Condividi la notizia

Antiriciclaggio

Libretti al portatore, scadenza al 31 dicembre per estinguerli

Previste sanzioni pecuniarie da un minimo di 250 a un massimo di 500 euro.

Parte il conto alla rovescia per l’estinzione dei libretti al portatore ancora in circolazione. Il prossimo 31 dicembre, infatti, scade il termine previsto dalla normativa antiriciclaggio per mettersi in regola ed estinguere i libretti al portatore ancora esistenti.

Per informare e sensibilizzare i clienti su cosa fare in vista della prossima scadenza del 31 dicembre l’ABI invita tutti coloro che sono ancora in possesso di libretti al portatore a recarsi in banca nei prossimi giorni, verificando gli orari degli sportelli della propria filiale di riferimento, per effettuare l’estinzione nei termini previsti dalla legge ed evitare eventuali sanzioni.

Infatti, ai sensi della normativa in vigore sull’utilizzo dei libretti al portatore e contenuta nel Decreto legislativo n. 231 del 2007, aggiornata con il Decreto legislativo n. 90 del 2017, qualora il portatore del libretto si presentasse in banca successivamente al termine del 31 dicembre 2018, la banca sarà obbligata a inoltrare una comunicazione al Ministero dell’Economia e delle Finanze che potrà applicare una sanzione pecuniaria da un minimo di 250 a un massimo di 500 euro.

L’iniziativa di comunicazione dell’Associazione bancaria italiana è volta a incrementare l’attività di informazione alla clientela e si inserisce nell’ambito dei progetti di sensibilizzazione che l’Associazione ha realizzato, tra cui la brochure “Come utilizzare contanti, assegni, conti e libretti di risparmio o deposito” (disponibile sul sito www.abi.it al link BROCHURE) e un video informativo che ricordano e illustrano le principali regole contenute nel Decreto legislativo n. 231 del 2007, che disciplina la normativa di prevenzione dei fenomeni del riciclaggio dei proventi da attività criminose e di finanziamento del terrorismo aggiornata con il Decreto legislativo n. 90 del 2017.

Fonte: ABI, comunicato del 14.12.2018

La Direzione

(17 dicembre 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

19 dicembre 2015
Meccanismo di Vigilanza Unico | "Banche significative" controllate dalla Banca Centrale Europea, "meno significative" dalla Banca d'Italia. Nelle more dell'adozione del decreto ministeriale, per superare alcune difficoltà applicative, sono state introdotte alcune modifiche nelle fasi di verifica.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2015
Piano Juncker | Firmato l'accordo MEF - ABI - CDP - SACE per finanziare investimenti in innovazione e internazionalizzazione.

 
 
Condividi la notizia

25 ottobre 2014
Ministero dell'Interno | La collaborazione attiva tra Abi, banche e Polizia di Stato ha consentito negli ultimi mesi di bloccare il 98 per cento dei tentativi di frode. Report del Convegno internazionale Fighting Financial Cybercrime.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Cassa Depositi e Prestiti | Sulla Gazzetta Ufficiale n. 25 del 31 gennaio 2015 sono state pubblicate le variazioni sui libretti postali. Tempo fino al 15 febbraio 2015 per recedere dal contratto senza penalità ed ottenere in sede di liquidazione del rapporto l'applicazione delle condizioni precedentemente praticate.

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2015
Quarta direttiva | Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea la nuova direttiva in materia di contrasto al riciclaggio.

 
 
Condividi la notizia

1 maggio 2016
Disposizioni urgenti | Le misure per il rimborso degli investitori nelle quattro banche poste in risoluzione. Le misure a sostegno delle imprese e di accelerazione delle attività di recupero creditI.

 
 
Condividi la notizia

6 maggio 2019
Abi | L’obiettivo è promuovere l’inclusione finanziaria e sociale dei cittadini

 
 
Condividi la notizia

25 febbraio 2015
MEF | On line la relazione del Dipartimento del Tesoro predisposta dal Comitato di sicurezza finanziaria.

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2015
Lotta all'evasione | Potrà essere usato in alternativa al fac-simile già disponibile, rispondendo sia alle esigenze del Fisco italiano che a quelle delle banche elvetiche.

 
 
Condividi la notizia

4 dicembre 2018
Associazione bancaria | Per sostenere Una adeguata fase di transizione fino al ripristino di una rete infrastrutturale adeguata.

 
 
Condividi la notizia

23 febbraio 2018
ABI | Pubblicato il vademecum per la campagna di sensibilizzazione. Tutti i dettagli e i link all'interno dell'’articolo.

 
 
Condividi la notizia

11 luglio 2015
Tutela dei risparmiatori | Il cliente che vuole segnalare un problema nella propria relazione con una banca o un intermediario finanziario può farlo in modo molto semplice.

 
 
Condividi la notizia

23 novembre 2015
Governo-Banca d'Italia | Pubblicato in Gazzetta il Decreto Legge n. 183 del 2015 approvato per risolvere la situazione di Banca Marche, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, CariChieti e Cassa di Risparmio di Ferrara.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2015
Mercato bancario | Il comunicato del MEF sulle procedure di risoluzione di quattro banche.

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2015
Difesa dei consumatori | Lettera congiunta per chiedere a imprese ed intermediari finanziari, comprese le banche, di innalzare il livello di protezione dei clienti nella vendita di questi prodotti.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.