Condividi la notizia

Segnalazione di reati

Whistleblowing: sì del Colle, non può violare segreto indagini

Il Presidente Mattarella promulga la legge. La lettera al Presidente Gentiloni.

Il Presidente Mattarella promulga la legge recante "Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato" e scrive al Presidente Gentiloni.

(testo della lettera)

"Ho promulgato in data odierna la legge recante: "Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato", approvata in via definitiva dalla Camera dei deputati il 15 novembre 2017.

Il provvedimento persegue lo scopo di tutelare l'attività di segnalazione di condotte illecite attraverso la garanzia dell'anonimato, la protezione nei confronti di misure discriminatorie o ritorsive incidenti nell'ambito del rapporto di lavoro, nonché mediante la previsione di una giusta causa per quanto concerne la rivelazione di notizie coperte da determinati obblighi di segreto.

E' evidente che la legge non mette in discussione il segreto delle indagini di cui all'articolo 329 del Codice di procedura penale, poiché, in caso contrario, verrebbero compromessi l'integrità e il corretto esercizio dell'azione penale e vulnerati di conseguenza i principi costituzionali che regolano l'attività degli organi giudiziari.

Sotto altro profilo è anche da rilevare che le disposizioni recate dal provvedimento non incidono ovviamente sull'autonomia e sull'indipendenza della magistratura, né quindi sulla posizione e sulle funzioni che sono dalla Costituzione attribuite al Consiglio superiore della magistratura per tutto quanto attiene la posizione giuridica degli appartenenti all'ordine giudiziario.

Tanto ho voluto rappresentarLe affinché, nella predisposizione delle norme di attuazione del nuovo dettato legislativo che potranno rendersi necessarie, si operi in coerenza con gli indicati principi costituzionali, preservando nella pienezza delle sue prerogative l'esercizio della funzione giurisdizionale".

Fonte: Presidenza della Repubblica, comunicato del 30 novembre 2017

La Direzione

(1 dicembre 2017)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

16 novembre 2017
Camera dei Deputati | Il via definitivo della Camera per una tutela ad hoc per chi denuncia la corruzione o illeciti compiuti dai colleghi.

 
 
Condividi la notizia

14 gennaio 2015
Gazzetta Ufficiale | Sulla Gazzetta Ufficiale n. 10 del 14 gennaio le dimissioni di Napolitano. Il Presidente del Senato Grasso assume le funzioni di Presidente della Repubblica. Convocato il Parlamento in seduta comune per le nuove elezioni il 29 gennaio ore 15:00.

 
 
Condividi la notizia

24 giugno 2016
Anac | Pubblicato il rapporto sulla segnalazione di illeciti del dipendente pubblico ed il prototipo di applicazione per la gestione delle segnalazioni.

 
 
Condividi la notizia

26 aprile 2014
Riforme | In vista di una serie di appuntamenti cruciali per la tenuta dell'Esecutivo e della maggioranza che lo sostiene, il Premier si e' confrontato per piu' di un'ora con Giorgio Napolitano

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2017
Onorificenze | Il Direttore del Quotidiano della P.A. è stato insignito del prestigioso riconoscimento conferitogli dal Presidente della Repubblica Mattarella su proposta del Presidente del Consiglio Gentiloni.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2017
Legalità | Il documento sottoscritto dal capo della Polizia Franco Gabrielli e dal presidente dell'ANAC Raffaele Cantone rafforza la collaborazione interistituzionale.

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2015
A.N.AC. | Per il Presidente dell'Autorità si tratta di un'occasione imperdibile per avviare un significativo confronto sul tema in esame.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Gazzetta Ufficiale | È stato convocato il Parlamento in seduta comune per il giuramento e messaggio del neo eletto Presidente della Repubblica.

 
 
Condividi la notizia

13 luglio 2015
Farnesina | Incontro degli ambasciatori stranieri in Italia con il Presidente Cantone ed il Sottosegretario Della Vedova.

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2014
Riforme | Nel corso della giornata il Presidente della Repubblica ha continuato a prestare la sua opera a sostegno delle riforme caldeggiate da Matteo Renzi, ricevendo al Quirinale Grasso e Vendola.

 
 
Condividi la notizia

16 aprile 2014
Semplificazione amministrativa | L'Autorità ha trasmesso al Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione un documento in cui sono riportati i problemi aperti in materia di prevenzione della corruzione, trasparenza e performance.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2014
Appalti Pubblici | Cantone e Pitruzzella hanno sottoscritto un Protocollo d'Intesa sulle attività di contrasto alla corruzione e sui nuovi criteri per l’attribuzione del rating di legalità alle imprese.

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2017
Anticorruzione | Individuate le priorità di intervento e i mezzi attraverso i quali perseguire la prevenzione della corruzione.

 
 
Condividi la notizia

24 aprile 2015
Anac | Il Comunicato del Presidente Cantone sull’osservanza delle regole in materia di trasparenza e di prevenzione della corruzione.

 
 
Condividi la notizia

29 gennaio 2015
misurazione e valutazione | Passaggio di consegne in base alla legge n. 114/2014.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.