Condividi la notizia

digitalizzazione

Una tassa anche su internet...ma non in Italia. Primato Ungherese

Le proteste dei cittadini non si fermano per il progetto di legge "internet tax" da molti giudicato "antidemocratico".

Internet è sicuramente il canale dell’informazione libera e indipendente più importante al mondo. Ma se si iniziasse a tassare il suo utilizzo?

Per fortuna non succede in Italia, ma il progetto di legge del governo di Viktor Orban, secondo l’opposizione giudicato antidemocratico, continua ad infiammare le piazze, piene soprattutto di giovani, che con internet fanno praticamente ogni cosa: dagli acquisti più svariati di prodotti, da varie parti del mondo, alla visione di films, alla condivisione di informazioni.

Qui non stiamo a giudicare l’idea Ungherese, ma come non sottolineare il fatto oggettivo che l’idea di tassare alcune categorie gli fruitori della rete (i provider) per ogni gigabite di traffico internet, va fortemente ad incidere contro un idea di progresso di cui l’Unione Europea, ormai da anni, si fa portatrice.

L’idea di una digitalizzazione globale Europea troverebbe ostacoli con le misure restrittive di un singolo paese e verrebbe fortemente  incisa la libertà di scelta (informativa, culturale, mediatica) dei singoli.

Nel progetto del governo, l’dea di aggiustare il tiro sulla “internet tax”, si affaccia all’orizzonte, tra proteste di piazza a Budapest, e i pronunciamenti delle voci internazionali.

L'Unione europea, intanto guarda in modo negativo a questo progetto di legge annunciato definito da Neelie Kroes, commissaria Ue per le nuove tecnologie, “una vergogna per il governo ungherese”.

Luca Tosto

(30 ottobre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

13 aprile 2016
Giustizia Europea | La Corte di Giustizia Europea sul problema della violazione del diritto d'autore nell'ambito dei siti internet.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2014
Camera dei deputati | Per la prima volta in Italia si istituisce in sede parlamentare una Commissione per i diritti e i doveri relativi ad Internet.

 
 
Condividi la notizia

19 settembre 2016
Privacy | La decisone del Garante che ha vietato a un'università il monitoraggio massivo delle attività in Internet dei propri dipendenti.

 
 
Condividi la notizia

18 dicembre 2014
Istat | Secondo l'Istituto Nazionale di Statistica nel 2014 le famiglie che dispongono di una connessione internet da casa sono aumentate del 3,3%. Gli utenti che accedono ai siti delle P.A. sono il 29,8% degli utenti internet.

 
 
Condividi la notizia

31 luglio 2014
Internet.org | Dopo un anno di lavoro vede finalmente la luce il progetto di Facebook & co. che trasforma internet in un diritto umano: si parte dallo Zambia.

 
 
Condividi la notizia

20 dicembre 2015
Mef | La riduzione delle tasse accrescerà il reddito. Gli sgravi fiscali su nuove assunzioni e gli incentivi fiscali. In allegato il Focus.

 
 
Condividi la notizia

13 ottobre 2014
Fisco | L'annuncio del ministro della cultura Franceschini: il Fisco valuterà le opere proposte dai contribuenti che non hanno liquidità per poter pagare le tasse.

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2015
AgID | Il settore del 'Machine to Machine' (M2M), detto anche 'internet of things', include una vastissima ed eterogenea gamma di servizi di comunicazione elettronica.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Autorità per l'Energia | L'Italia insieme a Bulgaria, Irlanda, Malta, Portogallo, Scozia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Danimarca e Spagna nel network dei regolatori europei del settore idrico

 
 
Condividi la notizia

12 maggio 2014
Lotta alla contraffazione | Antitrust chiude 50 siti che vendono falsi prodotti di grandi marchi.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2016
Corte di Cassazione | I principi sanciti nella sentenza n. 8275/2016.

 
 
Condividi la notizia

13 settembre 2016
Fiscalità | Per la Cassazione l'attività di meretricio è assimilabile al lavoro autonomo se svolta in forma abituale, ovvero rientra nella categoria dei "redditi diversi" se svolta, sempre autonomamente, ma in forma occasionale. L'abitualità incide anche sull'applicazione dell'IVA.

 
 
Condividi la notizia

13 ottobre 2014
Assemblea di Confindustria | Il Premier ha annunciato anche un azzeramento per tre anni dei contributi per chi assume a tempo indeterminato.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2014
Tecnologia | Il via libera consentirà agli operatori del settore aereo di offrire servizi wifi a bordo degli aerei mentre sono in volo ad alta quota.

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2014
Dipartimento della Gioventù | Un sito web, una pagina Facebook, spot radiotelevisivi per diffondere il messaggio del movimento lanciato dal Consiglio d'Europa.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.