Condividi la notizia

ANAC

Anticorruzione: le indicazioni sulla predisposizione del Piano triennale 2016-2018

Le precisazioni contenute nei Piani sono necessarie per consentire all’Autorità di svolgere correttamente i propri compiti di vigilanza.

È stato pubblicato sul sito istituzionale dell'Autorità Nazionale Anticorruzione il Comunicato del Presidente Cantone sul “Riordino degli enti locali  ai sensi della legge 7 aprile 2014, n. 56 – funzioni delle province –  trasferimento - adozione del PTPC 2016-2018”. 

In considerazione del processo di  riordino in atto delle Province, a seguito dell’entrata in vigore della legge 7  aprile 2014, n. 56, recante “Disposizioni  sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni”,  l’Autorità Nazionale Anticorruzione, con l’accordo dell’Unione delle Province d’Italia – UPI - ha ritenuto necessario fornire indicazioni  in merito alla predisposizione del Piano triennale di prevenzione della  corruzione 2016-2018 (di seguito PTCP)

In particolare il PTPC 2016-2018 delle province dovrà contenere misure di prevenzione della corruzione con riguardo  alle funzioni fondamentali individuate ai commi 85 e 88 della legge n. 56/2014. (*Vedi il testo dei commi sotto)

Per quanto riguarda le rimanenti  funzioni, se trasferite ad altro ente unitamente a risorse finanziarie e  personale con data certa entro il 2016, sarà compito degli enti subentranti,  dal momento dell’effettivo trasferimento,   individuare nei propri PTPC le misure di prevenzione della corruzione  relative a dette funzioni. Ciò allo scopo di evitare adempimenti meramente  temporanei e agevolare la riorganizzazione in corso. 

Diversamente, nel caso in cui non sia  ancora stata stabilita la decorrenza del trasferimento, le funzioni e le  relative attività sono considerate all’interno dei PTPC delle Province al fine  della individuazione delle misure anticorruzione. 

Le funzioni delegate dalle Regioni alle Province, in quanto direttamente esercitate da queste ultime, sono oggetto  della programmazione delle misure di prevenzione della corruzione delle Province stesse.

Nei PTPC è necessario che le Province diano conto del processo di riorganizzazione, delle funzioni trasferite o che non saranno comunque più esercitate e  dei profili temporali del trasferimento. 
Le  precisazioni contenute nei Piani in merito al riordino in corso sono necessarie  per consentire all’Autorità di svolgere correttamente i propri compiti di  vigilanza in materia.

- Vai al Comunicato

 

* 85. Le province di cui ai commi da 51 a 53, quali enti con funzioni di area vasta, esercitano le seguenti funzioni fondamentali:

a) pianificazione territoriale provinciale di coordinamento, nonché tutela e valorizzazione dell'ambiente, per gli aspetti di competenza; 
b) pianificazione dei servizi di trasporto in ambito provinciale, autorizzazione e controllo in materia di trasporto privato, in coerenza con la programmazione regionale, nonché costruzione e gestione delle strade provinciali e regolazione della circolazione stradale ad esse inerente; 
c) programmazione provinciale della rete scolastica, nel rispetto della programmazione regionale; 
d) raccolta ed elaborazione di dati, assistenza tecnico-amministrativa agli enti locali; 
e) gestione dell'edilizia scolastica; 
f) controllo dei fenomeni discriminatori in ambito occupazionale e promozione delle pari opportunità sul territorio provinciale.  

    88. La provincia può altresì, d'intesa con i comuni, esercitare le funzioni di predisposizione dei documenti di gara, di stazione appaltante, di monitoraggio dei contratti di servizio e di organizzazione di concorsi e procedure selettive.

- vai al testo integrale della legge n. 56/2014

 

La Direzione

(28 dicembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

13 luglio 2015
A.N.AC. | L'Autorità precisa che l'obbligo di adottare un PTPC, con validità 2015-2017, vale per tutti i soggetti che non vi abbiano ancora provveduto.

 
 
Condividi la notizia

8 febbraio 2015
Legge di Stabilità | Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Rughetti, ha risposto alle domande sulla riduzione della dotazione del personale delle città metropolitane e delle province.

 
 
Condividi la notizia

25 novembre 2014
Appalti pubblici | Il Presidente Cantone ha diramato le prime valutazioni sull'analisi a campione svolta sulle varianti trasmesse dalle Stazioni Appaltanti. Sotto lente soprattutto gli Enti Locali.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2014
Appalti Pubblici | Cantone e Pitruzzella hanno sottoscritto un Protocollo d'Intesa sulle attività di contrasto alla corruzione e sui nuovi criteri per l’attribuzione del rating di legalità alle imprese.

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2016
Anticorruzione | Anche il Presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, interviene nel corso dei lavori.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2014
Dubbi di costituzionalità | Zaia: "una riforma allucinante ed aberrante". Conferito dalla Giunta Regionale apposito mandato all'Avvocatura per impugnare la legge n. 56/2014.

 
 
Condividi la notizia

29 dicembre 2015
Pubbliche amministrazioni | Cantone: "è ancora lunga la strada da compiere". Gli esiti del controllo su un campione di 1.911 amministrazione. Nel 3,7% non sono stati reperiti i Piani.

 
 
Condividi la notizia

22 maggio 2014
Riforme | La "legge Delrio" non prevede alcuna fine anticipata delle assemblee elettive attualmente in carica

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2017
Legalità | Il documento sottoscritto dal capo della Polizia Franco Gabrielli e dal presidente dell'ANAC Raffaele Cantone rafforza la collaborazione interistituzionale.

 
 
Condividi la notizia

13 luglio 2015
Farnesina | Incontro degli ambasciatori stranieri in Italia con il Presidente Cantone ed il Sottosegretario Della Vedova.

 
 
Condividi la notizia

7 ottobre 2015
Convenzione ONU | Le Nazioni Unite contro la corruzione. Giudizio positivo sull'impegno italiano.

 
 
Condividi la notizia

28 gennaio 2015
Antimafia | Nell'ambito della prevenzione anticorruzione e antimafia, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, hanno firmato il 28 gennaio 2015, le seconde linee guida.

 
 
Condividi la notizia

29 gennaio 2015
Antimafia | Nell'ambito della prevenzione anticorruzione e antimafia, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, hanno firmato il 28 gennaio 2015, le seconde linee guida.

 
 
Condividi la notizia

7 settembre 2014
Lotta alla Corruzione | Il Presidente dell'Autorita' ha invitato Confindustria a combattere la corruzione come e' stato fatto nel Sud contro la mafia

 
 
Condividi la notizia

9 maggio 2019
Trasparenza | Per agevolare l’Anac ad effettuare analisi qualitative e verificare inadempienze.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.