Condividi la notizia

MISE

Formazione 4.0: al via gli incentivi con il credito d'imposta

Sarà applicato sugli investimenti effettuati dalle imprese per la formazione del personale sul processo di trasformazione tecnologica e digitale 4.0

Per stimolare gli investimenti delle imprese, il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto, tramite comunicato sul proprio sito istituzionale, che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22 giugno 2018, il decreto attuativo sul Credito d’Imposta per la Formazione 4.0.

Il suddetto credito d’imposta verrà applicato sugli investimenti effettuati dalle imprese in merito alla formazione del personale negli ambiti funzionali al processo di trasformazione tecnologica e digitale 4.0. Tra le attività ammissibili al credito d’imposta rientrano quelle di formazione concernenti le seguenti tecnologie: 

a) big data e analisi dei dati;

b) cloud e fog computing;

c) cyber security;

d) simulazione e sistemi cyber-fisici;

e) prototipazione rapida;

f) sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA);

g) robotica avanzata e collaborativa;

h) interfaccia uomo macchina;

i) manifattura additiva (o stampa tridimensionale);

l) internet delle cose e delle macchine; 

m) integrazione digitale dei processi aziendali. 

E’ rivolto a tutte le imprese residenti nel territorio italiano (sono irrilevanti la natura giuridica, il settore economico di appartenenza, la dimensione, il regime contabile e il sistema di determinazione del reddito ai fini fiscali), agli enti non commerciali residenti che svolgono attività commerciali rilevanti ai fini del reddito d’impresa e anche alle imprese residenti all’estero che abbiano però stabili organizzazioni sul territorio italiano.

La misura del credito d’imposta del 40% è applicabile alle spese di formazione sostenute nel periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2017 e si accede in maniera automatica, in fase di bilancio, con successiva compensazione presentando l’F24 in via telematica all’Agenzia delle Entrate.

Vi è, infine, l’obbligo di documentazione contabile certificata e l’obbligo di conservazione di una la relazione che illustri in maniera dettagliata le modalità organizzative e il contenuto dell’attività di formazione svolta.

Per ulteriori informazioni e scaricare la normativa, clicca sui link di seguito riportati:

Art. 1, commi 46 – 56, Legge 27 dicembre 2017, n. 205

Testo del decreto 14 maggio 2018

Relazione illustrativa del decreto 14 maggio 2018

Credito d’Imposta per la formazione 4.0

 

Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico, comunicato del 25 giugno 2018

Ilaria Giannatiempo

(27 giugno 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

13 gennaio 2016
Dichiarazione dei redditi | Il Ministero della Giustizia comunicherà all’interessato entro il 30 aprile, l’importo del credito d’imposta riconosciuto.

 
 
Condividi la notizia

5 ottobre 2017
Sostegno a cittadini e imprese | Attivata la nuova casella mail per segnalare al Ministero dello Sviluppo Economico procedure burocratiche troppo confuse.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2014
Inail | Incentivi economici alle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2015
Semplificazione della P.A. | Il Ministero dello Sviluppo Economico riduce la distanza tra Pubblica Amministrazione, cittadini e aziende.

 
 
Condividi la notizia

26 febbraio 2017
Mise | L'obiettivo è ridurre i consumi energetici e le emissioni di gas delle imprese e delle aree produttive.

 
 
Condividi la notizia

4 agosto 2017
Istituzioni | È stata firmata convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico, ABI e Cassa Depositi e Prestiti.

 
 
Condividi la notizia

18 agosto 2015
Gazzetta Ufficiale | Nella G.U. n. 189 del 17 agosto 2015 è stato pubblicato il Decreto 30 luglio 2015 del Ministro dello Sviluppo Economico.

 
 
Condividi la notizia

2 dicembre 2015
Sostegno all'EXPORT | Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 280/2015 il Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico del 7 ottobre scorso.

 
 
Condividi la notizia

10 luglio 2015
Sostegno alle imprese | I fondi sono finalizzati a sostenere le PMI e le reti di imprese nella loro strategia di accesso e consolidamento nei mercati esteri.

 
 
Condividi la notizia

17 giugno 2015
Sviluppo Economico | Per agevolazioni e incentivi fiscali dell'Investment Compact le imprese devono iscriversi nell'apposita sezione del Registro.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2015
Agenda digitale | Sinergia tra il Ministero della Giustizia e quello dello Sviluppo Economico per semplificare e migliorare la tenuta del registro delle imprese.

 
 
Condividi la notizia

2 novembre 2017
MISE | Nell'articolo tutte le disposizioni che saranno applicate per le nuove proposte progettuali.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2017
MISE | Nuovi parametri di consumo efficiente per stimolare le imprese ad attivare ulteriori investimenti in efficienza energetica e sostenibilità.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2015
Sviluppo Economico | Il Mise evidenzia che il sistema agevolativo, nel periodo 2009-2014, ha favorito investimenti per 91 miliardi. In crescita i Contratti di Sviluppo, ZFU e Investimenti innovativi.

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2018
PMI e innovazione | Il Ministro dello Sviluppo Economico ha disposto con decreto l’integrazione della dotazione finanziaria per le piccole e medie imprese.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.