Condividi la notizia

Emergenza

Consiglio dei Ministri: via libera a nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma

Approvato il decreto legge che consente interventi accelerati per poter affrontare con efficacia le conseguenze delle nuove scosse di terremoto.

Il Consiglio dei ministri si è riunito venerdì 4 novembre 2016, ed ha approvato il decreto legge che prevede, come recita la denominazione, “nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni e dei territori interessati dagli eventi sismici del 2016”.

Il provvedimento detta norme volte a consentire interventi accelerati per poter affrontare con efficacia le conseguenze delle nuove scosse di terremoto verificatesi tra il 26 e il 30 ottobre, tenendo conto dell’approssimarsi della stagione invernale.

L’emergenza principale di cui il dl si occupa è quella di garantire un’adeguata assistenza abitativa alle popolazioni colpite dalle ripetute scosse. Per fronteggiarla, si prevede che il Dipartimento della protezione civile possa, con procedure rapide e trasparenti, acquisire i container e, sulla base delle indicazioni dei Comuni, individuare le aree sulle quali installarli.

Al fine poi di favorire il rientro nelle case, per gli edifici con danni lievi, che necessitino cioè soltanto di interventi di immediata riparazione, si prevede che i soggetti interessati possano – previa presentazione di apposito progetto firmato da un professionista abilitato che documenti il nesso di causalità tra il sisma e lo stato della struttura, oltre alla stima del danno – procedere al ripristino dell’agibilità degli stabili.

Per la messa in sicurezza del patrimonio storico e artistico, i Comuni interessati hanno la facoltà di effettuare direttamente gli interventi indispensabili, dandone comunicazione al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

All’Anas il compito di intervenire con urgenza per la messa in sicurezza e il ripristino della viabilità delle infrastrutture che rientrano nelle sue competenze e di quelle degli enti locali devastati dai ripetuti sismi.

Il decreto prevede inoltre misure urgenti per consentire la prosecuzione delle attività didattiche: dalle modalità di composizione delle classi a quelle di assegnazione del personale docente.

Al fine di sostenere la continuità produttiva delle attività zootecniche messe in ginocchio, il decreto autorizza la spesa di 10.942.300 euro per il sostegno dei settori del latte, della carne bovina dei settori ovicaprino e suinicolo.

Infine, per riuscire a gestire la mole di procedimenti che i Comuni si trovano a dover attivare, il decreto autorizza l’assunzione a tempo determinato di personale di tipo tecnico ed amministrativo fino ad un massimo di trecentocinquanta. Previsto anche il rafforzamento della struttura della Protezione civile e di quella del Commissario straordinario alla ricostruzione.

Fonte: Consiglio dei Ministri, comunicato del 4.11.2016

La Direzione

(6 novembre 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

1 novembre 2016
Stato d'emergenza | Il Consiglio dei Ministri in via straordinaria ha autorizzato uno stanziamento aggiuntivo di 40 milioni di euro.

 
 
Condividi la notizia

25 agosto 2016
CdM | Stanziati 50 milioni di euro. Via libera ad un decreto MEF per il differimento dei tributi. Affrontati argomenti sulla Riforma della Pubblica Amministrazione.

 
 
Condividi la notizia

7 novembre 2016
Palazzo Chigi | Online una sezione sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri con gli approfondimenti su alcuni dei principali provvedimenti del Governo

 
 
Condividi la notizia

1 maggio 2014
Riforma della P.A. | Consiglio dei Ministri il 13 giugno 2014 per l'approvazione della Riforma della P.A.Tre linee guida di governo e 30 giorni ai lavoratori pubblici per partecipare con proposte e suggerimenti

 
 
Condividi la notizia

23 gennaio 2015
Ultimo aggiornamento ore 17:20 | Oggi il Consiglio dei Ministri ha approvato su proposta del Presidente, Matteo Renzi, e dei Ministri dell'Economia e delle Finanze, Pietro Carlo Padoan, e delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina, il decreto legge contenente misure urgenti in materia di esenzione IMU che va a ridefinire i parametri precedentemente fissati, ampliandone la platea.

 
 
Condividi la notizia

28 giugno 2014
Governo | L'esecutivo convocato per lunedi' 30 giugno dovra' affrontare varie questioni, ma nell'elenco diramato dalla Presidenza del Consiglio non si fa cenno alla questione piu' delicata, sulla quale ha lavorato a lungo il ministro Orlando

 
 
Condividi la notizia

25 agosto 2014
Riforme | Nel prossimo Consiglio dei Ministri sara' esaminato il suo progetto di riforma che dovrebbe scardinare il "sistema"

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2014
Attivita' parlamentare | Il Governo aveva posto la fiducia su un provvedimento che contiene qualche lieve modifica rispetto al testo approvato nel Consiglio dei Ministri. Ora la parola passa alla Camera

 
 
Condividi la notizia

15 giugno 2014
Riforma P.A. e altro | Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera a tutta una serie di provvedimenti per snellire e cambiare la P.A. e per andare incontro alle esigenze piu' volte manifestate dalle imprese

 
 
Condividi la notizia

12 settembre 2015
Tutela del consumatore | Il Consiglio dei Ministri dà via libera alla delega per rendere obbligatoria l'informazione sull'etichetta della sede di produzione o confezionamento degli alimenti.

 
 
Condividi la notizia

8 aprile 2016
Economia e Finanza | Dopo il passaggio parlamentare, il Programma di Stabilità e il PNR saranno inviati al Consiglio dell’Unione europea e alla Commissione europea entro il 30 aprile.

 
 
Condividi la notizia

7 giugno 2014
Una Politica di Rinascimento per Casamicciola | Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, ha dichiarato che “Bagnoli è uno scandalo da cui da oggi rispondo io”.

 
 
Condividi la notizia

8 febbraio 2015
Legge di Stabilità | Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Rughetti, ha risposto alle domande sulla riduzione della dotazione del personale delle città metropolitane e delle province.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Lotta all'evasione | Per coprire il bonus di 80 euro previsto dal decreto Renzi il governo elabora un piano di recupero di 2 miliardi di euro dal contrasto dell'evasione fiscale

 
 
Condividi la notizia

15 giugno 2016
MEF | Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che è stato firmato dal premier Matteo Renzi è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.