Condividi la notizia

Economia

La FED rivede al ribasso la crescita negli Stati Uniti

Dopo lo stop del primo trimestre (-1%) le stime di crescita del PIL statunitense vengono riviste al ribasso dalla FED. Il presidente Janet Yellen annuncia una progressiva riduzione del quantitative easing ed esprime timori per la situazione in Iraq.

Quel -1% sul PIL nel primo trimestre 2014 non poteva essere imputato soltanto agli effetti del rigido inverno statunitense. Ieri è arrivata la conferma della FED, per bocca del presidente Janet Yellen: "l'economia continua ad aver bisogno di sostegno". Viene ridotto comunque di 10 miliardi di dollari al mese l'acquisto di titoli di stato ossia l'immissione di liquidità diretta che serve da stimolo ad una ripresa economica. E la Yellen annuncia che i tassi resteranno bassi per un "periodo considerevole" anche dopo la fine del quantitative easing.

"Abbiamo fiducia: abbiamo gli strumenti per aumentare i tassi quando sarà appropriato" ha sottolineato Yellen, osservando che sulle prospettive della crescita pesano i "rischi geopolitici", come le tensioni in Iraq. La Fed stima comunque per quest'anno un pil in crescita fra il 2,1-2,3%, meno del 2,8-3,0% stimato in marzo, con un tasso di disoccupazione del 6,0-6,1%. Nel 2015 la crescita è prevista accelerare al 3,0-3,2% per attestarsi nel 2016 al 2,5-3,0%. Confermando un costo del denaro fra lo 0 e lo 0,25%, la Fed afferma che una politica monetaria analoga a quella della BCE, atta cioè a scongiurare una inflazione troppo bassa e dunque il rischio di una spirale deflattiva. Un'inflazione bassa - ha ammesso la Yellen - "potrebbe rappresentare un rischio per la perfomance economica".

Francesco Colafemmina

(19 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

24 luglio 2014
Confindustria | Previsioni al ribasso dal Centro Studi Confindustria che spinge per un rilancio dell'economia nazionale nel 2015. Segnali di arresto della crescita economica anche dagli States. Il FMI rivede il pil USA 2014: da +2,8 a +1,7.

 
 
Condividi la notizia

16 maggio 2014
Economia | Negativi i dati sulla crescita industriale nel primo trimestre del 2014. Il Ministro Padoan twitta: "Teniamo alta la guardia: testa alla crescita, occhi sui conti, cuore all'occupazione".

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2015
Finanza pubblica | Pubblicata dall'Istat la nota mensile sull'andamento della economia italiana.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2015
Prestiti | Il messaggio Inps n. 4969/2015. Le modifiche sono operative dal 1 luglio.

 
 
Condividi la notizia

4 dicembre 2015
ISTAT | Si tratta del giro d'affari derivante da attività sommerse e illegali: due anni fa era pari al 12,9% del PIL.

 
 
Condividi la notizia

10 giugno 2014
Economia | Missione istituzionale del ministro dell'Economia che rassicura il mondo finanziario statunitense sui progressi del governo e annuncia un "ambizioso piano di privatizzazioni".

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2014
Crescita | Stenta a ripartire la produzione industriale in Europa. Mentre si attendono i dati sulla crescita di USA e Cina, Draghi lancia un monito all'Europa: "non serve la flessibilità per rilanciare la crescita, ma riduzione della spesa pubblica e taglio delle tasse".

 
 
Condividi la notizia

24 giugno 2014
Confindustria | Intervenendo all'assemblea di Federchimica, Giorgio Squinzi se la prende con l'eccessiva burocrazia italiana che si trasforma in molti casi in un "sabotaggio della crescita".

 
 
Condividi la notizia

5 maggio 2014
Istat | Il Pil non supererà lo 0,6% , il tasso di disoccupazione è in aumento e i consumi in moderata ripresa. Sono queste le previsioni Istat per l'economia italiana nel 2014-2016

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2014
Forum P.A. | Il Ministro dell'Economia interviene al Forum PA soffermandosi sui debiti della pubblica amministrazione e sulle strategie di riforma quale utile mezzo per stimolare la crescita

 
 
Condividi la notizia

17 agosto 2016
andamenti economici | Pubblicati i dati Istat di stima sull'andamento del prodotto interno lordo - primi commenti del Mef.

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2014
Ricerca sui "patrimoni" nel mondo | Una ricerca del Credit Suiss Wealth ha evidenziato la rilevante differenza tra il "patrimonio medio" e quello "mediano", che misura la crescita della classe media.

 
 
Condividi la notizia

9 luglio 2014
Gas | Rivelato dal Washington Post un documento a firma del Consiglio Europeo che invita gli USA a cancellare le restrizioni per l'esportazione di gas e petrolio. Restano i dubbi sulla convenienza di una simile operazione.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2014
Istat | I dati forniti oggi dall'Istat fotografano una diminuzione del valore aggiunto in tutti e tre i grandi comparti di attivita' economica.

 
 
Condividi la notizia

17 giugno 2014
Economia | Dichiarazioni a favore del TTIP da parte dei membri del governo Renzi. Restano tuttavia le molte incognite sulla reale portata di questo trattato doganale fra UE e USa.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.