Condividi la notizia

De-indicizzazione

Se Google dice no

Dopo la sentenza sul diritto all'oblio della Corte di Giustizia dell'UE che ha riconosciuto il diritto ad essere "de-indicizzati", le Autorità Ue Garanti della privacy hanno deciso di elaborare criteri comuni per gestire i ricorsi e i reclami presentati da utenti che si sono visti opporre un rifiuto dal colosso internet.

Dopo la  sentenza sul diritto all'oblio della Corte di Giustizia dell'UE del maggio di quest'anno che ha riconosciuto il diritto ad essere "de-indicizzati" dal motore di ricerca e ha imposto a Google di provvedere alle richieste degli utenti, le Autorità Ue Garanti della privacy hanno deciso di elaborare criteri comuni per gestire i ricorsi e i reclami presentati da utenti che si sono visti opporre un rifiuto da Mountain View.

La decisione è stata presa dai Garanti Ue nell'ultima riunione svoltasi il 16 e 17 settembre a Bruxelles.

In questo modo è stato compiuto, precisa il Garante della privacy, un primo passo in vista di un'armonizzazione dei criteri, procedurali e sostanziali, per gestire i casi in cui il motore di ricerca respinge una richiesta di deindicizzazione.

A Bruxelles le Autorità hanno ribadito che tutti i motori di ricerca devono adempiere agli obblighi derivanti dalla sentenza della Corte europea e hanno sottolineato di aver ricevuto negli ultimi mesi un buon numero di ricorsi a seguito del diniego opposto da Google.

Segno questo, a giudizio del Gruppo, che la questione dell' "oblio" e dei meccanismi per garantirlo è un'esigenza largamente sentita e condivisa da parte dei cittadini europei.

Le Autorità hanno concordato di costituire una rete di "punti di contatto" per scambiare rapidamente informazioni, e creare una tool box (una "scatola degli attrezzi") di criteri comuni per garantire un approccio coordinato nella gestione dei ricorsi e reclami presentati da utenti non soddisfatti della risposta fornita dai motori di ricerca.

A questo scopo, le Autorità hanno creato un database condiviso delle decisioni assunte man mano su questi ricorsi e reclami, ed hanno messo a punto uno schema di analisi di tali decisioni, in cui sono evidenziate le analogie o le differenze nelle valutazioni volta per volta effettuate, soprattutto rispetto a casi particolarmente complessi o caratterizzati da elementi di novità.

Conclude il Garante della Privacy che le Autorità hanno inoltre avviato incontri sia con rappresentanti dei motori di ricerca sia con rappresentanti degli editori e dei media online al fine di seguire da vicino la delicata fase di attuazione della sentenza.

Paolo Romani

(30 settembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

28 dicembre 2014
Garante per la protezione dei dati personali | L'Autorità in due casi su nove ha prescritto a Google di deindicizzare le url segnalate.

 
 
Condividi la notizia

2 gennaio 2015
Garante per la protezione dei dati personali | Il nuovo servizio di Google Street View dovrà segnalare la presenza delle apparecchiature fotografiche.

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2014
Tutele per gli utenti | Cambiano le regole su informativa e trattamento e conservazione dei dati. Più trasparenza nel trattamento dei dati e garanzie per chi utilizza i suoi servizi. 18 mesi per adeguarsi.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Opportunità | Google assume personale in Italia e cerca candidati con ottima conoscenza dell’italiano per le proprie sedi in Europa.

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2014
Smartphone e social network | Vademecum del Garante per proteggere la privacy propria e altrui durante le vacanze estive.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2014
Sicurezza Nazionale | I Garanti europei della privacy, riunitisi a Bruxelles, chiedono ai Governi maggiore trasparenza

 
 
Condividi la notizia

23 settembre 2019
Privacy | Ordinato a Google la deindicizzazione di due url.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2017
Codice di deontologia | I chiarimenti del Garante privacy sul Codice per il credito al consumo

 
 
Condividi la notizia

25 marzo 2015
Protezione dati personali | Il Presidente Soro paventa il pericolo che possa venir meno "l'equilibrio tra privacy e sicurezza".

 
 
Condividi la notizia

31 maggio 2014
DIRITTO ALL'OBLIO | In un solo giorno sono state oltre 12mila le richieste giunte al motore di ricerca americano.

 
 
Condividi la notizia

7 giugno 2014
Report di Vodafone | La relazione del colosso delle Telecomunicazioni sulla situazione delle norme a tutela della privacy nei 29 Paesi in cui opera ha provocato la reazione del Presidente dell'Autorita'.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2014
Internet | Richieste maggiori informazioni a tutela degli utenti alle piattaforme che propongono app su smartphone e tablet.

 
 
Condividi la notizia

7 dicembre 2014
Mercato unico digitale europeo | Separazione dei motori di ricerca dalle attività commerciali, l'intervista ai deputati Schwab e Tremosa sulla risoluzione non vincolante approvata dal Parlamento Europeo.

 
 
Condividi la notizia

18 maggio 2014
Antitrust | Controlli sulle app di giochi proposti come gratuiti che, invece, richiedono acquisti successivi per continuare a giocare.

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2014
Trattamento dei dati personali | Su segnalazione anonima che un dipendente fa attività di escort, l'Amministrazione apre un procedimento disciplinare e acquisisce on line le pubblicazioni dell'attività di prostituzione. Il Garante della Privacy arriva fino alla Suprema Corte.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.