Condividi la notizia

Emergenza immigrazione

Continua ininterrotto il flusso di migranti dalla Libia

L'Italia di fronte al dramma della marea umana di disperati che arriva dal Nord Africa e cerca di sbarcare sulle coste della Sicilia

Le tragedie si ripetono tragicamente e ciclicamente nelle acque del Mediterraneo, ma l’Italia continua a rimanere da sola ad affrontare la drammatica emergenza dell’immigrazione. Dall’Europa, ma anche dall’ONU, tante belle parole e qualche visita o dichiarazione di cortesia, ma nessun gesto od impegno concreto di solidarietà per ridurre la possibilità che queste catastrofi si ripetano in futuro.

Nello scorso fine settimana la Marina Italiana ha salvato 3.600 disperati in cerca di una nuova vita; e nelle ultime 48 ore bisogna aggiungere altri 4.000 migranti. Ormai il flusso dalla Libia è ininterrotto : dall’inizio dell’anno sono oltre 43.000.

I sindaci siciliani sono in fermento ed hanno lanciato un appello al Governo, perché le loro strutture sono ormai sature da varie settimane, senza contare le spese che devono affrontare con i bilanci, già magri, degli enti locali.

Il sindaco di Catania ed ex ministro dell’Interno Enzo Bianco, questa mattina, in un’intervista a Rai News 24 ha detto di aver parlato a lungo con una famiglia di immigrati siriani, provenienti dalle coste africane, i quali gli hanno fatto presente che sono centinaia di migliaia i disperati che prima o dopo cercheranno di lasciare la Libia per approdare sulle coste siciliane, in attesa di dirigersi verso l’Europa centrale o del nord.

L’Unione Europea, come succede sempre in queste occasioni, non ha assunto alcuna iniziativa, nonostante il Frontex (l’Agenzia Europea per la gestione della Cooperazione alle frontiere esterne degli Stati membri) avesse da mesi avvertito la Commissione di Bruxelles della straordinaria emergenza che si stava verificando nel sud del Continente.

In particolare, il 15 maggio scorso l’Agenzia della UE aveva riferito che nei primi quattro mesi del 2014 l’immigrazione era aumentata dell’823%, rispetto al 2013, sulla rotta del Mediterraneo Centrale verso l’Italia : record degli ultimi 5 anni, se si escludono i primi mesi della c.d. “Primavera Araba”. I vertici dell’Unione avevano affermato che “serve un’azione immediata”; ma poi hanno negato gli ulteriori fondi alla propria Agenzia per mettere in pratica le azioni necessarie.

Come sempre, in queste occasioni, si fronteggiano i sostenitori dell’intervento umanitario, che caldeggiano la prosecuzione ad ogni costo dell’operazione Mare Nostrum; e chi, invece, sostiene che l’Italia non può farsi carico da sola di questa emergenza, chiedendo la sospensione degli interventi di salvataggio, cercando di bloccare il flusso prima della partenza dal continente africano.

“Mare Nostrum” costa al Governo italiano 9,3 milioni di euro al mese; mentre i trafficanti di esseri umani continuano ad arricchirsi sulle spalle dei disperati che cercano di scappare dal Nord Africa, guadagnando, a quanto sembra, oltre 120.000 dollari netti per ogni barcone che salpa dalla Libia diretto verso le nostre coste.

Il Premier Matteo Renzi ed il ministro dell'Interno Alfano hanno spesso alzato la voce contro l’inerzia della Commissione Europea in tema di immigrazione, ma la contestuale scadenza del mandato dei vertici della UE, purtroppo, non migliora certo la situazione.

 

 

Moreno Morando

(8 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 novembre 2014
Ufficio europeo di selezione del personale | I concorsi per lavorare nelle agenzie dell'Unione Europea mirano alla copertura di vari posti, con contratto permanente. Nell'articolo le posizioni ricercate.

 
 
Condividi la notizia

13 aprile 2016
DIRETTIVA COMUNITARIA | I nuovi strumenti normativi europei imposti agli Stati membri per prevenire e contrastare il riciclaggio ed il terrorismo.

 
 
Condividi la notizia

19 luglio 2014
Beni Culturali | Il Ministro Franceschini ha presentato il piano d'azione per l'accelerazione del "Grande Progetto Pompei".

 
 
Condividi la notizia

16 agosto 2014
Migranti dall'Africa | Per il Ministro dell'Interno deve subentrare Frontex e l'Europa; ma il segretario della Lega Salvini non crede alle sue parole.

 
 
Condividi la notizia

20 giugno 2014
Semestre Unione Europea | Giovedì prossimo verrà presentata la moneta celebrativa della presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, a presenziare l'evento il ministro Padoan.

 
 
Condividi la notizia

17 giugno 2014
Emilia Romagna | E' emergenza posti in Emilia Romagna, i luoghi di accoglienza sono tutti occupati e la Regione pensa di riaprire il Cie.

 
 
Condividi la notizia

17 giugno 2014
Caos immigrazione | E' emergenza posti in Emilia Romagna, i luoghi di accoglienza sono tutti occupati e la Regione pensa di riaprire il Cie.

 
 
Condividi la notizia

21 aprile 2014
Agenzia Italiana del Farmaco | Contrastare in modo efficace la produzione e il traffico di farmaci contraffatti con interventi mirati nei Paesi a rischio nelprogetto AIFA finanziato dall’Unione Europea

 
 
Condividi la notizia

8 aprile 2016
Economia e Finanza | Dopo il passaggio parlamentare, il Programma di Stabilità e il PNR saranno inviati al Consiglio dell’Unione europea e alla Commissione europea entro il 30 aprile.

 
 
Condividi la notizia

13 aprile 2017
Contabilità e Finanza | Dopo il passaggio parlamentare ed entro il 30 aprile il Programma di Stabilità e il Programma Nazionale di Riforma saranno inviati al Consiglio dell’Unione europea e alla Commissione europea.

 
 
Condividi la notizia

16 settembre 2015
Protezione Internazionale | Il tema è di strettissima attualità, in relazione ai tragici fatti che interessano ormai tutti i Paesi dell'Unione Europea.

 
 
Condividi la notizia

25 maggio 2015
Ministero dell'Interno | Il lavoro del Commissario Straordinario del Governo italiano per le vittime del del 3.10.2013 è stato definito una "best practice".

 
 
Condividi la notizia

13 settembre 2015
Protezione internazionale | Regolamento di Dublino: il Consiglio di Stato vuole l'assoluto rispetto della forma.

 
 
Condividi la notizia

8 settembre 2016
Solidarietà | Il ricavato andrà all'Unicef per il progetto "Libano - Youth and Innovation" a favore dei giovani rifugiati.

 
 
Condividi la notizia

7 settembre 2014
Lotta al terrorismo | Clamorosa proposta di Roberta Pinotti che ritiene insufficiente l'azione di Frontex e necessaria la trasformazione della missione dell'Alleanza "Active Endeavour".

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.