Condividi la notizia

Servizi sul web

Valutazione auto "gratuita"
Antitrust sanziona 7 Società

Attraverso i siti www.auto-prezzo.net e www.auto-valutazione.com 7 società pubblicizzavano il servizio di valutazione delle auto spacciandolo per gratuito.

Sanzioni per complessivi 735mila euro a 7 società che pubblicizzavano sul web un servizio apparentemente gratuito di valutazione delle auto, salvo chiedere successivamente il pagamento di una fattura di circa 60 euro, destinata a salire fino a oltre 250 euro in caso di ritardi nei versamenti da parte dei consumatori.

Lo ha deciso l’Antitrust al termine di un’istruttoria. Il fenomeno ha coinvolto migliaia di cittadini che tra gennaio e luglio del 2013 si sono collegati a Internet per trovare una valutazione del valore della loro automobile, digitando le parole chiave ‘gratuito’ o ‘gratis’ insieme a “valutazione” e “automobile”.

Dalle prove raccolte dall’Autorità, alla quale sono arrivate oltre 2000 segnalazioni, risulta che le sette società (Pronto Value LLC, Atlantic Car Value LLC e United Auto Corporation LLC, con sede nel Delaware, Meedium Marketing OÜ, con sede in Estonia, Pascutti Invest & Factoring Spa, Pascutti Invest & Factoring Inc, e Media Solution Service di Ballariano Antonino con sede in Patti-Me) hanno messo in atto un complesso meccanismo ingannevole per attrarre i consumatori sui siti web www.auto-prezzo.net e www.auto-valutazione.com, offrendo un servizio apparentemente gratuito che risultava invece essere a pagamento.

Ai consumatori venivano dati appena 20 minuti per esercitare, peraltro esclusivamente on-line, il diritto di recesso. Trascorso questo brevissimo tempo, durante il quale era comunque molto difficile inviare la comunicazione del recesso, ai cittadini veniva inviata una mail di conferma con una fattura allegata (in una prima fase 59,60 euro, aumentati successivamente a 69,50) e l’avvertenza che, in caso di ritardi, sarebbero state applicate elevate penalità.

Infatti al primo sollecito il conto ‘lievitava’ a 101 euro per salire fino a 259,50 euro con la lettera di messa in mora inviata dal Dipartimento Recupero Crediti di uno studio legale estone.

Secondo l’Antitrust le società hanno violato le norme del Codice del Consumo attraverso due distinte pratiche: la prima consiste nell’avere messo in atto il meccanismo ingannevole per indurre i consumatori a fruire dei servizi di valutazione dell’autovettura, sulla base del falso presupposto della loro gratuità.

La seconda pratica, caratterizzata da aggressività, riguarda gli ostacoli al diritto di recesso e l’indebito condizionamento della libertà di scelta del consumatore, esercitato attraverso la pretesa ingiustificata di pagamento per un servizio non richiesto nonché mediante la minaccia, in caso di mancato pagamento, del ricorso ad azioni legali, con conseguenti maggiori oneri economici.

 

Claudia De Vincenzi

(2 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

9 ottobre 2014
Stati Uniti | Le bevande energizzanti pongono diverse problematiche: concorrenza, mercato e salute dei consumatori.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2015
Antitrust | Oltre 1 milione di sanzioni a "San Carlo”, “Amica chips”, “Pata” e “Ica Foods”.

 
 
Condividi la notizia

19 marzo 2018
AGCM | Per l'Autorità la condotta ingannevole e omissiva risulta assumere particolare rilievo in considerazione dell’importanza del settore economico interessato.

 
 
Condividi la notizia

24 settembre 2014
Pubblicità ingannevole | È soltanto un integratore. Nel propagandare il prodotto, sostiene l’'Autorità sono state date informazioni ambigue e non veritiere.

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2014
Autorità Garante Concorrenza e Mercato | L'Antitrust blocca i sistemi che non commercializzano beni o servizi, ma utilizzano pubblicità caratterizzate da incentivi economici connessi al mero reclutamento di nuovi soggetti.

 
 
Condividi la notizia

2 febbraio 2015
Antitrust | L'operatore pubblicizzava una promozione a prezzi particolarmente vantaggiosi ma non rendeva evidente in maniera adeguata al consumatore le effettive condizioni e limitazioni dell’offerta.

 
 
Condividi la notizia

12 marzo 2016
Ministero Interno | "Verso un uso consapevole dei media digitali" questa la ricerca realizzata dal Censis in collaborazione con la Polizia Postale rivolta ai dirigenti scolastici.

 
 
Condividi la notizia

22 maggio 2015
Web e innovazione | Il documento unico sulla regolarità contributiva sarà disponibile online.

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2014
Agenzie turistiche on line | Antitrust avvia istruttoria per verificare l'esistenza di violazioni concorrenziali.

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2014
Antitrust | Per farsi pubblicità sponsorizzava un SUV ancora fuori commercio. Il Consiglio di Stato conferma sanzione dell’Antritrust per pratica commerciale scorretta.

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2015
Concorrenza e Mercato | L'A.G.C.M. vuole accertare se Giochi Preziosi e Artsana abbiano creato o rafforzato una posizione dominante nella distribuzione al dettaglio.

 
 
Condividi la notizia

15 ottobre 2018
Seconda edizione | Le domande per via telematica entro il 31 dicembre 2018.

 
 
Condividi la notizia

11 maggio 2014
Ministero della Salute | Consigli, regole e informazioni utili nel nuovo portale della Federazione Nazionale Collegi Infermieri.

 
 
Condividi la notizia

12 maggio 2014
Lotta alla contraffazione | Antitrust chiude 50 siti che vendono falsi prodotti di grandi marchi.

 
 
Condividi la notizia

14 dicembre 2015
Digitalizzazione | Il servizio per avviare l'iter per sporgere una denuncia di Furto o Smarrimento.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.