Condividi la notizia

SALUTE E CORRUZIONE

Convincevano neo mamme a preferire il latte artificiale di particolari ditte, 18 arresti per corruzione

Sono dodici i pediatri, 5 gli informatori scientifici e un dirigente di azienda i destinatari delle ordinanze di custodia cautelare eseguite da questa mattina dai militari del Nas in Toscana, Marche, Lombardia e Liguria

Diciotto ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di 12 pediatri (tra cui due primari di ospedale), 5 informatori scientifici e un dirigente d'azienda di alimenti per l'infanzia.

I Carabinieri del NAS, Nucleo antisofisticazioni e sanità di Livorno e dell'Arma territoriale stanno eseguendo dalle prime ore della mattina 18 ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari per corruzione nei confronti di un medico livornese, un medico di Piombino, otto di Pisa, uno di Lido di Camaiore, un primario di Empoli (residente a Pisa) e uno di La Spezia (residente a Pisa).

L'operazione dei carabinieri ha riguardato anche la provincia di Pisa, la Valdera e l'area del Volterrano, dove sono stati arrestati sette medici con perquisizioni eseguite a Cascina, Ponsacco, Capannoli, Peccioli e Volterra. Gli altri arresti sono stati eseguiti nelle Marche, in Lombardia e in Liguria dove sono state eseguite (compresa la Toscana) 26 perquisizioni.

Secondo le prime indiscrezioni sulle indagini che hanno portato ai blitz di oggi, i medici inducevano le mamme ad utilizzare latte artificiale di note ditte al posto del latte materno. Il tutto per permettere alle case produttrici di non perdere ricavi e di ottenere in cambio agevolazioni e “regalie”.

In un documento ufficiale del Ministero per la Salute si tutela e si incoraggia l'allattamento al seno anche alla luce del fatto che “Continuamente vengono segnalate situazioni in cui la scelta della donna di allattare al seno nel secondo anno di vita del bambino ed oltre è oggetto di colpevolizzazione se non addirittura di strumentalizzazione giudiziaria come accaduto per controversie in cause di divorzio. Contrariamente a quanto sostiene la ricerca scientifica e contrariamente alle più aggiornate health policy, vengono purtroppo ancora creati allarmismi su presunte e non provate conseguenze negative dell’allattamento di lunga durata... L’Organizzazione Mondiale della Sanità, il Ministero della Salute e le società scientifiche pediatriche raccomandano l’allattamento al seno, norma naturale di nutrizione ed interazione fra madre e bambino all’interno della famiglia, con modalità esclusiva per 6 mesi ed in seguito, una volta introdotti nella dieta del bambino gli alimenti diversi dal latte materno, fino al secondo anno di vita ed oltre. La base scientifica per questa raccomandazione, che tutela la salute della maggioranza della popolazione, si basa su un rapporto dose dipendente fra durata dell’allattamento al seno (anche non esclusivo) da un lato e salute materna e infantile dall’altro. Esempi di questo rapporto dose-effetto, cioè di una maggior salute per chi allatta più a lungo, sono per la madre la riduzione del rischio di cancro al seno e per il bambino un contributo alla prevenzione dell’obesità”.  

Giuseppe Bianchi

(21 novembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

13 maggio 2019
Sanità | Nel 2019 ispezionati 607 studi professionali medici, ambulatori e poliambulatori, accertate irregolarità in 172 strutture (pari al 28% degli obiettivi controllati).

 
 
Condividi la notizia

15 febbraio 2015
Programmazione 2014-2020 | La Commissione Europea ha approvato i primi 12 programmi operativi per Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Trento e Bolzano.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2015
Operazione di buy-back | L'operazione riguarda Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche e Puglia.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2017
Sanità | Le FAQ predisposte dal Ministero della Salute, Istituto superiore di sanità (ISS) e Agenzia italiana del farmaco (AIFA).

 
 
Condividi la notizia

28 febbraio 2016
Alimentazione e Salute | Su richiesta del Ministero elaborato un parere sulle conseguenze per la salute dell'utilizzo dell'olio di palma come ingrediente alimentare.

 
 
Condividi la notizia

11 dicembre 2015
MEF | Si è chiusa la prima fase dell’operazione di riacquisto dei bond della Regione Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche e Puglia.

 
 
Condividi la notizia

9 settembre 2014
Ministero della Salute | Lo ha chiarito il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che ha firmato nei giorni scorsi le nuove Linee guida di indirizzo in materia di certificati medici.

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2014
Decreto competitività | La politica sanitaria la fa il Ministero della Salute insieme alle Regioni e non il Ministero dell'Economia.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2019
Ministero della salute | Nel 2018 effettuati 3.718 trapianti. Maggior numero di donazioni in Toscana. Liste di attesa in calo.

 
 
Condividi la notizia

18 giugno 2015
Opportunità | E' in corso la selezione di medici specialisti al fine di rinnovare le commissioni mediche preposte alla verifica dei requisiti per accedere alle prestazioni sociali.

 
 
Condividi la notizia

28 febbraio 2018
OPPORTUNITA’ DI LAVORO | Il termine di scadenza per l'invio delle domande è fissato per il 29 marzo 2018, tutti i dettagli e i link al bando all’'interno dell'articolo.

 
 
Condividi la notizia

25 ottobre 2014
Anticorruzione | Denuncia comportamenti illegittimi, non viene confermato a capo della Polizia Locale. Si riporta integralmente il testo del provvedimento giudiziale. *errata corrige: TAR Lombardia sostituito da "tribunale"

 
 
Condividi la notizia

21 giugno 2016
Ministero della Salute | Pubblicati i risultati delle attività di controllo per l'anno scolastico 2015-2016 da parte dei NAS. Su 2678 controlli sono state evidenziate 670 irregolarità.

 
 
Condividi la notizia

30 luglio 2014
Riforma della P.A. | L'Anaao Assomed, il principale sindacato della dirigenza medica, segnala il pericolo che entro 10 anni manchino " all'appello 15.000 medici specialisti nel Ssn"

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2014
Corruzione | Dopo l'arresto del generale in pensione Spaziante nell'ambito dell'inchiesta sul Mose la Procura di Napoli ordina l'arresto del comandante di Livorno Mendella

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.