Condividi la notizia

Codice penale

La nuova legge sull'omicidio stradale

La nuova legge stabilisce la pena da 9 mesi a 2 anni per le lesioni,da 2 a 4 anni se il guidatore e' sotto effetto di alcol.

La legge dell'omicidio stradale e'stata approvata pochi giorni fa. Oggi esso e' gia'contemplato dal codice penale,articolo 589. E' punito con la reclusione per chi e' in stato di ebrezza o sotto effetto di droga.La pena aumenta fino al triplo con la morte di piu' persone,anche se non supera i 15 anni.

L'ultima modifica risale al 2008,perche' la pena era inferiore. La nuova legge stabilisce la pena da 9 mesi a 2 anni per le lesioni,da 2 a 4 anni se il guidatore e' sotto effetto di alcol.

Se il guidatore sotto effetto di droga uccide il passante la pena e' da 5 a 12 anni,mentre anche se il guidatore e' lucido,ma supera il doppio della velocita' consentita la pena e' da 4 a 8 anni.

Per l'omicidio di piu' persone la patente viene revocata epr massimo di 30 anni. Le vittime delle strade italiane sono:300.000 feriti e all'incirca 20.000 disabili gravi. Grazie a questa legge le persone morte e ferite sono diminuite.

Gianluca e Michelangelo

(3 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

3 maggio 2014
Riforma | Atti osceni, immigrazione clandestina, falsità in atti, danneggiamento e molti altri delitti diventeranno semplici illeciti amministrativi, in Gazzetta Ufficiale la legge per trasformare i reati in sanzioni e messa in prova degli imputati.

 
 
Condividi la notizia

19 marzo 2015
Riforme | Il testo della norma appena pubblicata sulla G.U. prevede la non punibilità nei reati per i quali è prevista una pena non superiore a 5 anni, ma con importanti eccezioni.

 
 
Condividi la notizia

6 luglio 2016
Riforma | La Camera dei deputati ha approvato in via definitiva i nuovi delitti.

 
 
Condividi la notizia

1 aprile 2016
riforma | Le finalità della nuova legge n. 41/2016. I tre livelli di pena. La fascia sanzionatoria per le lesioni stradali.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Giurisprudenza | La formula di Frank nei parametri che fanno ritenere dolosa la condotta dei pirati della strada che provocano incidenti mortali.

 
 
Condividi la notizia

2 marzo 2016
Parlamento | Introdotti gli arti.589 bis e 590 bis del codice penale. Sì definitivo al Senato con con 149 voti favorevoli, 3 contrari e 15 astenuti.

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2014
Vittime della strada | Il vice-ministro Nencini si dichiara favorevole alla modifica del codice penale e del codice della strada per impedire che "chi ha provocato la morte di qualcuno sotto l'effetto di alcol o droga non passi neanche un giorno nelle patrie galere".

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2014
NUOVO CODICE DELLA STRADA | I deputati dicono "sì" alle nuove norme. Multe e decurtazione dei punti "graduali", più strumenti di controllo alle forze dell'ordine in strada, più severità per i minorenni

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2014
STRAGE NELLA METRO | Giorno di lutto nella capitale dopo il terribile incidente di ieri mattina, il bilancio è di 22 morti e 129 feriti

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2014
Codice Penale | Entra in vigore il 18 aprile il nuovo art. 416-ter del codice penale

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2016
Corte di Cassazione | L'ordinanza della Suprema Corte n. 27276 del 4 luglio 2016 sull'applicazione dell'art. 131 bis del codice penale per tenuità del fatto.

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2014
Depenalizzazione | Nessuna applicazione a molti dei reati rientranti nella cornice edittale massima di 5 anni. Per esempio: maltrattamenti in famiglia, violazione degli obblighi di assistenza famigliare, Stalking, furto in abitazione e furto con strappo ecc..

 
 
Condividi la notizia

1 maggio 2016
corte di Cassazione | L'applicabilita dell'art. 650 del codice penale. I principi sanciti nella sentenza n. 15993/2016.

 
 
Condividi la notizia

24 ottobre 2018
Giustizia | Il diritto di critica nell'esercizio del diritto di difesa. La causa di non punibilità di cui all'art. 598 codice penale.

 
 
Condividi la notizia

20 maggio 2015
Ecoreati | Il Senato ha approvato in via definitiva la norma che introduce nel codice penale il Titolo VI-bis sui delitti contro l'ambiente.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.