Condividi la notizia

dipartimento Affari Regionali

Riforme, Bressa: "Pensare a nuova Conferenza degli Esecutivi con ruolo politico"

La proposta lanciata dal sottosegretario di Stato. Una conferenza intergovernativa di natura eminentemente politica tra Stato e Regioni che prevede, nella sua composizione, anche rappresentanti dell’ente comunale, quale il presidente nazionale dell'Anci.

"Il Titolo V costringe ad un ripensamento dell’attuale conferenza Stato-Regioni. La nuova architettura istituzionale aumenterà il bisogno di una sede politica in cui Stato e Regioni possano confrontarsi sulle politiche nazionali, sulle loro priorità e sulle scelte necessarie per attuarle.”

E’ questa la proposta lanciata da Gianclaudio Bressa, sottosegretario di Stato per gli Affari regionali e le Autonomie, in occasione dell’audizione che si è svolta questa mattina in Commissione bicamerale per le questioni regionali, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle forme di raccordo tra lo Stato e le autonomie territoriali, con particolare riguardo al sistema delle conferenze.

Penso ad una conferenza intergovernativa di natura eminentemente politica tra Stato e Regioni che prevede, nella sua composizione, anche rappresentanti dell’ente comunale, quale il presidente nazionale dell’Anci.” Ha precisato Bressa.

Il modello a cui si potrebbe tendere è quello di una Conferenza degli Esecutivi, composta dal Presidente del Consiglio dei ministri e dai Presidenti delle Giunte regionali e delle due province di Trento e Bolzano, il cui peso politico si misurerà con la capacità di influenzare l’attività del Parlamento in cui le Regioni saranno pienamente rappresentate.”

“La natura prettamente politica della nuova Conferenza degli Esecutivi non esclude, però, con i dovuti aggiustamenti, l’attuale sistema delle conferenze, che andrebbe ripensato attraverso un’organizzazione reticolare: al centro la Conferenza degli Esecutivi e intorno ad essa l'attuale sistema delle Conferenze, alle quali resterebbe attribuita, opportunamente ridefinita, in un quadro costituzionalmente mutato, la funzione dell’”intesa”, come strumento per rendere effettivo il principio di collaborazione.

Fonte: Dipartimento Affari Regionali

 

La Direzione

(18 febbraio 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

22 aprile 2015
Affari Regionali | Per il Sottosegretario Bressa sarà ora possibile stimare il contributo di Regioni, Comuni e amministrazioni centrali al processo di mobilità in atto.

 
 
Condividi la notizia

28 gennaio 2016
Affari Regionali | La riforma costituzionale che è attesa al vaglio del referendum, introduce un principio essenziale, quello pattizio, che prevede un confronto paritario tra parlamento e autonomie.

 
 
Condividi la notizia

10 aprile 2015
Affari Regionali | Ha iniziato con Emilia-Romagna, Umbria, Liguria, Marche e Molise, sul problema del riordino dopo la promulgazione della legge Delrio.

 
 
Condividi la notizia

31 marzo 2015
Affari Regionali | Approvato in Conferenza Stato-Città il concorso delle province e delle città metropolitane al contenimento della spesa pubblica. Il comunicato del Sottosegretario Bressa.

 
 
Condividi la notizia

31 luglio 2014
Autonomie | Il Presidente della Regione Piemonte e' stato eletto alla guida della Conferenza Permanente in sostituzione di Vasco Errani.

 
 
Condividi la notizia

8 aprile 2016
PCM | Il titolare del dicastero, con delega alla famiglia, sull’esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia di Papa Francesco.

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2016
Dicasteri | Pubblicato sulla G.U. n. 38 del 16.2.2016 il decreto di nomina.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
Dipartimento Affari Regionali | Il Sottosegretario agli Affari Regionali chiarisce l'intenso lavoro in atto per risolvere il problema di ricollocare il personale delle Province nello Stato, nelle Regioni e nei Comuni.

 
 
Condividi la notizia

11 settembre 2014
Spending review | Il Governo (nella foto, Renzi incontra i rappresentanti delle regioni) ha smentito, precisando tuttavia che "nessuno vuole gli sprechi".

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2015
Affari Regionali | Il Sottosegretario ha evidenziato la grande novità di Opencivitas, la banca dati su spesa storica e fabbisogni standard.

 
 
Condividi la notizia

26 marzo 2015
Affari Regionali | Con la partecipazione del Sottosegretario Bressa, sono state presentate le linee guida per semplificare le scelte delle amministrazioni pubbliche.

 
 
Condividi la notizia

15 gennaio 2015
Sblocca Italia | Ministro Madia, Conferenza Regioni, Province autonome e Anci scrivono a sindaci e presidenti per l'adozione di moduli unificati e semplificati per la comunicazione di inizio lavori (CIL) e per la comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA).

 
 
Condividi la notizia

30 dicembre 2015
Ambiente | Individuate le misure urgenti per l'emergenza e la programmazione.

 
 
Condividi la notizia

15 marzo 2016
Presidenza italiana | Il Ministro della giustizia italiano, On.le Andrea Orlando, presiederà domani la Conferenza Ministeriale OCSE anticorruzione.

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2016
Affari Regionali | Il Ministro Costa: "Uno straordinario esempio di collaborazione istituzionale".

 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.