Condividi la notizia

Lotta al terrorismo

Il Ministro della Difesa propone di affidare alla NATO il pattugliamento delle nostre coste

Clamorosa proposta di Roberta Pinotti che ritiene insufficiente l'azione di Frontex e necessaria la trasformazione della missione dell'Alleanza "Active Endeavour".

In una intervista a “Il Messaggero”, il nostro Ministro della Difesa Roberta Pinotti, questa mattina, lancia l’idea di far scendere direttamente in campo la NATO per controllare i “barconi della morte” ed evitare l’infiltrazione di terroristi tra i migranti che scappano da guerre e fame.

C’è una evidente coincidenza di tempi con il ritorno del Ministro dal summit dell’Alleanza Atlantica appena conclusosi in Galles, dove ufficialmente si è discusso prima di tutto di Ucraina, Russia, Iraq, Siria e Isis.

Roberta Pinotti propone di aggiornare una missione della NATO che risale al 2001, denominata “Active Endeavour”, nata dopo l’attentato alle Torri gemelle di New York, il cui fine sarebbe stato quello di controllare il Mediterraneo per evitare attacchi dal mare. 

In realtà, questa missione ha cambiato obiettivo più volte in tutti questi anni, ma nella sostanza non è servita praticamente a nulla e solo all’Italia finora è costata ben 246 milioni di euro. Si tratterebbe, quindi, di aggiornarla, affidandole il compito di lottare contro lo sfruttamento dei migranti, grazie ad una azione di pattugliamento delle coste, per fini di sicurezza, ma anche a scopo umanitario e sanitario.

Naturalmente, per far questo occorrerebbe modificare l’articolo 5 del Patto Atlantico, che obbliga tutti i membri della NATO ad “agire in difesa di quello attaccato”, mentre per fare quello che propone il Ministro Pinotti la missione si trasformerebbe in qualcosa di molto diverso.

Evidentemente, all’interno del Governo deve esserci stata una riflessione in proposito ed è probabilmente prevalso il pessimismo sulla possibilità effettiva che “Frontex Plus” rimpiazzi “Mare Nostrum”.

Finora non c’è stata alcuna concreta comunicazione tra una missione militare come quella di “Active Endeavour” ed una strettamente civile come quelle dell’agenzia della UE “Frontex”, che si dovrebbe occupare del coordinamento delle operazioni di presidio dei confini degli Stati membri.

Se si tiene presente che “Active Endeavour” ha finora, inutilmente, coinvolto fino a 62 Paesi (compresi Russia e Ucraina, che non fanno parte della NATO), si può ben comprendere come una “trasformazione” della sua “mission” nel senso proposto da Roberta Pinotti, potrebbe avere un grande impatto, sempre che vengano messe in atto rigorose procedure di coordinamento fra tutti i soggetti attivi sul campo, anzi, “sul mare”. In questo senso, si ha notizia che la Marina Militare avrebbe messo a disposizione la sua centrale operativa, che sarebbe certamente utilissima per  raccordare e coordinare le comunicazioni fra i protagonisti delle varie missioni attive nel Mediterraneo.

Interessante la dichiarazione del Ministro della Difesa, che parlando delle missioni internazionali nelle quali è impegnata l’Italia ha evidenziato che “sono tutte missioni alle quali continueranno a partecipare unità italiane, a condizione che sia risolta  la questione dei nostri due fucilieri trattenuti in India”; il che costituisce una novità nell’atteggiamento del Governo, che sembrerebbe quindi d’accordo sulla linea proposta da Lega e Fratelli d’Italia.

In conclusione, il Ministro della Difesa ha sottolineato: “l’ipotesi che studiamo è il pattugliamento dei mari da parte della NATO”. Pinotti ha, quindi, preso atto che Frontex non basta.

Resterebbe solo da fare qualche amara riflessione sulle numerose dichiarazioni rilasciate in questi mesi da vari esponenti politici, tese a convincere l’opinione pubblica che “non ci sono problemi”, che “tutto è sotto controllo” ed ancora, e soprattutto, che sarebbe stato categoricamente escluso qualunque “pericolo di infiltrazione di terroristi nascosti fra i migranti”.

Le “ultime parole famose”, è intitolata la vecchia rubrica pubblicata da anni (credo che ci sia ancora) sulla “Settimana Enigmistica”. Appunto.

 

 

Moreno Morando

(7 settembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

13 gennaio 2016
Ministero dell'Interno | L'operazione dei Carabinieri del Ros.

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2015
Consiglio dei Ministri | Il Ministro dell'interno, Angelino Alfano, ha svolto un'ampia relazione sulla complessa vicenda che ha attirato l'attenzione di tutto il mondo.

 
 
Condividi la notizia

5 maggio 2014
Crisi Ucraina | Mentre le operazioni militari del governo di Kiev nell'est suscitano rabbia e indignazione, NATO e Russia concentrano ingenti forze aeree al confine con l'Ucraina

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2014
Legalità | Il ministro dell’Interno Angelino Alfano è intervenuto all'evento "Legalità mi piace", organizzata dalla Confcommercio. Estorsioni in decremento, usura -28,5%

 
 
Condividi la notizia

28 gennaio 2015
Antimafia | Nell'ambito della prevenzione anticorruzione e antimafia, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, hanno firmato il 28 gennaio 2015, le seconde linee guida.

 
 
Condividi la notizia

29 gennaio 2015
Antimafia | Nell'ambito della prevenzione anticorruzione e antimafia, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, hanno firmato il 28 gennaio 2015, le seconde linee guida.

 
 
Condividi la notizia

6 settembre 2014
Scenari globali | Nel vertice della Nato appena concluso (nella foto) sono state affrontate le questioni piu' spinose del momento. Il punto su Israele ed Hamas; infine, la vicenda dei due Maro'.

 
 
Condividi la notizia

5 febbraio 2015
Opportunità | Un percorso da 6 a 12 mesi presso il quartier generale supremo delle potenze alleate in Europa con sede a Mons, in Belgio. I tirocinanti saranno retribuiti.

 
 
Condividi la notizia

15 agosto 2014
Conflitto russo-ucraino | La Russia smentisce questa versione, confermata invece dalla Nato. Come sempre, in queste circostanze, l'ONU e la UE brillano per la loro assenza

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2014
Responsabilità medica | Policlinico Umberto I di Roma, accertata anche dalla Corte dei Conti la colpa grave degli anestesisti che dovranno risarcire l'Università La Sapienza.

 
 
Condividi la notizia

16 agosto 2014
Migranti dall'Africa | Per il Ministro dell'Interno deve subentrare Frontex e l'Europa; ma il segretario della Lega Salvini non crede alle sue parole.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2015
Inps | Assegnazione di 800 contributi di importo pari a Euro 500,00 ciascuno, a sostegno delle famiglie che abbiano avuto un bambino nato nel 2014.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2014
News in pillole | Aggiornamenti su Israele e Autorita' Palestinese; Russia e Ucraina; Cina e Hong Kong; Siria, Iraq e Isis; le proteste negli U.S.A.; il referendum in Catalogna; i due maro'; Italia e Germania; la Corea del Nord e l'addio all'Italia della FIAT dopo oltre cento anni.

 
 
Condividi la notizia

29 agosto 2014
Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali | Il Ministro ha smentito qualsiasi ipotesi di intervento sulle pensioni nella prossima Legge di Stabilita'. Ma tutto era nato da una sua intervista

 
 
Condividi la notizia

8 ottobre 2015
Gazzetta Ufficiale | Il Provvedimento determina gli indicatori di anomalia per individuare le operazioni sospette da parte degli uffici della pubblica amministrazione.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.