Condividi la notizia

Sgravi fiscali

Patent box: ecco il decreto attuativo per la tassazione agevolata su brevetti e marchi

La norma, introdotta nella legge di stabilità 2015, riguarda i redditi derivanti da opere di ingegno. E' già in vigore il credito d’'imposta sulle spese in ricerca e sviluppo.

I siti istituzionali del MEF e del MISE comunicano che è in corso di registrazione dalla Corte dei Conti - e di prossima pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale - il decreto di attuazione del cosiddetto ‘Patent Box’, firmato dal Ministro per lo Sviluppo Economico, Federica Guidi, e dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan.

Le norme sul Patent Box, introdotte nella legge di stabilità per il 2015, prevedono una tassazione agevolata sui redditi derivanti da opere di ingegno e rientrano nella strategia messa a punto dal Tavolo ‘Finanza per la Crescita’ a cui partecipano le strutture dei due ministeri.

Lo sgravio fiscale riguarda quindi brevetti, marchi, software protetto da copyright, disegni e modelli giuridicamente tutelati. L’agevolazione consiste in una deduzione pari al 30% nel 2015, al 40% nel 2016 e al 50% dal 2017 di tali redditi.

Il decreto di attuazione stabilisce l’ambito di applicazione delle misure, i soggetti beneficiari, fissa i criteri per la determinazione del reddito agevolabile e le modalità per l’opzione del regime fiscale agevolato che dura cinque anni ed è rinnovabile.

I due Dicasteri, inoltre, ricordano che è già in vigore il decreto che rende operativo il credito d’imposta sulle spese in ricerca e sviluppo (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29 luglio scorso), che rientra anch’esso nella strategia di ‘Finanza per la crescita’.

L’agevolazione è fruibile da tutte le imprese senza limiti di fatturato, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano e dal regime contabile adottato.

Lo sgravio fiscale, utilizzabile a compensazione, è pari al 25 per cento delle spese incrementali sostenute annualmente nel periodo 2015-2019 rispetto alla media realizzata nei tre anni precedenti.

La quota è elevata al 50 per cento per le spese relative all’impiego di personale qualificato e per quelle relative a contratti di ricerca con università o altri enti equiparati e con start-up innovative.

L’investimento minimo per accedere allo sgravio fiscale è pari a 30 mila euro, mentre il beneficio massimo annuale è ammesso fino a 5 milioni di euro per ciascun soggetto.

Per saperne di più:

- Decreto attuativo del ‘Patent Box’.

-Attuazione del credito d'imposta per attivita' di ricerca e sviluppo.

Fonte: MEF-MISE

 

Moreno Morando

(28 agosto 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

3 febbraio 2015
PCM | Dal 2 febbraio 2015 è possibile trasmettere da casa, online, direttamente al Ministero dello Sviluppo economico le domande di brevetto, marchio e disegno industriale.

 
 
Condividi la notizia

21 ottobre 2015
Sviluppo Economico | Riguarda i redditi derivanti dall'utilizzo di opere dell'ingegno, di brevetti industriali, marchi, disegni e modelli.

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2015
Fiscalità | Riguarda i redditi derivanti dall'utilizzo di opere dell'ingegno, di brevetti industriali, marchi, disegni e modelli.

 
 
Condividi la notizia

23 marzo 2016
Agenzia Entrate | L'Agenzia ha stabilito che il termine passa da 120 a 150 giorni dalla presentazione della richiesta.

 
 
Condividi la notizia

10 novembre 2015
Agenzia delle Entrate | La pubblicazione del modulo segue il decreto del Mise dello scorso luglio, di attuazione delle nuove misure introdotte dalla Legge di stabilità (L. n. 190/2014).

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2015
sgravi fiscali | Al via l'agevolazione per i redditi derivanti dall'utilizzo di beni immateriali come opere d’ingegno, brevetti industriali, marchi ecc. introdotta dalla legge di stabilità 2015 (L. 190/2004).

 
 
Condividi la notizia

16 marzo 2016
Agenzia delle Entrate | Le novità introdotte dalla Leggi di Stabilità in una circolare pubblicata dall'Agenzia.

 
 
Condividi la notizia

23 luglio 2015
MEF e MISE | Il D.M. 27 maggio 2015, in attesa di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, prevede una misura generale in favore di tutte le aziende.

 
 
Condividi la notizia

27 ottobre 2015
Sostegno alle imprese | I Provvedimenti sono relativi, rispettivamente, alle reti di impresa ed al commercio elettronico.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2015
Agenzia delle Entrate | Il quesito riguardava la possibilità di assumere direttamente l'obbligazione, facendosi carico dei relativi oneri finanziari ed organizzativi.

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2015
Ministero Sviluppo Economico | La G.U. ha dato avviso del decreto del MISE che fissa modalità e termini per la presentazione delle istanze.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2015
Lavoro | Il messaggio dell'INPS sulla stabilizzazione del credito d'imposta.

 
 
Condividi la notizia

23 maggio 2014
Decreto cultura | Sgravi fiscali per donazioni dai privati. Misure anche per Pompei, Reggia di Caserta e cinema

 
 
Condividi la notizia

19 gennaio 2016
Agenzia delle Entrate | Istituito il codice tributo per l'utilizzo in compensazione del credito d'imposta. La risoluzione n. 4/E del 18.1.2016.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2017
Agenzia delle Entrate | Il modello può essere utilizzato dalle imprese che acquisiscono beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive del Mezzogiorno.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.