Condividi la notizia

AGCM

Antitrust: sanzione di oltre 100 milioni di euro a Google

Abuso di posizione dominante. Sistema operativo Android.

L’Autorità ha imposto a Google di rendere disponibile su Android Auto l’app di Enel X che consente di usufruire di servizi connessi alla ricarica di veicoli elettrici

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato una sanzione di oltre 100 milioni di euro (102.084.433,91) alle società Alphabet Inc., Google LLC e Google Italy S.r.l. per violazione dell’art. 102 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea.

Attraverso il sistema operativo Android e l’app store Google Play, Google detiene una posizione dominante che le consente di controllare l’accesso degli sviluppatori di appagli utenti finali. Occorre ricordare che in Italia circa i tre quarti degli smartphone utilizzano Android. Inoltre Google è un operatore di assoluto rilievo, a livello globale, nel contesto della cosiddetta economia digitale e possiede una forza finanziaria rilevantissima.

Secondo quanto accertato dall’Autorità, Google non ha consentito l’interoperabilità dell’app JuicePass con Android Auto, una specifica funzionalità di Android che permette di utilizzare le app quando l’utente è alla guida nel rispetto dei requisiti di sicurezza e di riduzione della distrazione. JuicePass consente un’ampia gamma di servizi funzionali alla ricarica dei veicoli elettrici, che vanno dalla ricerca di una colonnina di ricarica alla gestione della sessione ricarica passando per la prenotazione di una colonnina; quest’ultima funzione garantisce l’effettiva disponibilità dell’infrastruttura una volta che l’utente l’abbia raggiunta.

Google, rifiutando a Enel X Italia di rendere disponibile JuicePass su Android Auto, ha ingiustamente limitato le possibilità per gli utenti di utilizzare la app di Enel X Italia quando sono alla guida di un veicolo elettrico e hanno bisogno di effettuare la ricarica. In tal modo Google ha favorito la propria app Google Maps, che può essere utilizzata su Android Auto e consente servizi funzionali alla ricarica dei veicoli elettrici, attualmente limitati alla ricerca di colonnine di ricarica e alla navigazione ma che in futuro potrebbero comprendere altre funzionalità, per esempio la prenotazione e il pagamento.

L’esclusione della app di Enel X Italia da Android Auto dura da oltre due anni. Il perdurare di questa condotta potrebbe compromettere definitivamente la possibilità per Enel X Italia di costruire una solida base utenti, in una fase di crescita significativa delle vendite di veicoli elettrici. Inoltre la app JuicePass potrebbe uscire dal novero delle applicazioni utilizzate dagli utenti causando una riduzione significativa delle possibilità di scelta dei consumatori e un ostacolo al progresso tecnologico. L’Autorità segnala poi come la condotta contestata possa influenzare lo sviluppo della mobilità elettrica in una fase cruciale del suo avvio, in particolare per quanto riguarda il potenziamento di una rete di infrastrutture per la ricarica delle auto elettriche adeguata alla fase di crescita e di evoluzione della domanda di servizi di ricarica. Da qui le possibili ricadute negative sulla diffusione dei veicoli elettrici, sull’utilizzo dell’energia “pulita” e sulla transizione verso una mobilità più sostenibile dal punto di vista ambientale.

Oltre ad irrogare la sanzione, l’Autorità ha ritenuto necessario indicare nella diffida il comportamento che Google dovrà tenere per porre fine all’abuso ed evitare che si producano gli effetti negativi derivanti dall’esclusione della app di Enel X Italia da Android Auto. L’Antitrust ha perciò imposto a Google di mettere a disposizione di Enel X Italia, così come di altri sviluppatori di app, strumenti per la programmazione di app interoperabili con Android Auto e vigilerà sull’effettiva e corretta attuazione degli obblighi imposti avvalendosi di un esperto indipendente preposto all’attuazione e al monitoraggio degli obblighi imposti a cui Google dovrà fornire tutta la collaborazione e le informazioni richieste.

Fonte: Autorita Garante della Concorrenza e del Mercato, comunicato del 13 maggio 2021

La Direzione

(17 maggio 2021)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 luglio 2017
CIPE | L'accordo porterà ad una rete diffusa prevista dal Piano nazionale per la ricarica dei veicoli elettrici. 28,7 milioni di risorse dal Ministero Infrastrutture e Trasporti.

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2016
Antitrust | I provvedimenti dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a seguito delle numerose segnalazioni di singoli consumatori e di associazioni.

 
 
Condividi la notizia

31 marzo 2021
AGCM | Pratica commerciale scorretta per non aver adeguato o ridotto il pedaggio nei tratti critici per gravi carenze da parte della società.

 
 
Condividi la notizia

11 dicembre 2015
Antitrust | Verranno verificate eventuali condotte abusive del gruppo Enel nel settore dei servizi di monitoraggio dei consumi elettrici (c.d. smart metering).

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
Trasporto marittimo | Intesa restrittiva della concorrenza per imprese campane che gestiscono i collegamenti con le isole di Ischia e Capri e con i maggiori centri della costa come Amalfi, Sorrento, Positano, Castellammare e Torre Annunziata, nonché da Napoli con le Isole Eolie e da alcuni porti Laziali con le Isole Pontine.

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2014
Agenzie turistiche on line | Antitrust avvia istruttoria per verificare l'esistenza di violazioni concorrenziali.

 
 
Condividi la notizia

7 dicembre 2014
Antitrust | Pratiche commerciali scorrette nell'e-commerce, questa la motivazione con la quale l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha motivato l'irrogazione della sanzione.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2014
Servizi sul web | Attraverso i siti www.auto-prezzo.net e www.auto-valutazione.com 7 società pubblicizzavano il servizio di valutazione delle auto spacciandolo per gratuito.

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2015
Concorrenza e Mercato | L'A.G.C.M. vuole accertare se Giochi Preziosi e Artsana abbiano creato o rafforzato una posizione dominante nella distribuzione al dettaglio.

 
 
Condividi la notizia

15 ottobre 2018
Seconda edizione | Le domande per via telematica entro il 31 dicembre 2018.

 
 
Condividi la notizia

12 maggio 2014
Lotta alla contraffazione | Antitrust chiude 50 siti che vendono falsi prodotti di grandi marchi.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2014
Ricarica delle Sigarette elettroniche | Gli obblighi di sicurezza dettati dal Ministero della Sanità sui liquidi di ricarica e la tutela penale

 
 
Condividi la notizia

24 settembre 2014
Pubblicità ingannevole | È soltanto un integratore. Nel propagandare il prodotto, sostiene l’'Autorità sono state date informazioni ambigue e non veritiere.

 
 
Condividi la notizia

23 giugno 2015
Authority | Il Presidente dell'AGCM Giovanni Pitruzzella e quello per la protezione dei dati personali Antonello Soro hanno illustrato le attività del 2014.

 
 
Condividi la notizia

13 luglio 2015
Concorrenza e mercato | A fronte di numerosi reclami e segnalazioni, l’indagine è volta ad accertare eventuali violazioni del Codice del Consumo. Ispezioni a Roma e Milano.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.