Condividi la notizia

Tributi in scadenza

Niente sanzioni per chi sbaglia i calcoli sulla TASI

Lo ha assicurato il rappresentante del Governo rispondendo ad un quesito in Commissione Finanze alla Camera dei Deputati

Secondo il Governo “se si sbaglia a calcolare la Tasi non ci saranno sanzioni, né interessi da pagare”. Lo ha affermato nella risposta ad un question time in Commissione Finanze alla Camera il Sottosegretario all’Economia Enrico Zanetti.

Il rappresentante dell’esecutivo ha richiamato allo scopo la legge 212 del 2000 (Statuto del Contribuente), che all’art. 10 prevede espressamente che il contribuente non deve essere sanzionato se commette una violazione “a seguito di fatti direttamente conseguenti a ritardi, omissioni ed errori dell’Amministrazione” o per “obiettive condizioni di incertezza sulla portata  e sull’ambito di applicazione della normativa”.

Precisazione doverosa, non c’è dubbio, dopo tutte le discussioni ed i tira e molla che hanno caratterizzato la vicenda TASI nelle ultime settimane.

La rassicurazione del Governo dovrebbe rassicurare i contribuenti e tutti gli operatori del settore, che in queste ultime ore avevano contestato vivacemente la scadenza così ravvicinata rispetto ai chiarimenti sulla questione.

Moreno Morando

(12 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

20 giugno 2015
Enti territoriali | Pubblicato il decreto legge. Rideterminati gli obiettivi del Patto di Stabilità interno dei comuni. Contributo per 530 milioni di euro nel Fondo compensativo IMU e TASI. Assunzioni del personale in mobilità obbligatoria. Incrementate le risorse per il pagamento dei debiti commerciali.

 
 
Condividi la notizia

10 settembre 2014
Fisco | Ultimo giorno per trasmettere le aliquote ma non tutti i Comuni hanno deliberato. Cgia, la Tasi sarà più “leggera” dell’Imu in molti capoluoghi: in testa Siena con 374 euro

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2015
Dipartimento delle Finanze | Con Circolare del 3 giugno sono stati circoscritti gli obblighi dichiarativi per la scadenza del 30 giugno prossimo.

 
 
Condividi la notizia

7 giugno 2014
Consiglio dei Ministri | Nella riunione di ieri l'Esecutivo di Matteo Renzi ha adottato un decreto-legge fotocopia di quello all'esame della Camera, che potrebbe non essere convertito in tempo.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2017
Ministero dell'Interno | Riportiamo l'interrogazione a risposta immediata sulle modalità di utilizzo da parte degli enti locali dei proventi delle sanzioni relative ad infrazioni del codice della strada.

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2016
Governo | Approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legge.

 
 
Condividi la notizia

14 gennaio 2015
Fiscalità Enti Locali | Sollevate questioni di legittimità costituzionale oltre a molteplici violazioni dello Statuto del Contribuente. In tempo reale l'aggiornamento sull'esito dell'imminente udienza cautelare del 21 gennaio p.v.. Nell'articolo stralci delle censure sollevate e l'elenco dei Comuni.

 
 
Condividi la notizia

25 giugno 2015
Fiscalità locale | Termine 20 luglio 2015 per richiedere in base al decreto del Ministero dell'Interno l'anticipazione di liquidità per l'anno 2015.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2015
Enti locali | L'Agenzia, con la Circolare n. 23E/2015, evidenzia l'ampliamento delle modalità e dei termini della sua applicazione.

 
 
Condividi la notizia

28 luglio 2016
MEF | Dal 26 luglio nuove funzionalità nell'applicazione prevista per i Comuni per le procedure di riversamento, rimborso e regolazioni contabili .

 
 
Condividi la notizia

6 aprile 2016
Legge di Stabilità 2016 | Stabilite le quote per 1.831 Comuni. Disponibile l'elenco delle attribuzioni al fine di agevolare gli enti ancora in fase di predisposizione del bilancio di previsione 2016.

 
 
Condividi la notizia

10 marzo 2015
Corte dei Conti | In Gazzetta Ufficiale n. 57 del 10 marzo 2015 la deliberazione n. 4/SEZAUT/2015/INPR.

 
 
Condividi la notizia

15 marzo 2015
fiscalità | La Conferenza Stato-Città ha espresso parere favorevole al differimento del termine al 31 maggio 2015

 
 
Condividi la notizia

24 marzo 2016
Dipartimento delle Finanze | La regola della sospensione dell'efficacia per il contenimento della pressione fiscale nella Risoluzione n. 2/DF del 22 marzo 2016.

 
 
Condividi la notizia

16 giugno 2014
TASSE E TRIBUTI | Il calcolo della Cgia di Mestre. Tasi e Imu, poi Irpef e Iva, ma la più cara sarà l'Ires

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.