economico riduce la distanza tra Pubblica Amministrazione, cittadini e aziende.

 
 
Condividi la notizia

30 ottobre 2015
Sviluppo Economico | Il Ministero guidato da Federica Guidi evidenzia tutte le misure e le iniziative attuate, con un focus particolare su Expo e Sud.

 
 
Condividi la notizia

31 agosto 2015
Innovazione | La collaborazione crea i presupposti per una migliore consapevolezza del Web e delle novità tecnologiche, come opportunità per la competitività globale delle aziende.

 
 
Condividi la notizia

22 maggio 2014
Tutela dei consumatori | Con l'applicazione del Mise gli automobilisti da oggi possono scegliere il gestore più conveniente.

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2015
Ministero Sviluppo Economico | La G.U. ha dato avviso del decreto del MISE che fissa modalità e termini per la presentazione delle istanze.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.