Condividi la notizia

MIUR

Al via nuovi percorsi di laurea professionalizzanti

La firma del decreto e l'annuncio da parte del Ministro Fedeli consentiranno il debutto dei nuovi corsi per il prossimo anno accademico.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha reso notosul proprio sito istituzionale che il Ministro Fedeli ha firmato il decreto che apporterà delle novità nel nostro sistema universitario, debutteranno, a partire dal prossimo anno accademico, i nuovi corsi professionalizzanti.

Si tratta di un provvedimento reso possibile grazie al lavoro di una Cabina di regia, coordinata dal Sottosegretario Toccafondi, che ha avuto come scopo principale, non solo quello di armonizzare l’offerta formativa, dedicata a percorsi con ordini e collegi professionali, con quella degli Istituti Tecnici Statali, ma anche quello di sollecitare il mondo accademico per l’accreditamento e l’attivazione di nuovi corsi di studio.

Infatti le Università, dove gli indicatori di sostenibilità economico-finanziaria risultino positivi, potranno ampliare la propria offerta formativa, attivando al massimo un corso di laurea professionalizzante per anno accademico.

Il suddetto corso dovrà essere erogato secondo le modalità tradizionali e dovrà risultare in stretta collaborazione con il mondo del lavoro, infatti i percorsi formativi dovranno essere sviluppati in collaborazione con gli ordini professionali, tramite anche la realizzazione di partenariati con le imprese, che porteranno alla realizzazione di tirocini durante il percorso di laurea.

Di seguito si riporta il discorso del Ministro Fedeli in merito all’argomento:
Grazie al lavoro della Cabina di regia, le Università potranno ora avviare questi percorsi con un quadro di riferimento più chiaro e con obiettivi precisi, definiti dal documento finale del Gruppo di lavoro. I corsi offerti dagli Atenei dovranno consentire alle studentesse e agli studenti una rapida qualificazione professionale. Si potranno creare partenariati con i collegi e gli ordini professionali per l’attivazione dei percorsi. Si tratta di una novità importante e molto attesa”, sottolinea Fedeli. “Con la maggiore flessibilità prevista per l’accreditamento iniziale dei corsi diamo poi una risposta alle sollecitazioni che ci sono arrivate dal mondo universitario per poter garantire un graduale ampliamento dell'offerta che sia comunque adeguata e coerente con il loro progetto formativo. Una flessibilità che intercetta le esigenze delle studentesse e degli studenti senza però mettere a rischio la qualità”.
Con l’avvio delle lauree professionalizzanti e la loro armonizzazione con l’offerta degli ITS il nostro Paese si dota finalmente di un proprio modello di formazione terziaria professionalizzante. Una risposta alla necessità espressa dalle nostre e dai nostri giovani di potersi qualificare rapidamente e anche alla domanda di personale altamente formato che viene da imprese e mondo delle professioni” chiude Fedeli.

Fonte: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, comunicato del 30 novembre 2017

 

Redazione

(1 dicembre 2017)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 settembre 2015
Scuola e bandi | Al via i progetti in collaborazione tra Ministero dell'Istruzione, Camera, Senato e Uffici scolastici regionali, a sostegno dell'insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”.

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2014
Edilizia scolastica | A seguito dell'iniziativa #scuolebelle il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca ha pubblicato sul proprio portale gli interventi di edilizia scolastica portati a termine e quelli che saranno avviati tra novembre e dicembre.

 
 
Condividi la notizia

19 aprile 2016
MIUR | Nasce eduopen.org per l'alta formazione on line, creato da 14 università italiane e supportato dal Ministero.

 
 
Condividi la notizia

22 giugno 2015
Università | Sono 265.500. Nella Pubblicazione del Miur c'è anche un approfondimento sui diplomati 2010 che hanno intrapreso un percorso universitario.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2015
Università | Firmata la Convenzione tra Maeci, Miur e la Conferenza dei rettori delle Università italiane.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2015
Economia e Scuola | Il progetto si inserisce nell'offerta formativa alla legalità economica del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

 
 
Condividi la notizia

15 novembre 2016
anno scolastico 2017/2018 | Pubblicata la circolare del Ministero dell'Istruzione n. 10 del 15 novembre 2016.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2016
Fondo 2016 | Al via anche la nuova programmazione triennale. Nuove modalità di ripartizione della quota premiale.

 
 
Condividi la notizia

31 maggio 2014
Danno erariale | Primo dirigente presso la ASL e contemporaneamente dipendente del Ministero dell'Istruzione, percepiva un doppio stipendio per un totale di 887.392,11 euro come se nulla fosse.

 
 
Condividi la notizia

2 gennaio 2016
Funzione Pubblica | Autorizzato il Miur ad avviare le procedure per assumere con contratto a tempo indeterminato 58.828 docenti comuni, 5.766 docenti di sostegno e 5.118 posti di potenziamento.

 
 
Condividi la notizia

7 aprile 2015
Laurea Magistrale in Giurisprudenza | Il MIUR dovrà modificare il Decreto Ministeriale sulle attività formative indispensabili.

 
 
Condividi la notizia

4 dicembre 2016
Miur | Ogni progetto avrà una durata massima di 36 mesi e potrà essere finanziato fino a 300.000 Euro. Presentazione delle domande dalle ore 12.00 del 20 dicembre 2016 fino alle ore 12.00 del 15 febbraio 2017.

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2015
I magnifici quattro del digitale | La competizione è organizzata e promossa, per l'Italia, da MIUR e AICA (Associazione Italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico).

 
 
Condividi la notizia

8 marzo 2015
Ministero Istruzione, Università e Ricerca | 607 progetti passano alla seconda fase del bando SIR, istituito dal MIUR per sostenere i giovani ricercatori nella fase di avvio della propria attività di ricerca indipendente.

 
 
Condividi la notizia

22 giugno 2015
EXPO | L'iniziativa permetterà agli studenti dell'Università della Basilicata di acquistare il biglietto dell'Esposizione Universale al costo di 10 euro.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.