Condividi la notizia

Privacy

Telefonate pubblicitarie indesiderate: come opporsi

In risposta alle richieste pervenute alla redazione, nell’’articolo l'iter ed i moduli per bloccare le chiamate promozionali.

Al fine di rispondere alle richieste pervenute alla redazione su come far cessare le telefonate commerciali, promozionali indesiderate di seguito si riportano le indicazioni fornite dal Garante per la protezione dei dati personali:

Le regole del marketing telefonico

Gli abbonati i cui nominativi e numeri siano in elenco che non desiderano ricevere telefonate pubblicitarie, devono iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni.

Il Registro è stato istituito con il d.P.R. 178/2010 e la sua gestione è stata affidata, dal Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per le Comunicazioni, alla Fondazione Ugo Bordoni (FUB).

L´iscrizione è gratuita, ha durata indefinita e può essere revocata in qualsiasi momento.

 

Vi sono 5 modi per opporsi alle telefonate pubblicitarie rivolgendosi al Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni:

• Compilando il modulo elettronico disponibile nella apposita "area abbonato" sul sito: www.registrodelleopposizioni.it

• Per e-mail: abbonati.rpo@fub.it

• Tramite il numero verde: 800.265.265

• Per raccomandata, scrivendo a: "GESTORE DEL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI – ABBONATI"
UFFICIO ROMA NOMENTANO - CASELLA POSTALE 7211 - 00162 ROMA (RM)

• Via fax: 06.5422.4822

 

PER ULTERIORI APPROFONDIMENTI, VEDI ANCHEChiamate promozionali indesiderate verso utenze fisse e mobili - DOMANDE PIU´ FREQUENTI

 

 

Una volta iscritto nel registro pubblico delle opposizioni, l´interessato ha diritto a non ricevere più telefonate per finalità promozionali?

No. L´iscrizione al Registro impedisce esclusivamente lutilizzo per chiamate promozionali delle numerazioni contenute negli elenchi telefonici, ma non esclude invece lutilizzo delle numerazioni (fisse o mobili) raccolte e successivamente utilizzate in base ad un consenso altrimenti prestato, anche inavvertitamente, dall´interessato:  ad esempio, in occasione dell´acquisto di beni o servizi oppure in occasione dell´iscrizione a programmi di fidelizzazione, di partecipazione a concorsi a premio, etc.. 

In queste occasioni, infatti, l´interessato potrebbe aver manifestato il consenso a che la propria numerazione telefonica venga utilizzata o comunicata a terzi  per lo svolgimento di finalità di marketing anche telefonico e tale consenso potrebbe quindi rendere lecite le telefonate promozionali ricevute nonostante l´iscrizione al Registro.

 

Cosa occorre fare se, nonostante l´iscrizione nel Registro si ricevono ancora telefonate promozionali?

Per opporsi ad ulteriori futuri contatti da parte delloperatore economico nel cui interesse la telefonata promozionale è effettuata (ad esempio una compagnia telefonica, un operatore del settore energetico, assicurativo, bancario etc.) l´interessato può esercitare direttamente nei suoi confronti i diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento. 


In particolare, con riferimento alla numerazione telefonica oggetto di contatto, l´interessato può esercitare i diritti di accesso, rettifica, integrazione, aggiornamento, cancellazione, di limitazione del trattamento, di opposizione al trattamento dei dati che lo riguardano effettuato per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione, nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. 
 

L´esercizio di tali diritti può essere effettuato agevolmente avvalendosi del modello reperibile sul sito web dell´Autorità all´indirizzo http://www.garanteprivacy.it/garante/document?ID=1089924, che deve essere inviato all´operatore economico nel cui interesse è stata effettuata la chiamata promozionale. 


Rispetto all´esercizio di tali diritti, il titolare del trattamento deve fornire riscontro all´interessato "senza ritardo", al più tardi entro un mese dal ricevimento dell´istanza (il termine è prorogabile in casi particolari fino a tre mesi).

 

Cosa dovrebbe accadere dopo l´esercizio dei diritti di cui agli artt. da 15 a 22 del regolamento, e in particolare del diritto di opposizione, da parte dell´interessato?

Per effetto dell´esercizio del diritto di opposizione, il destinatario dell´istanza deve anzitutto inserire la numerazione indicata in una lista di non contattabilità. L´interessato non può più, quindi, essere legittimamente contattato in futuro dal medesimo operatore economico attraverso l´utenza telefonica oggetto di opposizione per finalità promozionali.

Inoltre, a seguito del corretto riscontro da parte dell´operatore economico, in particolare sull´origine dei dati, l´interessato dovrebbe trovarsi nella condizione di acquisire direttamente ed agevolmente tutte le informazioni rilevanti per risalire al consenso eventualmente manifestato in passato per finalità promozionali e quindi revocarlo o comunque opporsi all´ulteriore trattamento dei dati per tale scopo esercitando nuovamente il diritto di opposizione nei confronti di chi li detiene.

 

Cosa si può fare se, nonostante l´esercizio dei diritti di cui agli artt. da 15 a 22 del regolamento (con particolare riferimento all´opposizione al trattamento per finalità di marketing), manca il riscontro da parte dell´operatore economico e/o continuano le chiamate promozionali dallo stesso?

L’interessato può presentare un reclamo o una segnalazione al Garante, indicando le telefonate ricevute anche per il tramite del modello predisposto dall´Autorità e, se del caso,allegando la prova dell´avvenuto esercizio dei diritti di cui agli artt. da 15 a 22 del regolamento(ad es., allegando copia della pec o della mail inviata, del fax, della raccomandata con a.r.) e ogni ulteriore elemento che possa rivelarsi utile ai fini dell’avvio dell’istruttoria.

MODELLO per la segnalazione al Garante della ricezione di telefonate pubblicitarie nonostante l´iscrizione nel Registro delle opposizioni

 

 MODELLO per la segnalazione al Garante della ricezione di telefonate pubblicitarie indesiderate per utenze riservate

 

 I modelli per i reclami o le segnalazioni al Garante, una volta compilati, possono essere inviati nelle seguenti modalità:

· fax: 06.69677.3785

· e-mail: urp@gpdp.it oppure protocollo@pec.gpdp.it

· raccomandata indirizzata a: "Garante per la protezione dei dati personali, Piazza Venezia, 11 - 00187 Roma"

 

 

PER ULTERIORI APPROFONDIMENTI, VEDI ANCHEChiamate promozionali indesiderate verso utenze fisse e mobili - DOMANDE PIU´ FREQUENTI

 

E´ importante sapere che sono state introdotte regole a tutela del consumatore:

• chi fa la telefonata pubblicitaria deve rendere visibile il numero chiamante;

• gli operatori, o i loro responsabili, al momento della chiamata, devono indicare con precisione agli interessati che, se ricorre questa ipotesi, i loro dati personali sono stati estratti dagli elenchi di abbonati, fornendo, altresì, le indicazioni utili all´eventuale iscrizione del contraente nel registro delle opposizioni;

•  l´informativa può essere resa dagli operatori con modalità semplificate.

 

Va ricordato che: Al Garante per la protezione dei dati personali sono state attribuite funzioni di vigilanza sul Registro delle opposizioni (artt. 4 e 12 del d.P.R. 178/2010). Chi gestisce il Registro è la Fondazione Ugo Bordoni (FUB) che deve  assicurare l´accesso allo stesso Registro da parte del Garante per la protezione dei dati personali, per consentire l´esercizio dei controlli, delle verifiche o delle ispezioni che risultino necessari secondo quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali.

Sanzioni: In caso di violazione del diritto di opposizione, nelle forme previste dal d.P.R. 178/2010, si applicano le sanzioni previste dall’art. 83, pgf. 5 del regolamento, che possono arrivare fino a 20 mila euro o per le imprese fino al 4% del fatturato mondiale totale annuo dell’esercizio precedente, se superiore. 

 

PER ULTERIORI APPROFONDIMENTI, VEDI ANCHEChiamate promozionali indesiderate verso utenze fisse e mobili - DOMANDE PIU´ FREQUENTI

Fonte: Garante Privacy, aggiornamento del 28.10.2018

La Direzione

(14 novembre 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

3 ottobre 2014
call center | E' scaduto il tempo concesso alle società di telemarketing per mettersi in regola con le misure prescritte dal Garante.

 
 
Condividi la notizia

9 aprile 2014
Telemarketing invasivo | Adottato un provvedimento generale che impone agli operatori di telemarketing di adottare specifiche misure per ridurre drasticamente questo tipo di disturbo

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2015
trattamento dati personali | In Gazzetta Ufficiale n. 63 del 17.3.2015 l'avviso pubblico sulla bozza di Codice di deontologia e di buona condotta. Tempo 40 giorni per l'invio dei contributi.

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2014
Smartphone e social network | Vademecum del Garante per proteggere la privacy propria e altrui durante le vacanze estive.

 
 
Condividi la notizia

18 giugno 2014
9 luglio 2014 | Seminario di formazione promosso dal Garante privacy su protezione dei dati e trasparenza amministrativa.

 
 
Condividi la notizia

7 giugno 2014
Report di Vodafone | La relazione del colosso delle Telecomunicazioni sulla situazione delle norme a tutela della privacy nei 29 Paesi in cui opera ha provocato la reazione del Presidente dell'Autorita'.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2017
Codice di deontologia | I chiarimenti del Garante privacy sul Codice per il credito al consumo

 
 
Condividi la notizia

25 marzo 2015
Protezione dati personali | Il Presidente Soro paventa il pericolo che possa venir meno "l'equilibrio tra privacy e sicurezza".

 
 
Condividi la notizia

18 settembre 2014
Giustizia civile | Tutele per il registro dei gestori della vendita telematica e garanzia di anonimato per gli offerenti. Queste le condizioni del Garante privacy.

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2014
Elezioni europee | Le regole per un corretto uso dei dati personali dei cittadini.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2014
Sentenze civili sul sito della Cassazione | Il Presidente dell'Autorita' Garante Antonello Soro ha scritto al Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione esprimendo preoccupazione

 
 
Condividi la notizia

18 aprile 2014
Polizze | Il servizio telefonico di assistenza ai consumatori istituito presso l’'IVASS conclude il secondo anno di attività'. Aumentano le telefonate e si riducono i tempi di attesa.

 
 
Condividi la notizia

25 aprile 2014
Autorità e Guardia di Finanza | Ispezioni, anche con telefonate 'civetta' e verifiche a sorpresa, in aumento con il "Piano di Controllo 2014" su contatori, bollette, pronti interventi, tariffe e offerte green.

 
 
Condividi la notizia

6 giugno 2015
Internet | Scaduto il termine per mettersi in regola, l'Autorità ha risposto a tutta una serie di quesiti.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2014
Sicurezza Nazionale | I Garanti europei della privacy, riunitisi a Bruxelles, chiedono ai Governi maggiore trasparenza

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.