Condividi la notizia

Autorità per l'energia elettrica

Elettricità: più semplice cambiare il fornitore

Dal 1° giugno 2016 il cd switching verrà svolto in modo centralizzato con il sistema Informativo Integrato.

 

Tempi più veloci e maggiore semplicità per gestire il cambio del fornitore di elettricità. Dal 1° giugno 2016 tutte le operazioni per passare a un nuovo venditore saranno infatti svolte in modo centralizzato attraverso il Sistema Informativo Integrato (SII), la banca dati nazionale gestita da un soggetto 'terzo' rispetto ai diversi operatori del mercato, avviata dall'Autorità per rendere più trasparente ed efficiente lo scambio di informazioni tra chi opera nei settori dell'energia elettrica e del gas.

Con le nuove regole approvate quando il cliente deciderà di cambiare fornitore (il c.d. switching) continuerà a confrontarsi solo con il venditore, ma questo si rivolgerà non più al singolo distributore ma al SII, dove potrà realizzare l'operazione in tempi certi e definiti. Con la delibera 487/2015/R/eel l'Autorità aggiunge quindi un ulteriore elemento verso la piena implementazione del Sistema Informativo (dopo aver ad esempio già previsto dal prossimo 1° novembre la possibilità di effettuare le volture), per una migliore gestione dei rapporti contrattuali di sistema, improntata alla non discriminazione tra operatori, svincolando i mercati al dettaglio da barriere informative o vantaggi di posizione. 

In particolare, tra gli aspetti più rilevanti della nuova regolazione relativa al mercato elettrico - un processo che si svilupperà con fasi successive di test fino alla definitiva abilitazione del 1° giugno - la radicale modifica dell'assetto del mercato con l'attribuzione al SII (e non più all'impresa distributrice) della responsabilità di esecuzione dello switching, sia in caso di cambio di fornitore, sia in caso di attivazione dei servizi di ultima istanza [1]. Le tempistiche di switching vengono ridotte a tre settimane, prima erano di circa un mese (la richiesta di switching con decorrenza il primo giorno del mese potrà essere formulata fino al giorno 10 di quello precedente).
 
Viene poi definito un unico processo, indifferenziato per tempistiche di esecuzione, anche nei casi in cui l'operatore che acquisisce il nuovo cliente decida di avvalersi del cosiddetto "switching con riserva"[2]. Le novità riguardano anche le modalità con le quali è reso effettivo, mediante il SII, lo scioglimento di un contratto di fornitura e l'attivazione, qualora ne ricorrano i presupposti, del servizio di ultima istanza.
La deliberazione 487/2015/R/eel è disponibile sul sito www.autorita.energia.it

[1] Il servizio che garantisce la continuità della fornitura di energia per alcune tipologie di clienti prive, anche temporaneamente, di un fornitore per ragioni indipendenti dalla loro volontà.
[2] Per switching con riserva si intende la facoltà di ritirare, entro i tempi prestabiliti, la richiesta di switching una volta note alcune informazioni relative al cliente finale. 
 
Fonte: comunicato del 19.10.2015 dell'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico

La Direzione

(19 ottobre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 novembre 2015
Autorità per l'energia Elettrica | Nel 2014 si registra il minimo storico per numero e durata che, in media nazionale, raggiunge i 37 minuti di sospensioni senza preavviso, mentre in valore assoluto sono circa 3 nei 12 mesi.

 
 
Condividi la notizia

27 marzo 2019
Arera | Elettricità -8,5%, Gas -9,9% nel comunicato dell’Autorità di Regolazione.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2014
Consiglio di Stato | Il CdS da ragione all’Autorità energia. Respinto il ricorso sulle modalità di aggiornamento del costo evitato di combustibile. Sulle bollette risparmio di 150 milioni.

 
 
Condividi la notizia

29 dicembre 2015
Consumi | Elettricità -1,2%, gas -3,3%. Sull'anno risparmi per quasi 60 euro.

 
 
Condividi la notizia

19 gennaio 2016
MEPA | Incremento del +39% rispetto al 2014 il valore degli acquisti sul Mercato elettronico della P.A. gestito dalla Consip.

 
 
Condividi la notizia

10 gennaio 2015
Garante della privacy | Gli operatori potranno negare il contratto a chi ha debiti scoperti. L'obiettivo è contrastare un fenomeno che con la crisi è in forte aumento: il turismo telefonico. Utenti che cambiano operatore lasciando bollette insolute.

 
 
Condividi la notizia

17 novembre 2018
Energia | Più trasparenza sugli importi prescritti e più facile non pagarli.

 
 
Condividi la notizia

16 dicembre 2017
riforma tariffaria | Evitati maggiori esborsi per i clienti basso consumanti. Il comunicato dell’Autorità per l’energia elettrica.

 
 
Condividi la notizia

9 febbraio 2015
Decreto competitività | Previsti per il 2015 risparmi per 2,7 miliardi con i provvedimenti del Governo. Nell'articolo il dettaglio dei provvedimenti.

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2014
Autorità energia | Il prezzo del gas scenderà del 6,3% con un risparmio annuo di 73 euro. Stabile invece l'energia elettrica.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2016
Consumatori | Le novità del Testo Integrato Conciliazione approvato dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas.

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2019
Autorità Regolazione Energia | La segnalazione dell’ARERA a Parlamento e Governo sull’art. 177 del Codice Contratti Pubblici

 
 
Condividi la notizia

26 maggio 2014
Controversie con i fornitori luce e gas | A un anno dalla sua attivazione, la chat room dell'Autorità per l'energia ha ricevuto più di mille richieste di intervento

 
 
Condividi la notizia

18 ottobre 2014
Autorità per l'energia elettrica il gas | Bonus per l'energia elettrica e il gas del 20% circa sulla spesa annua per la luce e del 15% per quella di gas poco conosciuto e richiesto. Avviata la compagna informativa Authority per rafforzare l'informazione.

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2014
Autorità per l'Energia | Chiuso il procedimento sanzionatorio. ENI s'impegna a pagare un'indennità ai clienti che hanno subito o che subiranno entro il 31.12.2014 disservizi. Garantita anche la dilazione automatica e la rateizzazione senza interessi delle somme fatturate.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.