Condividi la notizia

Parlamento

L'omicidio stradale è legge

Sì definitivo del Senato con 149 voti favorevoli, 3 contrari e 15 astenuti.

Mercoledì 2 marzo, l'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato, in via definitiva, con 149 voti favorevoli, 3 contrari e 15 astenuti il provvedimento recante "Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali, nonché disposizioni di coordinamento al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e al decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274" (ddl n. 859-1357-1378-1484-1553-D), nel testo approvato da Montecitorio, per il quale il Governo aveva posto la questione di fiducia.

Per saperne di più 

Resoconto della Seduta 

Fonte: Senato

 

La Direzione

(2 marzo 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

1 aprile 2016
riforma | Le finalità della nuova legge n. 41/2016. I tre livelli di pena. La fascia sanzionatoria per le lesioni stradali.

 
 
Condividi la notizia

2 marzo 2016
Parlamento | Introdotti gli arti.589 bis e 590 bis del codice penale. Sì definitivo al Senato con con 149 voti favorevoli, 3 contrari e 15 astenuti.

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2014
NUOVO CODICE DELLA STRADA | I deputati dicono "sì" alle nuove norme. Multe e decurtazione dei punti "graduali", più strumenti di controllo alle forze dell'ordine in strada, più severità per i minorenni

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Giurisprudenza | La formula di Frank nei parametri che fanno ritenere dolosa la condotta dei pirati della strada che provocano incidenti mortali.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2015
Codice penale | La nuova legge stabilisce la pena da 9 mesi a 2 anni per le lesioni,da 2 a 4 anni se il guidatore e' sotto effetto di alcol.

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2014
Riforme | A Palazzo Madama si entra nel vivo sulla riforma del Titolo V e del Senato stesso. Lettera del PD ai grillini per proporre un incontro giovedi' o venerdi' per discutere di legge elettorale, ma anche di riforme istituzionali.

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2015
Manovra economica | Via libera di Palazzo Madama con 162 voti favorevoli e 125 contrari.

 
 
Condividi la notizia

12 maggio 2016
Parlamento | La Camera ha definitivamente approvato la proposta di legge n. 3634-A, già approvata dal Senato.

 
 
Condividi la notizia

1 maggio 2014
Cultura | Visite gratuite a Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica.

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2014
Riforme | La Commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama ha votato a larga maggioranza per la "copertura" dell'immunita' anche per il Senato. Nel suo ddl il Governo l'aveva inizialmente prevista solo per i deputati

 
 
Condividi la notizia

25 febbraio 2015
Esenzioni | Il provvedimento passa all'esame dell'altro ramo del Parlamento.

 
 
Condividi la notizia

1 maggio 2014
Finanza Locale | Il Senato ha approvato il Decreto legge Enti Locali

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2014
Attivita' parlamentare | Il Governo aveva posto la fiducia su un provvedimento che contiene qualche lieve modifica rispetto al testo approvato nel Consiglio dei Ministri. Ora la parola passa alla Camera

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2014
Camera dei deputati | Via libera dell'aula della Camera al disegno di legge.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2014
Riforme | Con 166 voti favorevoli, 112 contrari e 1 astenuto, l'Assemblea ha approvato in via definitiva il disegno di legge rinnovando la fiducia al Governo.

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.